router-4g.it

RIPETITORE Segnale WIFi
(Miglior Amplificatore Potente)

Grazie alla nostra selezione di ripetitore & aplificatore WiFi, niente più trascinamenti con cavi nella stanza al piano di sopra o in giardino: amplifica la tua rete wifi per godere di Internet ovunque in casa!

Scegliere il ripetitore WiFi giusto nel 2021

ripetitore wifi tp-link deco m4
1. TP-Link
Deco M4
Migliore
in assoluto
Vedi prezzo
  • Area coperta: 370 m2
  • 3 unità Deco
  • Dual-Band (2,4 GHz / 5 GHz)
  • Velocità wireless 1167 Mbps
  • Compatibile con Amazon Alexa
ripetitore wifi tenda nova mesh
2. Tenda Nova
MW3-3
Miglior rapporto qualità-prezzo​ Vedi prezzo
  • Area coperta: 300 m2
  • 3 unità
  • WiFi 5Ghz Bi-Band
  • Velocità max 1200 Mbps
  • Compatibile con tutti i box
  • Beamforming : Sì
  • MU-MIMO : Si
ripetitore NETGEAR EX7300
3. NETGEAR
EX7300
Facile da configurare​ Vedi prezzo
  • Area coperta: 150 m2
  • Dual Band, Velocità max 2200 Mbps
  • Installazione facile
  • Compatibile con tutti i box
  • N. dispositivi collegati: 30
ripetitore wifi TP-Link AC1200
4. TP-Link
AC1200
Miglior ripetitore wifi economico Vedi prezzo
  • Velocità Combinata fino a 1200 Mbps
  • Dual Band 2.4GHz a 300 Mbps e 5GHz a 867 Mbps
  • 2 antenne esterne fisse
  • Pulsante Easy Setup : Sì
  • Compatibile con tutti gli operatori come TIM, FASTWEB, WIND, Vodafone, Tiscali
NETGEAR Orbi RBK30
5. NETGEAR Orbi
RBK30
Vedi prezzo
  • 6 antenne omnidirezionali
  • WiFi 5Ghz Tri-Band AC2200
  • Compatibile con tutti i box
  • Beamforming : Sì
  • MU-MIMO : Sì
  • Velocità max 2,2 Gbit/s
router 4G icon

Router 4G Portatile ?

Stai guardando la nostra selezione di router 4G fisso

Vedi router 4G portatile

Il miglior ripetitore WiFi 2021

Come scegliere e installare un amplificatore WiFi? Non preoccupatevi, niente di impossibile, e sarete comunque imbattibili sull’argomento dopo aver letto questa guida all’acquisto! Abbiamo selezionato e confrontato per voi i migliori ripetitori 4G disponibili nel 2021. Prendetevi il tempo di confrontarli e scegliete quello che meglio si adatta alla vostra situazione. Per domande tecniche, vai alla sezione “guida all’acquisto” subito dopo il confronto per avere risposta a tutte le tue domande.

Cos’è un ripetitore WiFi (o amplificatore WiFi)?

La ricezione del segnale WiFi è debole o distribuita in modo non uniforme in tutta la casa? Il ripetitore WiFi è la soluzione giusta per voi! Vi spiegheremo dettagliatamente cos’è e come sceglierlo in modo che possiate scegliere in base alle vostre esigenze.

Un ripetitore WiFi, chiamato erroneamente anche amplificatore WiFi, è un piccolo dispositivo che viene utilizzato per… ripetere un segnale WiFi ed estendere così la portata della vostra rete WiFi. Non aumenta la larghezza di banda o la velocità della vostra connessione ma la trasmette, con una leggera perdita, oltre la portata del vostro box o router.

Il ripetitore WiFi sarà quindi particolarmente utile in una stanza lontana da casa vostra, dove il segnale WiFi emesso dal vostro box o router è ricevuto male. Affinché funzioni correttamente, è importante collocarlo in un luogo dove riceverà bene il segnale Wi-Fi.

Attenzione, il ripetitore WiFi deve essere distinto dall’adattatore PLC. L’adattatore powerline è una piccola scatola che viene inserita in una presa elettrica e collegata alla scatola principale tramite un cavo Ethernet. Il segnale WiFi viene poi trasportato fisicamente da un dispositivo all’altro. L’adattatore PLC di solito funziona a coppie o trinomi.

Ripetitore WiFi: I Nostri Test

1. TP-Link Deco M4 (x2)

Miglior Amplificatore WiFi

Essendo un prodotto “a basso costo” in cui il produttore ha cercato di ridurre i costi il più possibile al fine di offrire il sistema Mesh più economico possibile, ci aspettavamo una performance traballante: throughput limitato o una rete instabile. Eppure, durante i miei test, tutto è andato bene per questo sistema a maglie piccole! Certo, non ha il throughput o la portata di una Deco M9+.

Ma questo vi sorprende davvero con una differenza di prezzo di oltre 200€ nel momento in cui scrivo queste righe? Questo ripetitore si rivolge piuttosto alle classiche famiglie che vivono in una casa con molta superficie da coprire, ma dove le prestazioni non sono un fattore critico. Con due scatole è ancora possibile coprire 260 m², non lontano dalla media di 300 m² dei modelli di fascia alta! TP-Link ha scelto di combinare le due bande del router (2,4 Ghz e 5 Ghz) sotto lo stesso SSID (nome della rete WiFi), e tutti i router hanno anche lo stesso nome. Questo semplifica l’uso della rete a due punti:

  • Ciò consente al router di distribuire automaticamente i dispositivi sulle bande da 2,4 Ghz o 5 Ghz a seconda dell’utilizzo della larghezza di banda.
  • Consente inoltre di avere una sola rete WiFi a cui connettersi in tutta la casa, la disconnessione/riconnessione da un router Mesh ad un altro viene effettuata automaticamente e senza interruzioni.

Questo è ottimale se si desidera la rete WiFi più semplice da utilizzare: il router si occupa di tutto e ci si può godere la rete senza intralci. Tuttavia, se si vuole ottimizzare la rete separando le bande sarà impossibile. Il router utilizza lo standard WiFi 5 (802.11ac) e permette di raggiungere una velocità massima teorica sulla rete di 1200 Mbps.

Vedi Prezzo

TP-Link Deco M4
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
4.7

La nostra opinione

Nonostante i limiti tecnici rispetto alla concorrenza, TP-Link è riuscita a riunire nella sua Deco M4 tutti i componenti necessari per una rete stabile ed efficiente, ma anche e soprattutto: semplice e non troppo costosa! Raccomando questo router alle famiglie con un budget limitato che vogliono un sistema WiFi facile da installare e configurare ad un prezzo ragionevole.

2. Tenda Nova MW3-3 MESH

Tenda Nova MW3-3
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
4.7

La nostra opinione

Un consiglio: approfittatene!

3. NetGear EX7300

Amplificatore Facile da Configurare

Se a volte definiamo questo ripetitore wifi come mid-range, è solo per riferirsi alla sua fascia di prezzo inferiore a 100€.

Infatti, da un punto di vista tecnico, quest’ultimo non ha nulla da invidiare ai modelli di più alto livello. Compatibile Wi-Fi 802.11b/g/n e 802.11ac questo ripetitore wifi è anche dotato di tecnologia dual band su frequenze a 2.4GHz e 5GHz.

Compatibile al 100% con tutti i box dal livebox al freebox, il NetGear EX7300 è particolarmente degno di nota perché integra sia la tecnologia beamforming (invio di dati spazializzati per raggiungere in modo più preciso i vari dispositivi) che la tecnologia MU-MIMO che garantisce una migliore distribuzione dei dati contemporaneamente su più dispositivi. Permettendo di estendere la copertura wifi a 150m² Netgear offre uno dei ripetitori WiFi più veloci sul mercato. L’unico problema è la sua dimensione, che in alcuni casi potrebbe occupare due prese elettriche.

Un inconveniente di poco conto considerando le prestazioni complessive di questo piccolo gioiello!

Vedi Prezzo

Netgear Nighthawk X4
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
4.5

La nostra opinione

Veloce come un fulmine, con i suoi 2,2 Gb/s, Wifi Mesh…….. Il perfetto ripetitore wifi?

4. NETGEAR Orbi RBK20 & RBK30

ripetitore wifi mesh orbi

Il ripetitore wifi mesh ideale per aree medio-grandi! Con una velocità di connessione Internet superiore a 100 Mbit/s su un’area di oltre 200m², la soluzione Mesh wifi di Metgear è naturalmente modulabile. Questo permetterà alle persone che hanno bisogno di coprire un’area più ampia di acquistare ripetitori aggiuntivi che potranno essere installati autonomamente in un secondo momento.

Dotato di un’innovativa soluzione triband Wifi per una copertura ottimale della vostra casa, il kit Orbi è anche avanzato, essendo pienamente compatibile con le soluzioni Amazon Echo e Alex. Infine, come sempre con Netgear, l’applicazione di controllo è più che accurata e vi permetterà di configurare e controllare facilmente la vostra rete.

Sarebbe questo il kit perfetto? Solo se ignoriamo le ingombranti dimensioni di questi ripetori. In conclusione: probabilmente la soluzione più efficace nel nostro confronto!

Vedi Prezzo

5. LINKSYS AC750 RE6300

Il ripetitore Wi-Fi universale RE6300-EU di Linksys si distingue innanzitutto per la sua facilità d’uso. Compatibile con qualsiasi tipo di router, questo robusto ripetitore entry-level offre una connessione Wi-Fi ottimale su una portata fino a 600 m².  Inoltre, è compatibile con diversi dispositivi come TV, PC o smartphone.

Oltre all’ottima compatibilità con tutti i box presenti sul mercato, questo ripetitore Wi-Fi è dotato della tecnologia per trasmettere in cluster per una maggiore efficienza evitando dispersioni in aree superflue. Un altro punto di forza è la presenza di una porta Gigabit ethernet. In grado di trasmettere dati ad una velocità fino a 433 Mbps, è da scartare in anticipo per un uso intensivo come lo streaming di contenuti HD o 4K e videogiochi recenti.

Nonostante questi pochi difetti, il prezzo rimane il punto di forza di questo modello. Infatti, Linksys ci offre qui uno dei prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato. Il perfetto ripetitore wifi se state cercando di navigare in Internet dalla vostra sdraio in giardino o controllare le vostre e-mail in soffitta (siete proprio strani!).

LINKSYS AC750 RE6300
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
3.9

La nostra opinione

Un ripetitore WiFi di ottima qualità.

6. TP-Link RE590T

Il ripetitore Wi-Fi TP-Link RE590T ha le stesse caratteristiche del RE580D ma aggiunge – ciliegina sulla torta – un touch screen. Se la funzione può sembrare superflua a prima vista, non è così. Infatti, il touch screen integrato permette di configurare il ripetitore in modo semplice senza dover utilizzare un’interfaccia browser esterna o un’applicazione iOS o Android, una caratteristica che può essere utile in un gran numero di situazioni!

Estremamente efficiente, il TP-LINK RE590T è dotato di doppia banda WiFi 2.4 GHz e 5 GHz. Queste due bande possono essere combinate tramite la funzione ad alta velocità sviluppata da TP-LINK. In questa configurazione vengono utilizzati il 2.4Ghz per l’upload e il 5Ghz per il download. Questa funzione è ben lungi dall’essere un gadget, permettendo una navigazione perfettamente fluida e lo streaming di flussi HD e 4K e anche un uso avanzato durante le sessioni di gioco online, ad esempio.

Inoltre, la presenza di 4 porte Gigabit Ethernet consente di connettersi ad un PC e ad altre apparecchiature tramite la rete cablata. La sua interfaccia utente è particolarmente intuitiva e consente l’accesso diretto alle varie funzioni di gestione del ripetitore: parametri di rete, controllo wifi, ecc

TP-Link RE590T
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
4.6

La nostra opinione

Facile da usare e performante.

7. Netgear EX6150

Il ripetitore wifi Netgear EX6150 non offre certamente nulla di rivoluzionario ma si sta dimostrando un ottimo modello entry-level che sicuramente soddisferà gli utenti alla ricerca di una soluzione semplice per espandere la propria rete wifi.

Compatibile con 802.11a/b/g/g/n/ac a 2.4 e 5Ghz, questo ripetitore wifi offre un throughput fino a 867Mbits/s. In pratica, la sua scheda tecnica è confermata dal fatto che l’EX6130 fornisce eccellenti velocità di trasmissione dati, in particolare a 802.11ac 5GHz con una media compresa tra 150 e 120Mb/s.

Relativamente ingombrante, in particolare a causa delle due antenne esterne, Netgear si perdona facilmente per questa pecca, dato che questo ripetitore è dotato di una presa elettrica femmina (filtrata). Di conseguenza, anche se per le sue dimensioni il ripetitore può occupare due prese elettriche nei casi in cui la loro disposizione sia verticale, questo passo falso viene bilanciato dalla possibilità di collegare un dispositivo elettrico direttamente al router. In altri casi è possibile recuperare semplicemente l’utilizzo della presa occupata dal ripetitore.

Dal lato della potenza di ripetizione wifi, il dispositivo si dimostra particolarmente efficace entro le brevi distanze, con un’elevata potenza di trasmissione. Tuttavia non regge il confronto con i modelli di fascia alta quando la distanza aumenta (da 10 metri in poi), anche se le prestazioni rimangono abbastanza accettabili (soprattutto in rapporto al prezzo!) per un uso quotidiano “classico”.

Un eccellente ripetitore WiFi al miglior prezzo! Apprezziamo la presa elettrica femmina integrata, meno le antenne esterne.

Netgear EX6150
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
3.9

La nostra opinione

Una scelta eccellente per budget ristretti!

8. TP-Link RE580D

TP-Link RE580D
  • Velocità
  • Portata
  • Facilità d'installazione
  • Connettività
  • Ingombro
4.5

La nostra opinione

Il meglio della nostra selezione, se la vostra è un’installazione fissa.

Ripetitore Segnale WiFi : La Guida all'acquisto

RIPETITORE WIFIVisivoArea CopertaDirezionale/ Omnidirezionale WifiCompatibilitaBeamformingMu-mimoVelocità maxPrezzo
Tenda Nova MW3-3Ripetitore wifi nova mesh600M26 antenna omnidirezionaleWiFi 5Ghz Bi-BandCompatibile con tutti i box1200Mbit/sVEDI PREZZO
TP-Link Deco M4ripetitore wifi5000M2omnidirezionaleWiFi 5Ghz Bi-BandCompatibile con tutti i box1167Mbit/sVEDI PREZZO
LINKSYS AC750 RE6300ripetitore wifi linksys600M2omnidirezionaleWiFi 5Ghz Bi-BandCompatibile con tutti i boxNo733Mbit/sVEDI PREZZO
Netgear Orbi RBK30ripetitore wifi mesh orbi200M26 antenna omnidirezionaleWiFi 5Ghz Tri-Band AC2200Compatibile con tutti i box2,2 Gbit/sVEDI PREZZO

???? A che serve un ripetitore WiFi?

Il ripetitore WiFi viene utilizzato per ripetere (non amplificare) il segnale WiFi in modo che possa raggiungere luoghi non coperti dal box principale o dal router. È utile, ad esempio, se avete muri spessi che il segnale ha difficoltà a passare; o se avete più piani. Il ripetitore WiFi vi aiuterà a distribuire la vostra rete in modo uniforme in tutta la vostra casa (o ufficio). Particolarmente utile, quindi, soprattutto nel caso di un’installazione basata su un router 4G o sull’installazione di un’antenna sul tetto, con il router in soffitta che distanzia ulteriormente la fonte di WiFi in casa.

???? Come funziona un amplificatore WiFi?

Un amplificatore WiFi è composto da due elementi wireless: da un lato il vostro router o box che trasmette la vostra rete originale, dall’altro il ripetitore WiFi raccoglierà la rete già presente, e la trasmetterà a dispositivi esterni alla portata del vostro box. Si noti che il ripetitore WiFi influenza solo la trasmissione del segnale Internet ma non la larghezza di banda o la velocità della vostra connessione Internet. 

???? Dove installare un ripetitore WiFi in casa?

Il ripetitore WiFi deve essere posizionato in un punto che abbia una ricezione WiFi sufficiente per funzionare. Attenzione è possibile collocare un ripetitore in una stanza della vostra casa che ha una ricezione molto scarsa del segnale WiFi emesso dal vostro box principale, perché le due aree di trasmissione WiFi devono “sovrapporsi” per far funzionare correttamente il vostro ripetitore.

Se hai una casa molto grande (sei fortunato) dovrai installare diversi ripetitori per trasmettere il segnale, ma si noti che generalmente non è possibile mettere più ripetitori in serie. Se vi trovate in questo tipo di situazione, dovrete scegliere i dispositivi adatti, come l’eccellente set Netgear EX8000. Queste soluzioni sono basate sulla tecnologia WiFi MESH per creare una rete mesh.

???? Come scegliere un ripetitore WiFi?

L’acquisto di un ripetitore WiFi è difficile perché l’obiettivo è quello di investire in un dispositivo che sia efficace e adatto al vostro uso! Ecco i diversi criteri di acquisto da prendere in considerazione:

– Compatibilità con la vostra rete WiFi
– Le caratteristiche del ripetitore Wi-Fi
– Facilità d’uso
– La banda
– Gli standard
– Il design del ripetitore Wi-Fi
– Il prezzo

Compatibilità con la tua rete Wi-Fi

È importante che il tuo amplificatore WiFi sia compatibile con la tua rete, altrimenti non funzionerà! A questo scopo, è necessario controllare le impostazioni del router, comprese le velocità supportate (in Mbps) e la categoria dello standard Wi-Fi. Questo passo è tanto più importante se il tuo box o router è vecchio e il tuo ripetitore WiFi è nuovo!

Puoi scegliere di investire in un modello di ripetitore WiFi con funzioni aggiuntive. Alcuni modelli, ad esempio, hanno più porte Ethernet e possono quindi essere utilizzati come hub per collegare la TV, le console e altri dispositivi collegati. Altri modelli hanno anche funzionalità audio (per ascoltare musica o podcast!), touch screen, ecc.

La facilità d’uso del vostro amplificatore wifi

A seconda dei modelli, utilizzare il vostro ripetitore WiFi sarà più o meno semplice. Se non siete molto connessi alle nuove tecnologie, opterete per un ripetitore WiFi con funzione WiFi Protected Setup (WPS): questi modelli vi permettono di collegare il dispositivo al vostro box semplicemente premendo a turno i pulsanti di entrambi i dispositivi. In questo modo non dovrai più cercare il nome di rete della tua rete Wi-Fi, la chiave di sicurezza del tuo amplificatore wifi o i tuoi ID di connessione. Alcuni modelli offrono anche un touch screen per configurare facilmente il dispositivo.

Ripetitore wifi Dual-Band, Tri-Band…

La tecnologia Dual-Band WiFi è diventata abbastanza comune sui dispositivi che supportano lo standard 802.11 ac. Un router o ripetitore che utilizza la tecnologia Dual-Band può trasmettere su due bande simultaneamente: 5 Ghz e 2.4 Ghz. I dispositivi che supportano lo standard 5Ghz sono generalmente più veloci ma hanno una portata inferiore a quella dello standard 2.4Ghz. Alcuni ripetitori WiFi hanno la possibilità di combinare queste due o addirittura tre bande per coniugare grande portata e velocità. In breve, un dispositivo Dual Band è in grado di gestire contemporaneamente due tipi di reti wifi. Se il vostro router è dual band, è naturalmente preferibile investire in un ripetitore dual band, altrimenti non ne trarrete beneficio.

I diversi standard da conoscere

Ci sono diversi tipi di standard da considerare:

  • Lo standard MU-MIMO. Certifica la tecnologia Multi-User, Multiple-Input, Multiple-Output: questa tecnologia è quella che consente al ripetitore WiFi di
    comunicare con più dispositivi wireless contemporaneamente, come il computer e lo smartphone. È importante scegliere un ripetitore WiFi di standard MU-MIMO perché aumenta di dieci volte la velocità del segnale. E soprattutto perché oggi è raro avere un solo dispositivo connesso nello stesso momento!
  • Norme di sicurezza. Un ripetitore WiFi conforme agli standard di sicurezza, ovvero WPA2-PSK (AES), garantirà l’accesso sicuro alla vostra rete Wi-Fi. Questo è fortemente raccomandato se si vive in una città o in una zona con molto traffico Internet.
  • WiFi MESH permette di migliorare drasticamente la copertura Wi-Fi e le velocità creando una rete mesh di punti di accesso. Ogni unità della rete può trasmettere i flussi a tutte le altre unità. La rete così creata diventa più resiliente e dinamica: il carico è meglio distribuito e se un elemento fallisce l’altro prende il suo posto.

wifi mesh ripetitore

 

Il design del ripetitore Wi-Fi

Il design del vostro dispositivo è certamente meno importante, ma è comunque rilevante se volete investire in modo intelligente! Esistono diversi tipi di ripetitori Wi-Fi: router con antenne o piccole scatole che collegabili ad una presa. Sta a voi decidere quale preferite.

Attenzione alle interferenze

Un amplificatore WiFi riceve e trasmette dati su diverse frequenze radio. Pertanto, fare attenzione a non collocarlo troppo vicino ad altri dispositivi che possono produrre interferenze: microonde, dispositivi elettrici potenti o troppo vecchi, altoparlanti di grandi dimensioni (elettromagnete), ecc. In questo caso, il suo segnale potrebbe essere disturbato e/o indebolito.

Il prezzo

Infine, il prezzo può anche giocare un ruolo nella scelta del modello di ripetitore WiFi! I prezzi variano molto, da 25 € a 300 €. Non c’è un prezzo “buono” o “cattivo” qui, basta tenere a mente l’uso desiderato: è ovvio che se si desidera gestire flussi video HD o UHD o giocare online non la farete franca con 50€.

Alcuni promemoria dei criteri di acquisto per il vostro amplificatore Wifi / ripetitore

  • Dimensioni dell’area da coprire: cercate di stimare le dimensioni dell’area da coprire con il vostro ripetitore. Infatti, sarà diverso se si tratta di amplificare il segnale wifi per raggiungere una camera da letto o se si tratta di portare Internet nel capanno in fondo al giardino.
  • L’impostazione dei parametri del vostro amplificatore: recentemente i ripetitori wifi sono più facili da impostare grazie allo standard WPS. Quindi controllate che il vostro ripetitore sia su questo standard per evitare qualsiasi problema di attivazione all’avvio.
  • La velocità del vostro router: infatti, prima di cercare un ripetitore con una velocità massima, guardate quello consegnato dal vostro Internet box. Non sarà possibile superare la velocità di quest’ultima, sarà semplicemente riprodotta ma non aumentata.
  • Caratteristiche: avete bisogno del vostro ripetitore per creare una nuova rete locale o un punto di connessione wifi per i diversi dispositivi della casa? Se sì, vedi se è possibile.
  • Prezzo e garanzia: il più costoso non è necessariamente il migliore per le vostre esigenze. Prendete la lista qui sopra, troverete una fascia di prezzo corrispondente. Un ripetitore senza antenna per meno di 20€, può essere ancora leggero come collegamento. Dopotutto, dipende da cosa si vuole fare. Infine, la garanzia è diversa a seconda del produttore e del modello. Ma è possibile trovare garanzie fino a 3 anni al massimo.

Ripetitore Wi-Fi e punto di accesso: quali sono le differenze?

Gli amplificatori di segnale e i punti di accesso Wi-Fi sono spesso offerti nello stesso reparto nei negozi fisici e nei negozi web. Tuttavia, c’è una differenza fondamentale tra questi due prodotti: l’amplificatore ripete un segnale Wi-Fi dalla scatola mentre il punto di accesso ne crea uno dal punto di ingresso Internet cablato in casa. Il punto di accesso deve quindi essere collegato alla scatola. Spesso viene preferito nelle aziende, ma nulla impedisce di utilizzarlo nelle abitazioni private. Ad esempio, può essere utilizzato per creare una rete Wi-Fi più efficiente della scatola (ac invece di n, ad esempio), alla quale possono collegarsi contemporaneamente decine di utenti. Per l’uso domestico, questa soluzione, che è più costosa (80-350 €), è probabilmente un po’ sovradimensionata.

Ripetitore Wi-Fi o kit PLC?

La linea elettrica o il PLC online consente inoltre di trasmettere la connessione a Internet in tutta la casa. Questa volta la rete passa attraverso l’impianto elettrico. Tutto quello che dovete fare è collegare una scatola PLC alla vostra scatola (e alla rete elettrica), e un’altra alla presa a muro in ogni altra stanza dove volete collegarvi a Internet. Una porta Ethernet su ogni kit PLC consente di collegare le apparecchiature. Alcuni modelli includono anche un chip Wi-Fi per collegare un tablet o uno smartphone.

WPS per una semplice configurazione

Assicuratevi che il vostro ripetitore abbia un pulsante “WPS” (“Wi-Fi Protected Standard”). Si tratta di un sistema di configurazione rapida e automatica che consente all’utente di evitare l’installazione di software sul proprio computer e una configurazione manuale potenzialmente noiosa. L’installazione è infantile e piuttosto ben spiegata sui due modelli che abbiamo preso in mano (Linksys RE 6300 e Netgear 16130).

[Voti: 7   Media: 5/5]
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

1 risposta

  1. Sono intenzionato ad acquistare un router NETGEAR MR1100 ed un pacchetto Tenda Nova MW3-3 ma ho un dubbio: esistono fattori di incompatibilità tra i due oppure posso stare tranquillo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.