La Miglior Base di Ricarica per Controller PS4 – Recensioni, Classifica 2022

Trova la miglior base di ricarica per controller PS4 grazie alla nostra selezione 2022!

Chi ha una playstation 4 sta benissimo quanto sia importante avere una buona base di ricarica per il proprio joystick.

Tuttavia, molti utenti fanno confusione dato che esistono migliaia di modelli validi in commercio.

Quindi, abbiamo deciso di mostrarvi quelle che, secondo le nostre opinioni, sono le 4 migliori basi di ricarica per controller PS4 del 2022.

Vediamole subito!

La miglior base di ricarica per controller PS4

 Base di ricarica per controller PS4 Tempi di ricarica  
PDP-Gaming-miniPDP Gaming
Migliore in assoluto
1 - 2 ore Vedi prezzo
ECHTPower-DC889BL-miniECHTPower DC889BL
Miglior rapporto qualità prezzo
2 - 3 ore Vedi prezzo
Tihokile-miniTihokile
La più sicura
2 - 4 ore Vedi prezzo
Gifort-CE0865_01-miniGifort CE0865_01
Design pratico
2 - 3 ore Vedi prezzo

1. PDP Gaming – Migliore in assoluto

PDP-Gaming

Tempi di ricarica: 1 – 2 ore

La PDP Gaming è la miglior base di ricarica per controller PS4 del 2022, un dispositivo dotato di porte magnetiche che manterranno il joystick ben saldo mentre rigenera le sue energie. Inoltre, saprete sempre lo stato della batteria, grazie agli indicatori LED che permettono di rimanere aggiornati in ogni momento.

Per quanto riguarda il tempo di ricarica dei controller, sarete felici di sapere che ci vuole solo un’ora per ottenere una carica completa. Tuttavia, se si utilizzano entrambe le porte contemporaneamente, questo arriverà fino a 2 ore, in quanto l’energia viene dimezzata.

Le ventose poste sul fondo della base di ricarica impediranno alla struttura di cadere o scivolare, elemento essenziale per prolungare la vita del prodotto e dei joystick stessi. Il design, invece, è particolarmente sottile e accattivante. Quindi, si abbinerà perfettamente a qualsiasi posto in cui la collocherete.

Un altro aspetto importante di questo dispositivo è che è ufficialmente autorizzato da Sony, quindi avrete la garanzia di acquistare una base di ricarica prodotta da uno dei maggiori esponenti del settore.

Vedi prezzo

Pro
  • Carica un controller in appena un’ora e due joystick solamente in due ore
  • Le porte magnetiche assicurano una connessione e una ricarica ottimali
  • Il micro materiale sul lato inferiore impedisce che la base si sposti o cada accidentalmente
  • Base di ricarica con luci LED per aiutarvi a sapere se i joystick sono carichi o meno
  • Include un dongle per caricare i joystick PS4 e un alimentatore UE nel prezzo
  • Il suo design si abbina alle console PS4 e aiuta a risparmiare spazio in casa
Contro
  • Non ha un display a LED per mostrare lo stato di carica, ma solo le luci

2. ECHTPower DC889BL – Miglior rapporto qualità prezzo

ECHTPower-DC889BL

Tempi di ricarica: 2 – 3 ore

Se state cercando una base di ricarica per PS4 che abbia il miglior rapporto qualità prezzo sul mercato, la ECHTPower DC889BL è la scelta giusta. Potrete alimentare due controller nello stesso momento, grazie alle sue 2 porte da 400 mAh, 5V. Inoltre, avrete entrambi i joystick completamente caricati entro due o tre ore, l’ideale per giocare senza aspettare troppo.

Per tenervi sempre informati sullo stato della batteria, la base di ricarica ha un display LED frontale che mostra entrambi i controller PS4. Le sagome cambiano colore in modo indipendente, con l’arancione che indica la carica e il blu che informa sul completamento del processo.

I vostri joystick PS4 non cadranno mai! I 4 cuscinetti di gomma antiscivolo, infatti, impediranno alla base di ricarica di muoversi accidentalmente, quindi non dovrete preoccuparvi di danni di alcun tipo. Un altro aspetto positivo è il cavo USB di 80 cm, che vi permetterà di ricaricarlo ogni volta che ne avrete bisogno.

Le sue dimensioni compatte e il peso di soli 200 grammi vi permetteranno di posizionarla facilmente in qualsiasi angolo della casa senza risultare ingombrante. Come se non bastasse, tali caratteristiche lo rendono un dispositivo molto facile da trasportare ovunque sia necessario.

Vedi prezzo

Pro
  • Base di ricarica per joystick PS4 con 2 porte da 400 mAh, per ricariche in 2-3 ore
  • Display a LED per una facile visualizzazione dello stato di carica dei controller
  • Porta di ricarica che assicura velocità e facilita il processo di connessione
  • Ha un design antiscivolo, quindi non dovete preoccuparvi delle cadute accidentali
  • Grazie alle sue dimensioni compatte e al peso ridotto, potrete portarla ovunque
  • Miglior base di ricarica per controller PS4 in termini di rapporto qualità prezzo
Contro
  • La plastica del rivestimento esterno non è di alta qualità, secondo le nostre opinioni

3. Tihokile – La più sicura

Tihokile

Tempi di ricarica: 2 – 4 ore

Cercate una base di ricarica per joystick PS4 ma volete garantita la massima sicurezza, vero? Ebbene, la Tihokile è la scelta più ovvia che possiate fare. Il suo chip intelligente protegge i joystick da sovratensioni e surriscaldamento. Inoltre, si spegne automaticamente quando rileva che i sono completamente carichi, per proteggerli da eventuali danni.

La base di ricarica ha due stazioni che permettono di collegare due controller insieme. Per ricaricarli completamente, sono necessarie tra le 2 e le 4 ore. Tuttavia, ci vogliono meno di 2,5 ore per caricare un singolo joystick, quindi è perfetta per giocare da soli anche quando avete fretta.

Sarete in grado di sapere sempre a che punto è il processo di ricarica, grazie al display a LED integrato nella base. Ciò vi aiuterà a monitorare lo stato della batteria in tempo reale, dato che gli indicatori si illuminano di rosso durante la carica e di verde quando il joystick è completamente carico.

Il design, invece, la rende compatto ma resistente! La stazione è composta da materiale ABS, quindi avrete la garanzia di possedere un prodotto durevole nel tempo. Infine, essendo molto piccola, potrete portarla ovunque o posizionarla in casa senza occupare troppo spazio.

Vedi prezzo

Pro
  • Chip intelligente che protegge i joystick PS4 da sovratensione e surriscaldamento
  • La base di ricarica è in grado di caricare completamente due joystick PS4 in 2-4 ore
  • Display con luci LED rosse e verdi che indicano lo stato di carica dei dispositivi
  • Potrete sfruttare l’alimentazione dalla rete elettrica, dal PC o da un power bank
  • Ha dei tappetini antiscivolo che mantengono l’intera struttura stabile e sicura
  • Base di ricarica composta da materiale ABS, particolarmente forte e durevole
  • Miglior base di ricarica per controller PS4 in termini di sicurezza
Contro
  • Il sistema di inserimento dei comandi è un po’ scomodo per la playstation 4

4. Gifort CE0865_01 – Design pratico

Gifort-CE0865_01

Tempi di ricarica: 2 – 3 ore

Secondo le recensioni e opinioni di utenti ed esperti, la Gifort CE0865 è una delle migliori basi di ricarica per controller PS4 del 2022. L’aspetto più sorprendente è senza dubbio il suo pratico design. Il modo in cui i comandi sono posizionati per la ricarica, rivolti verso l’alto, vi permetterà infatti di tenerli più facilmente e comodamente.

In sole due o tre ore potrete caricare un joystick PS4 completamente, sfruttando una tensione di ben 750 mAh. Questa, infatti, ottimizza i tempi di ricarica e vi garantirà un divertimento senza sosta in ogni momento.

Per aiutarvi a sapere se i joystick PS4 sono stati completamente caricati, c’è un display a LED sulla parte anteriore della base di ricarica. La luce rossa indicherà che i controller sono in carica, mentre la luce blu significa che il processo è stato completato.

Per usarla, basta collegarla a una fonte di alimentazione, come una presa di corrente, un PC o un powerbank, poi mettere i joystick PS4 negli slot corrispondenti e aspettare che le batterie si ricarichino completamente!

Vedi prezzo

Pro
  • Il design pratico permette di prendere i controller più facilmente quando sono carichi
  • 750mAh di tensione per caricare due controller PS4 in appena due o tre ore
  • Il chip di protezione intelligente previene i danni mentre i joystick sono in carica
  • Un display a LED aiuta a conoscere lo stato della ricarica per tenersi aggiornati
  • Porte micro USB che possono essere utilizzate per i controller originali, Slim e Pro
  • Le molle antiscivolo sul lato inferiore forniscono il livello di stabilità ottimale
Contro
  • I materiali con cui è costruita la base di ricarica non sono di ottima qualità

Base di ricarica per controller PS4 : Domande frequenti

Quali tipi di basi di ricarica per controller PS4 sono disponibili sul mercato?

Al giorno d’oggi, è possibile trovare una grande varietà di opzioni quando si tratta di basi di ricarica per controller PS4 wireless o cablati. Durante la vostra ricerca, troverete diversi formati con numerose caratteristiche in termini di design e prestazioni. Non sorprendetevi, quindi, se vi imbattete in prodotti eleganti, minimalisti o dotati di luci LED.

Troverete anche alternative cablate e wireless per soddisfare le vostre preferenze personali, così come modelli che impiegano più o meno tempo per ripristinare la durata della batteria dei controller della playstation 4.

Quali caratteristiche dovrei cercare in una base di ricarica per controller PS4?

Scegliere una base di ricarica per controller PS4 è un compito che non dovrebbe essere preso alla leggera, poiché non tutti i modelli disponibili sul mercato sono davvero affidabili. Se volete un prodotto che vi garantisca il massimo comfort, la nostra raccomandazione è di valutare in anticipo i tempi di ricarica stimati dal produttore.

Se l’estetica è importante per voi, è altrettanto importante che il modello che scegliete si integri perfettamente con gli altri elementi della console. Un prodotto veramente pratico dovrebbe anche avere delle spie a LED per farvi sapere quando i joystick PS4 sono completamente carichi, per evitare di sprecare energia.

Quali sono le migliori marche di basi di ricarica per controller PS4?

Come ci potrebbe aspettare, il marchio leader nella produzione di basi di ricarica per controller PS4 è Sony, società produttrice delle playstation 4. Se preferite prodotti originali, questa è l’azienda che dovreste scegliere per assicurarvi le migliori prestazioni, ma attenzione! Non è l’unica che commercializza tale tipo di dispositivi.

Nel caso in cui vogliate risparmiare qualche euro e optare per un modello altrettanto efficiente, vi consigliamo di valutare le alternative di aziende rispettabili nei negozi online come Performance Designed Products, Venom, UGREEN, ECHTPower e TOPELEK. Anche se non sono originali, infatti, offrono una buona compatibilità.

Quanto costa una base di ricarica per controller PS4?

La risposta a questa domanda dipende interamente dalla marca e dalle caratteristiche offerte da ogni base di ricarica per controller PS4. La base di ricarica originale Sony Dualshock 4, per esempio, ha un prezzo di partenza di 35 euro.

Se non siete particolarmente pignoli sulla marca, ci sono anche alternative più convenienti disponibili per il 2022. Sui siti web rispettabili è possibile trovare modelli di base tra i 10 e i 20 euro che possono caricare due dispositivi simultaneamente.

Fattori da considerare prima di acquistare una base di ricarica per controller PS4

Chiunque usi i controller wireless per giocare alla playstation 4 sa quanto sia fastidioso quando la batteria si scarica. Fortunatamente ci sono basi di ricarica per controller PS4 per aiutarvi con questo problema. Non preoccupatevi se vi sentite indecisi su quale modello scegliere, perché qui sotto vi mostreremo alcuni dei fattori che vi aiuteranno a scegliere l’alternativa migliore per voi.

Velocità di carica

Una delle cose a cui prestare attenzione è la velocità di carica. La maggior parte dei modelli tende a impiegare dalle 3 alle 4 ore per alimentare 2 controller PS4, tempi troppo lunghi per gli utenti più esigenti.

Fortunatamente, sono disponibili alternative con tecnologie ricarica rapida per i dispositivi wireless, che impiegheranno solo 2-3 ore per caricare entrambi i controller PS4. Le basi di ricarica con questa tecnologia sono ideali per chiunque, ma tenete presente che possono essere un po’ più costose.

Sistema di protezione elettrica

Una cosa che non possiamo tralasciare è la protezione contro sovratensione e surriscaldamento di cui sono dotate alcune basi di ricarica per controller PS4. I modelli top di gamma hanno delle tecnologie intelligenti che, appunto, salvano i propri telecomandi da eventuali cortocircuiti e temperature troppo elevate.

Dovreste cercare di ottenere un’alternativa che possieda queste caratteristiche se volete preservare l’integrità dei vostri joystick. Dopo tutto, è sempre meglio essere sicuri che doverne comprare altri in futuro.

Design

L’aspetto può variare molto tra le diverse basi di ricarica per controller PS4 disponibili nel 2022. Per esempio, ce ne sono alcune piatte per mettere i joystick al di sopra, senza occupare però troppo spazio.

Altre, invece, hanno strutture verticali che aumentano la bellezza del design. Tutto, ovviamente, dipenderà dai vostri gusti personali e da quanto siete disposti a spendere per la vostra prossima base di ricarica per controller PS4.

Caratteristiche aggiuntive

L’estetica è certamente importante quando si tratta di design, ma è anche essenziale cercare caratteristiche utili come proprietà antiscivolo per eliminare la possibilità di cadute, un buon livello di resistenza per resistere all’usura, e luci che indicano lo stato della batteria.

Considerate, però, che più caratteristiche aggiuntiva avrà la vostra base di ricarica per controller PS4, più il prezzo potrebbe salire, soprattutto per alcuni modelli wireless.

Per caricare i propri controller wireless velocemente

Ora che conoscete le 4 migliori basi di ricarica per controller PS4, avrete sicuramente una visione più chiara di quello che propone il mercato del 2022. D’altronde, analizzare soltanto le recensioni e le opinioni degli utenti potrebbe non bastare.

Quello che vi consigliamo, quindi, è quello di valutare anche le vostre esigenze personali, cercando di capire se necessitate di dispositivi wireless, con luci LED o con altre caratteristiche aggiuntive.

Redazione

Redazione

Leave a Reply

Sign up for our Newsletter