La Miglior Tastiera da Gaming (Anche Meccaniche) – Classifica 2022

Trova la miglior tastiera da gaming grazie alla nostra selezione 2022!

Chi è abituato a giocare al PC sa benissimo quanto una tastiera da gaming, meccanica o a membrana, sia utile per le proprie performance.

Queste, infatti, consentono di digitare molto più velocemente ed arrivare ai comandi in maniera più comoda.

Inoltre, consentono di prevenire eventuali dolori alle mani in quanto sono quasi sempre ergonomiche.

Per scegliere quella giusta, vi basterà seguire la nostra lista delle 10 migliori tastiere da gaming del 2022.

Vediamole insieme!

Le migliori tastiere da gaming

 Tastiera da gamingSistema di attivazioneIlluminazione 
HyperX-Alloy-Origins-Core-miniHyperX Alloy Origins Core
Migliore in assoluto
meccanicoRGB Vedi prezzo
Logitech-G-PRO-miniLogitech G PRO
Affidabilità insuperabile
meccanicoRGB Vedi prezzo
Logitech-G413-miniLogitech G413
Miglior rapporto qualità prezzo
meccanicoRGB Vedi prezzo
Logitech-G213-Prodigy-miniLogitech G213 Prodigy
Grande resistenza
membranaRGB Vedi prezzo
KLIM-Chroma-Wireless-miniKLIM Chroma Wireless
Miglior tastiera da gaming economica
membranaRGB Vedi prezzo

1. HyperX Alloy Origins Core – Migliore in assoluto

HyperX-Alloy-Origins-Core

Sistema di attivazione: meccanico

Illuminazione: RGB

Divertitevi a giocare con questo dispositivo eccellente! Difatti, l’Alloy Origins Core è la miglior tastiera da gaming del 2022. I tasti HyperX sono molto precisi e reattivi, quindi i vostri comandi saranno eseguiti immediatamente. Inoltre, non avrete problemi di ghosting per aver premuto 2 o più tasti insieme. Ciò vi aiuterà molto quando giocate a giochi competitivi sul vostro PC, perché vi permette di reagire rapidamente alle varie azioni.

È possibile regolare facilmente la posizione della tastiera da gaming in pochi passaggi, poiché i piedini posteriori permettono di scegliere tra 3 diversi angoli di inclinazione. Il telaio in alluminio è durevole e stabile, quindi non si scuote o si muove troppo, anche se si premono i tasti molto forte. Tutto sommato è un prodotto ergonomico che si può usare per diverse ore senza stancarsi.

Secondo le opinioni degli esperti, il software HyperX NGENUITY permette di personalizzare la tastiera da gaming a proprio piacimento. Con esso, è possibile selezionare una modalità di gioco e persino scegliere i colori RGB o gli effetti di illuminazione.

Il design TKL la rende più piccola di altre tastiere da gaming QWERTY, quindi occupa meno spazio sulla scrivania e permette di muovere il mouse più liberamente. È anche facile da portare in giro, dato che è possibile rimuovere il cavo USB-C per evitate grovigli fastidiosi durante il trasporto.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti meccanici HyperX di questa tastiera da gaming assicurano risposte veloci e precise
  • Nessun problema di ghosting dovuto alla pressione di più tasti contemporaneamente
  • È possibile scegliere tra 3 angoli di inclinazione per giocare comodamente
  • Il telaio in alluminio dà stabilità alla tastiera in modo che non si muova durante l’uso
  • L’applicazione HyperX NGENUITY vi aiuterà a personalizzare diversi aspetti della tastiera
  • È possibile personalizzare le luci RGB e anche salvare 3 profili di configurazione
  • Il design TKL è più piccolo e offre una migliore mobilità per il proprio mouse
  • È possibile staccare il cavo USB-C per rendere più il trasporto della tastiera da gaming
Contro
  • I tasti meccanici di questa tastiera per PC sono rumorosi, secondo le opinioni di alcuni utenti

2. Logitech G PRO – Affidabilità insuperabile

Logitech-G-PRO

Sistema di attivazione: meccanico

Illuminazione: RGB

Il modello Logitech G PRO è valutato tra diverse recensioni degli esperti come la migliore tastiera da gaming del 2022 in quanto ad affidabilità. Non a caso, è uno dei modelli preferiti per gli eSports sul PC. I suoi tasti meccanici GX Blue producono un suono simile al click e offrono un feedback chiaro quando si usano. Quindi, sarete più sicuri durante la digitazione evitando refusi o errori di battitura in chat.

È possibile posizionare questa tastiera da gaming su 3 angoli diversi per renderla più comoda da usare per lunghe sessioni di gioco. Inoltre, i suoi piedini di gomma gli impediscono di muoversi, anche se state pigiando i tasti molto forte per vincere una partita importante.

Le recensioni degli utenti che l’hanno già usata hanno apprezzato l’applicazione Logitech G HUB, con la quale è possibile personalizzare fino a 12 diversi shortcut sui tasti da F1 a F12. Ciò vi aiuterà a inserire comandi complessi con la pressione di un tasto.

Il sistema di luci RGB LIGHTSYNC permette anche di regolare l’illuminazione e gli effetti luminosi della tastiera da gaming per renderla ancora più bella esteticamente. Basta salvare il modello che più vi piace per non perderlo ogni volta che spengete il PC.

È facile e comoda da trasportare ovunque ne abbiate bisogno, grazie al design compatto TKL. La cosa migliore è che è piccola e occupa poco spazio sulla scrivania, quindi potrete muovere il mouse liberamente. Come se non bastasse, si può staccare il cavo micro USB in modo che non sia d’intralcio quando si viaggia.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti meccanici GX Blue della tastiera sono molto precisi e difficili da azionare per sbaglio
  • Ogni tasto emette un suono simile al click per far capire che si è effettivamente premuto
  • Si può modificare la posizione della tastiera regolandola su 3 angolazioni diverse
  • Si possono programmare fino a 12 comandi diversi per non digitarli manualmente
  • I piedini in gomma mantengono la tastiera da gaming stabile, anche se si digita fortemente
  • Ha un design piccolo e compatto che consente di muovere il mouse liberamente
  • Il cavo micro USB può essere staccato per rendere ancora più facile il trasporto
Contro
  • Alcuni tasti sono un po’ più difficili da premere del solito
  • La luce RGB della tastiera è accattivante, ma non illumina molto bene le lettere

3. Logitech G413 – Miglior rapporto qualità prezzo

Logitech-G413

Sistema di attivazione: meccanico

Illuminazione: RGB

State cercando la miglior tastiera da gaming per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo? Allora dovreste considerare la Logitech G413, una delle più convenienti del 2022. Gli interruttori meccanici Romer-G sono molto reattivi e offrono tempi di risposta più brevi, migliorando la vostra velocità mentre giochi al PC. Inoltre, sono silenziosi, quindi il rumore non vi disturberà affatto.

Tra le sue migliori caratteristiche c’è il software Logitech Gaming che permette di personalizzare la tastiera come si vuole. Sarete in grado di configurare la funzione dei tasti F1-F12, programmare macro, scegliere i pulsanti che controllano le funzioni multimediali come il volume, e altro ancora.

Se volete diminuire la latenza, collegate semplicemente un cavo USB alla porta USB Passthrough. Questo aumenterà la velocità di trasmissione per tempi di reazione migliori. La tastiera dispone anche di una funzione Rollover, che funziona con 26 tasti per evitare il ghosting. In tal modo potete premere diversi pulsanti allo stesso momento senza che i comandi si annullino a vicenda.

Sarete in grado di utilizzare la tastiera da gaming ogni giorno per anni, grazie al suo robusto telaio in lega di alluminio 5052. Ha ricevuto anche ottime recensioni da parte degli utenti, in quanto è altamente resistente a colpi, urti e shock, e non arrugginisce facilmente.

Come se non bastasse, i tasti sono illuminati da una pratica luce rossa RGB che permette di vederli chiaramente di notte senza essere disturbati dalla luminosità, facendoli sembrare ancora più belli e futuristici!

Vedi prezzo

Pro
  • Gli interruttori della tastiera Romer-G rispondono immediatamente alla pressione dei tasti
  • È possibile personalizzare macro, tasti con funzioni specifiche e altro ancora
  • Il software Logitech Gaming aiuta a configurare la funzione di ogni pulsante della tastiera
  • Dispone di una porta USB passthrough ad alta velocità per migliorare i tempi di risposta
  • 26 dei tasti non soffrono di ghosting, quindi è possibile premerli tutti insieme
  • Ha un layout QWERTY italiano per digitare e lavorare comodamente nel nostro Paese
  • Il suo telaio in lega di alluminio è resistente a qualsiasi danno, urto, shock e ruggine
  • Tasti rossi retroilluminati RGB per una maggiore visibilità durante la notte
Contro
  • Non è possibile cambiare il colore dell’illuminazione
  • Il cavo della tastiera da gaming non è compatibile con le porte USB 3.0

4. Logitech G213 Prodigy – Grande resistenza

Logitech-G213-Prodigy

Sistema di attivazione: membrana

Illuminazione: RGB

Non dovrete preoccuparvi di incidenti e schizzi quotidiani se avete la Logitech G213 Prodigy, una delle migliori tastiere da gaming del 2022. Ha una membrana speciale che la protegge dallo sporco e dalle briciole, quindi resisterà a diversi anni di utilizzo. È anche in grado di difendersi da schizzi e liquidi, così da poter mettere un drink sulla scrivania in tutta tranquillità.

I tasti a membrana Mech-Dome di questa tastiera da gaming offrono ottimi feedback. Sentirete chiaramente quando li avete premuti, evitando false digitazioni e altri errori che possono ostacolarvi durante il lavoro o mentre giocate. Sono facili da premere, evitando l’affaticamento e permettendovi di stare al PC per molto tempo.

Avrete la possibilità di impostare i comandi di cui avete bisogno sui tasti da F1 a F12. D’altra parte, la tecnologia Gaming Matrix Anti-Ghosting permette di premere diversi pulsanti insieme senza che i comandi si annullino a vicenda.

È anche possibile personalizzare l’illuminazione RGB della tastiera come volete, grazie alla tecnologia Logi G LIGHTSYNC. Ciò permette di regolare i colori e far sì che l’illuminazione risponda alle vostre azioni sul gioco. Troverete anche diversi tasti multimediali che consentono di controllare il volume, cambiare canzone e altro ancora senza interrompere le attività.

Dimenticate l’affaticamento e il dolore del polso, perché la tastiera da gaming Logitech G213 Prodigy ha un appoggio per le mani che permette di usarla per ore senza stancarsi! Non a caso, è una delle più apprezzate tra recensioni e opinioni degli esperti.

Vedi prezzo

Pro
  • Ha una membrana resistente a fuoriuscite, polvere, detriti e altro, compresi gli schizzi
  • I tasti a membrana Mech-Dome garantiscono un ottimo feedback quando si premono
  • Pulsanti morbidi che prevengono l’affaticamento quando si lavora a lungo
  • Potete configurare i tasti F1-F12 per eseguire comandi specifici a vostro piacimento
  • I tasti non soffrono di ghosting, quindi è possibile premerne diversi contemporaneamente
  • La tastiera da gaming presenta tasti multimediali per regolare il volume e altro ancora
  • Logi G LIGHTSYNC vi permetterà di personalizzare le vostre luci RGB come volete
Contro
  • Il design non è italiano

5. KLIM Chroma Wireless – Miglior tastiera da gaming economica

KLIM-Chroma-Wireless

Sistema di attivazione: membrana

Illuminazione: RGB

Se state cercando la miglior tastiera da gaming per il vostro PC, la KLIM Chroma Wireless soddisferà ogni aspettativa. I tasti a membrana sono morbidi e piacevoli al tatto, rendendo facile la digitazione per lunghi periodi di tempo. Inoltre, la risposta è fluida, quindi si può essere sicuri che il pulsante sia premuto correttamente.

È possibile utilizzare la tastiera da gaming su tutti i tipi di dispositivi diversi dai PC, come Xbox e PS4. Ciò risulta ottimo perché evita di dover usare i controller della console per inserire i dati. Il layout QWERTY italiano renderà, inoltre, la digitazione molto più semplice, mentre i tasti multimediali consentono di controllare il volume o scorrere le canzoni senza interruzioni.

Il design wireless, invece, permette di usarla comodamente sulla scrivania o sulle ginocchia, a seconda delle vostre preferenze. Basta collegare il ricevitore USB al PC e girare l’interruttore. In aggiunta, la batteria interna durerà per molte ore se si spegne la luce RGB, quindi non dovrete preoccuparvi che la tastiera smetta di funzionare nel bel mezzo di una partita.

Una delle sue migliori caratteristiche, però, è che i tasti sono retroilluminati con luci RGB multicolore. Se non siete abituati a questo tipo di illuminazione, potrete facilmente regolare l’intensità della luminosità e scegliere tra 3 modalità di utilizzo.

Non a caso, la tastiera da gaming ha ricevuto ottime recensioni dagli utenti e dagli esperti dei siti specializzati. D’altronde, è realizzata in materiale ABS, un elemento molto resistente che la proteggerà da urti, schizzi e tutti i tipi di colpi e cadute.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti a membrana sono piacevoli al tatto e offrono buoni feedback per evitare errori
  • Ha tasti multimediali per regolare il volume di ciò che si ascolta o saltare le canzoni
  • È una tastiera da gaming compatibile con Xbox, PS4 e altri dispositivi diversi dal PC
  • Essendo senza fili, potrete usarla ovunque volete senza preoccuparvi dei cavi
  • La batteria interna dura per molte ore e impiega solo 4 ore per ricaricarsi
  • La tastiera da gaming è retroilluminata in modo da poterla vedere di notte
  • Realizzata in ABS, tollera i colpi, gli urti e tutti i tipi di danni accidentali da caduta
  • È classificata come la tastiera da gaming più economica sul mercato del 2022
Contro
  • Alcune combinazioni di tasti non funzionano correttamente stando alle opinioni degli utenti

6. Corsair K95 RGB Platinum – Top di gamma

Corsair-K95-RGB-Platinum

Sistema di attivazione: meccanico

Illuminazione: RGB

Volete la miglior tastiera da gaming sul mercato indipendentemente dal prezzo? Allora dovete rivolgere la vostra attenzione sulla K95 RGB Platinum di Corsair. I suoi interruttori meccanici Cherry MX Speed assicurano tempi di risposta molto rapidi e un feedback leggero che dà fiducia ogni volta che si preme un tasto. Inoltre, la tecnologia anti-ghosting è efficace al 100%, quindi è possibile premere molti pulsanti contemporaneamente senza che i comandi vengano cancellati.

Con il suo layout QWERTY italiano la troverete molto comoda per digitare i vostri compiti universitari o alcune relazioni in sospeso del lavoro al PC. Ha anche tasti multimediali per darvi un migliore controllo di ciò che ascoltate e 6 tasti extra per macro complesse.

Potrete personalizzare le luci RGB della tastiera a vostro piacimento utilizzando il software Corsair iCUE. In tal modo si possono scegliere i colori, sincronizzarli con altre periferiche e persino selezionare effetti che reagiscono a ciò che accade nei giochi. Ciò contribuirà senza dubbio a una migliore esperienza di gaming.

Tutte le macro che usate e i vostri effetti di luce preferiti sono memorizzati in una comoda memoria di 8 MB implementata in questa piccola tastiera. Grazie a ciò avrete accesso ad essi molto velocemente, anche se usate il dispositivo su un altro PC da gaming.

Il poggia polsi della tastiera offerta da Corsair è morbido e pensato per giocare o lavorare al PC per molte ore senza fatica. D’altra parte, il telaio in alluminio è molto robusto e sopporterà anni di utilizzo senza danni.

Vedi prezzo

Pro
  • Gli interruttori Cherry MX Speed su questa tastiera migliorano i tempi di risposta
  • L’anti-ghosting impedisce che i comandi si cancellino quando premete i tasti insieme
  • Ha tasti multimediali e 6 pulsanti per configurare le vostre macro come volete
  • Elgato Stream Deck è un software versatile che consente di configurare lo Stream Deck
  • Si può personalizzare l’illuminazione RGB della tastiera da gaming a proprio piacimento
  • La memoria di 8 MB permette di memorizzare le macro e gli effetti luce sul dispositivo
Contro
  • Il software di configurazione della tastiera è un po’ complesso

7. Razer Cynosa V2 – Illuminazione RGB incredibile

Razer-Cynosa-V2

Sistema di attivazione: membrana

Illuminazione: RGB

Tra le migliori tastiere da gaming del 2022, spicca la Razer Cynosa V2, che renderà la vostra esperienza di gioco molto più divertente e coinvolgente, grazie alla sua illuminazione RGB personalizzabile. Il software Razer Chroma RGB permette di creare combinazioni fino a 16,8 milioni di sfumature diverse.

Sarete anche in grado di utilizzare una miriade di effetti di luce e illuminazione dinamica durante il gioco, oltre a regolare la luminosità dei singoli tasti separatamente. Questi sono a membrana, e hanno tempi di risposta brevi, quindi sarete in grado di reagire più velocemente durante i giochi d’azione. Offrono anche una sensazione morbida e piacevole che eviterà di affaticare le vostre dita.

È addirittura possibile personalizzare la tastiera da gaming utilizzando il software Razer Synapse 3, che consente di impostare macro e profili per ogni titolo. D’altra parte, i tasti multimediali sono stati integrati per consentire di regolare rapidamente il volume, mettere in pausa i video o aumentare la luminosità dello schermo.

Razer ha prestato molta attenzione alla resistenza della tastiera da gaming, quindi non dovrete preoccuparvi della sua durata. Può resistere facilmente a urti, cadute e persino a schizzi e liquidi rovesciati.

Come se non bastasse, dimenticherete presto il disordine! Le fessure integrate sulla tastiera, infatti, permettono di conservare le sezioni di cavo in eccesso, così che la vostra scrivania rimanga ordinata.

Vedi prezzo

Pro
  • Ogni tasto è dotato di illuminazione RGB che renderà l’esperienza di gioco migliore
  • Si possono personalizzare colori ed effetti delle luci RGB con il software Razer Chroma RGB
  • Tasti sensibili con alta velocità di risposta e feedback affidabile per giochi reattivi
  • Il software Razer Synapse 3 sulla tastiera da gaming consente di impostare le macro
  • I tasti multimediali vi permetteranno di configurare aspetti come la luminosità o il volume
  • La tastiera è altamente resistente agli urti e agli spruzzi per durare a lungo negli anni
  • Siamo di fronte ad una delle migliori tastiere da gaming sul mercato di quest’anno
Contro
  • Il software della tastiera da gaming non è così intuitivo per l’utente medio
  • Nessuna memoria interna per memorizzare le impostazioni

8. Hoopond Rainbow AK33 – Mini design meccanico

Hoopond-Rainbow-AK33

Sistema di attivazione: meccanico

Illuminazione: LED

La Hoopond Rainbow AK33 è perfetta da portare con sé ovunque si vada, grazie alle sue dimensioni compatte e al peso ridotto. È più piccola dei TKL, poiché non ha un tastierino numerico o altri tasti aggiuntivi. Ciò significa che occupa meno spazio sulla scrivania, quindi è possibile spostare il mouse liberamente. Inoltre, si può staccare il cavo USB per facilitare il trasporto del dispositivo.

Questa piccola tastiera da gaming funziona con tasti meccanici blu, che vi garantiranno un grande feedback ed emetteranno un suono nitido ogni volta che li premete. Ciò assicura che la pressione dei tasti sia pulita, evitando errori per non aver premuto un tasto in tempo durante una partita.

Tutti i tasti sono abilitati all’anti-ghosting, quindi potete premerli contemporaneamente senza che i comandi si annullino a vicenda. D’altra parte, ci sono 8 pulsanti che permettono di configurare le macro, così come comandi speciali per regolare rapidamente il volume della musica.

La retroilluminazione a LED arcobaleno conferisce un aspetto accattivante al dispositivo. Anche se siamo di fronte ad una mini tastiera da gaming, quindi, sarà sempre abbinata alla scrivania e al vostro prezioso PC.

È classificata, tra l’altro, tra le migliori tastiere da gaming meccaniche del 2022 grazie alla resistenza dei suoi materiali. L’ABS può resistere a tutti i tipi di colpi, urti e anche schizzi. D’altra parte, i piedi sono regolabili e antiscivolo, quindi non si muoverà mentre state giocando.

Vedi prezzo

Pro
  • Questa mini tastiera da gaming è molto piccola, così da muovere il mouse liberamente
  • Il cavo USB è rimovibile facilmente, in modo da rendere più semplice il trasporto
  • I tasti meccanici blu offrono un feedback rapido rassicurarvi dopo ogni pressione dei tasti
  • Il sistema anti-ghosting permette di premere più pulsanti insieme senza problemi
  • I tasti multimediali aiutano a regolare il volume, la luminosità e altre impostazioni
  • Potete usare le combinazioni per impostare le macro di cui avete bisogno
  • Il materiale ABS di cui è fatta la tastiera da gaming è resistente a tutti i tipi di danni
Contro
  • Il layout della tastiera è americano, non italiano

9. Corsair K55 RGB – Ergonomia di alto livello

Corsair-K55-RGB

Sistema di attivazione: membrana

Illuminazione: RGB

Volete una tastiera da gaming ergonomica che riduca la fatica mentre giocate o lavorate? Allora la K55 RGB di Corsair è un’opzione che dovreste considerare per il 2021. I suoi tasti a membrana danno una sensazione piacevole che evita l’affaticamento delle dita e il poggia polsi è molto morbido. Esso eviterà che i polsi si indolenziscano a causa di lunghe ore di gioco al PC.

Niente false digitazioni! I tasti sono molto reattivi e garantiscono un chiaro e pulito feedback dopo ogni battuta, così da essere sicuri di aver premuto il tasto giusto. Inoltre, il layout QWERTY italiano della tastiera da gaming renderà più facile qualsiasi compito di digitazione.

Un altro dei migliori attributi di questa tastiera da gaming è la tecnologia anti-ghosting, che consente di attivare più tasti contemporaneamente senza che i comandi si sovrappongano o si annullino a vicenda.

Come se non bastasse, la tastiera offerta da Corsair è dotata di una fila di 6 tasti extra su cui è possibile programmare le macro necessarie. A tal proposito, non è obbligatorio installare alcun software aggiuntivo e non ci vorranno più di pochi minuti.

In aggiunta, tutti i tasti sono retroilluminati con retroilluminazione RGB dinamica e accattivante che conferisce alla tastiera un aspetto coinvolgente e accattivante. È possibile scegliere tra 10 diverse modalità di illuminazione e regolare la luminosità in modo da non essere disturbati.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti a membrana sono molto morbidi e prevengono l’affaticamento delle dita
  • Questa tastiera da gaming ha un morbido cuscino su cui far riposare i polsi
  • I suoi tasti offrono un buon feedback e rispondono rapidamente ai vostri comandi
  • Il layout QWERTY italiano renderà più facile qualsiasi compito di scrittura o digitazione
  • È una tastiera da gaming anti-ghosting, quindi è possibile premere più tasti insieme
  • Integra 6 tasti per macro e tasti di controllo multimediali per ottimizzare i tempi
  • Le luci dinamiche RGB sono belle e molto accattivanti, perfette per giocare la sera
Contro
  • I tasti multimediali non sono retroilluminati

Tastiera da Gaming : Domande frequenti

Perché comprare una tastiera da gaming?

Se siete appassionati di videogiochi, le tastiere e i mouse da gaming sono un accessorio di cui non potete fare a meno. A differenza dei modelli tradizionali, questi formati sono specificamente progettati per offrire migliori prestazioni durante la riproduzione dei vostri titoli preferiti sul PC, in quanto offrono più precisione e un maggior grado di personalizzazione.

Oltre a garantire un miglior comfort durante il gioco, tali dispositivi possono rilevare più battute di tasti contemporaneamente senza causare rallentamenti del sistema. Vale la pena notare che sono anche disponibili in una grande varietà di design, che sono generalmente molto più colorati e attraenti delle opzioni convenzionali.

Quali tipi di tastiere da gaming ci sono sul mercato?

Ci sono 3 tipi principali di tastiere da gaming sul mercato, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi. I modelli meccanici sono i più diffusi grazie alla loro precisione. Sono dotati di interruttori indipendenti su ogni tasto che li rende molto più sensibili al tocco. Inoltre, hanno il vantaggio di offrire una lunga durata nel tempo.

A differenza dei formati meccanici, invece, le tastiere a membrana utilizzano una tecnologia molto più semplice, poiché sono costituite da una singola membrana multistrato. Tra i loro principali vantaggi ci sono l’ergonomia e la silenziosità dei pulsanti. Infine, i modelli ibridi sono caratterizzati dall’adozione delle 2 tecnologie sopra menzionate.

Quali caratteristiche dovrei cercare per personalizzare una tastiera da gaming?

Uno dei criteri più importanti per i giocatori è la capacità di personalizzare la tastiera di gaming secondo le loro abitudini. Per questo motivo, è importante che il modello sia dotato di un software di gestione che gli permetta di adattare facilmente le funzioni dei vari comandi. In tal modo, aumenteranno le loro possibilità di vincere la partita.

Per i gamers più esigenti, si raccomanda anche di acquistare un modello con tasti personalizzabili per i controlli multimediali e le macro (combinazioni di tasti programmate per eseguire un’azione specifica). Infine, la maggior parte dei modelli hanno tasti retroilluminati che possono cambiare colore secondo le vostre preferenze personali.

Quali caratteristiche dovrebbe avere una tastiera da gaming per essere comoda?

Il comfort è importante quando si tratta di giochi, poiché la maggior parte dei gamer professionisti trascorre diverse ore davanti al PC a godersi i propri titoli preferiti. Per questo motivo, è importante scegliere un modello che abbia determinati livelli di ergonomia per prevenire la fatica e lo sviluppo di patologie tendinee.

Un modello veramente comodo dovrebbe essere in grado di offrire diversi livelli di inclinazione per mantenere le mani nella loro posizione naturale. È anche consigliabile optare per un’alternativa che abbia un appoggio per le mani (soprattutto nel caso di formati meccanici). Allo stesso modo, un design mini renderà più facile muovere il mouse perché la tastiera sarà più piccola del solito.

Dovrei scegliere una tastiera da gaming cablata o wireless?

Un altro criterio che non si può trascurare quando si sceglie una tastiera da gaming è la sua connettività, ovvero il modo in cui si collega al vostro PC. Ciò, infatti, avrà un impatto diretto sulla vostra esperienza di gioco. Sul mercato, è possibile trovare formati cablati e senza fili. Rivediamo brevemente i loro pro e contro.

Anche se i modelli senza fili sono più comodi da usare, hanno i loro svantaggi, in quanto possono scaricarsi durante il gioco o subire alcuni ritardi. Da questo punto di vista, i formati cablati sono molto più affidabili. Naturalmente, è anche importante considerare il tipo di connettore che il modello utilizza: USB o PS2.

Quali sono le migliori marche di tastiere da gaming?

Se avete già deciso di acquistare una tastiera da gaming mini, piccola o grande che sia, vi consigliamo di scegliere una delle migliori marche per la fabbricazione di questo tipo di periferiche. Tra esse, una delle più popolari è HyperX, un produttore leader in quanto a produzione di dispositivi per PC e console. Vale anche la pena dare un’occhiata al variegato catalogo di Logitech.

Durante la vostra ricerca troverete anche ottimi modelli di aziende con una reputazione impeccabile nel settore, come Corsair, una multinazionale statunitense esperta in attrezzature da gioco, e Razer, un’azienda di fama mondiale nella commercializzazione di hardware da gioco.

Quanto costa una tastiera da gaming?

Il prezzo di una tastiera da gaming è soggetto a una lunga lista di criteri, tra cui le sue possibilità di personalizzazione, il tipo e le caratteristiche avanzate. Sul mercato della tecnologia, è possibile trovare modelli economici dedicati ai giocatori amatoriali e alternative leggermente più costose completamente progettate per i giocatori più esigenti.

I formati più economici (tra i 30 e i 50 euro) sono ideali per voi se state cercando un modello mini o semplice, mentre le alternative di fascia media (60-80 euro) saranno perfette se avete bisogno di un dispositivo che offra più possibilità di personalizzazione. Infine, i formati più costosi (più di 100 euro) saranno la scelta migliore siete gamers esperti.

Fattori da considerare quando si acquista una tastiera da gaming

A differenza dei modelli tradizionali, le tastiere da gaming sono appositamente progettate per offrire un’esperienza di gioco soddisfacente. A tal fine, un certo numero di caratteristiche e funzionalità specifiche sono incorporate in questi mini dispositivi efficienti, tra cui effetti di luce, maggiore precisione dei tasti e opzioni di personalizzazione.

Se siete appassionati di PC gaming, possedere un mouse e una tastiera da gioco è quasi un must, ma prima dovreste valutare una serie di fattori per garantirvi un acquisto di successo. Il primo (e più importante) è il sistema di attivazione della keyboard, che può essere meccanico, a membrana o ibrido. Sarebbero anche valutare il tipo di connessione, se cablata o wireless, il design, l’illuminazione e l’ergonomia.

Materiali di costruzione

È una buona idea valutare i materiali di cui è fatta la vostra tastiera da gaming. Dovreste assicurarvi che siano forti e resistenti a colpi, impatti, pressioni, urti e cadute, poiché l’eccitazione del gioco può indurvi a essere negligenti o a esercitare troppa forza sui tasti.

Le tastiere da gaming più raccomandate sono, infatti, quelle fatte di plastica ABS, un materiale super resistente. Ancora meglio se il telaio è in alluminio o in lega di alluminio. Ma per evitare incidenti, è importante che abbia un sistema di fissaggio che riduca i movimenti improvvisi nei momenti più intensi.

Sistema di attivazione dei pulsanti

Il primo fattore da considerare quando si acquista una tastiera da gaming è il sistema di attivazione dei tasti. Ci sono principalmente 2 varietà sul mercato: le tastiere meccaniche, che sono più sensibili, precise e robuste, ma tendono anche ad essere più costose, rumorose e ingombranti.

E poi ci sono i comandi a membrana, che sono i più comuni. Questi hanno uno strato di silicone sotto ogni tasto, che registra la pressione del pulsante e la trasmette al circuito elettrico. Tali tastiere da gaming sono più morbide, più silenziose e il loro design può essere più piccolo e persino mini, ma d’altra parte, non offrono la migliore durata per i giocatori più accaniti.

Tipo di connessione

Per quanto riguarda il tipo di connessione, potrete scegliere tra 2 varietà: tastiere da gaming wireless o cablate. E qui vorremmo fare una piccola ma utile raccomandazione. Anche se molti sono tentati dall’assenza di cavi per la loro comodità e facilità di trasporto, quando si tratta di giocare è meglio avere un modello cablato, cosa che vale anche per i mouse.

Tenete presente. Infatti, che il Bluetooth o la connessione a radiofrequenza possono soffrire di interferenze, e questa è l’ultima cosa che volete accusare quando siete nel bel mezzo di un’avventura, una battaglia o un gioco online molto competitivo. La maggior parte dei giocatori e gamer professionisti, d’altronde, preferisce la stabilità e la sicurezza che offre una tastiera da gaming cablata.

Illuminazione

Dopo aver scelto la vostra tastiera mini, piccola, grande o extra-large, dovreste valutare l’illuminazione. La maggior parte dei giocatori opta per l’illuminazione RGB, ma non solo per motivi estetici o di divertimento. Per l’appunto, avere la parte superiore dei tasti o i gruppi di tasti illuminati aiuta a riconoscere quali comandi usare in diversi contesti, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.

La cosa più importante non è solo che la tastiera avrà un’illuminazione incredibile, ma anche che offre diverse possibilità di configurazione in base ai propri gusti. La maggior parte dei produttori, inoltre, fornisce ai loro consumatori un ottimo software che permette addirittura di disattivare le luci.

Ergonomia

Non si può trascurare il comfort, soprattutto se si passano lunghe ore a giocare ai propri titoli preferiti. Se non si tiene conto dell’ergonomia, quindi, si può soffrire di lesioni o dolori a medio e lungo termine.

Ciò avviene a causa della continua pressione dei tasti, che può far spostare le articolazioni delle mani e dei polsi. Una buona tastiera da gaming dovrebbe incorporare dei poggia mani nel suo design, e anche avere diversi livelli di inclinazione per adattarsi alla vostra scrivania o tavolo.

Design

Il design è un altro elemento chiave quando si sceglie una tastiera da gaming. In questo senso, dovreste valutare le vostre esigenze, i vostri gusti e lo spazio che avete a disposizione, perché a seconda di esso potrete scegliere un modello mini, senza pad numerico e con i tasti essenziali per garantire la migliore esperienza.

È anche possibile selezionare una piccola tastiera TKL che permette una buona mobilità del mouse, fattore conveniente se la scrivania o il tavolo non sono molto grandi. Ci sono anche modelli più larghi con tastiere numeriche che incorporano tasti di controllo multimediali, controlli macro, porte aggiuntive e altro.

Per un’esperienza di gioco unica nel suo genere

Abbiamo visto in maniera dettagliata quali sono le 10 migliori tastiere da gaming presenti sul mercato del 2022. Per quanto possano sembrare semplici, stiamo parlando di dispositivi molto efficienti ed avanzati, in grado di offrire livelli elevati di personalizzazione.

Per scegliere il modello giusto, vi basterà seguire tutti i nostri suggerimenti, facendo molta attenzione ad aspetti come l’ergonomia, la possibilità di regolare la luminosità e gli effetti di luce e, soprattutto, la connettività. Una volta deciso un prezzo massimo di spesa, avrete preso la decisione corretta, anche se si tratta di una delle più economiche!

Redazione

Redazione

Leave a Reply

Sign up for our Newsletter