router-4g.it

il miglior switch di rete - Recensioni, Classifica 2021

Trova il miglior switch di rete grazie alla nostra selezione 2021!

Possedere un buon switch di rete in casa è essenziale per gestire la connessione dei propri dispositivi.

Potendo ospitare diversi device, infatti, si possono connettere più apparecchiature contemporaneamente.

Come scegliere quello giusto? Semplice: basta affidarsi alla nostra classifica con i 7 migliori switch di rete del 2022!

Vediamoli insieme!

 

I migliori switch di rete

 Switch di reteNumero di porteVelocità massima 
TP-Link-TL-SG1024D-miniTP-Link TL-SG1024D
Migliore in assoluto
241000 Mbps Vedi prezzo
Mokerlink-POE-G083GS-miniMokerlink POE-G083GS
Bassi consumi
111000 Mbps Vedi prezzo
Netgear-GS108GE-miniNetgear GS108GE
Miglior rapporto qualità prezzo
81000 Mbps Vedi prezzo
Zyxel-GS1200-8-miniZyxel GS1200-8
Super sicuro
81000 Mbps Vedi prezzo
TP-Link-TL-SG108-miniTP-Link TL-SG108
Miglior switch di rete economico
81000 Mbps Vedi prezzo

1. TP-Link TL-SG1024D – Migliore in assoluto

TP-Link-TL-SG1024D

Numero di porte: 24

Velocità massima: 1000 Mbps

Il TP-Link TL-SG1024D è il miglior switch di rete del 2022, capace di gestire molti dispositivi contemporaneamente. Potrete collegare console, PC e altro ancora alle sue 24 porte RJ45. Queste sono in grado di supportare una velocità massima di 1000 Mbps, quindi potrete godere di una navigazione fluida e scattante.

Lo switch farà gran parte della gestione della rete per voi, grazie alla sua funzione di auto calibrazione. Con questa, si può rilevare quale larghezza di banda è adatta per ogni porta in base al dispositivo collegato ad essa.

Il consumo di energia sarà l’ultima delle vostre preoccupazioni! Con la sua gestione intelligente dell’energia, lo switch è in grado di controllare quando una porta non è in uso e la lunghezza di banda del cavo ethernet collegato. Quindi, può facilmente spegnere le porte inutilizzate, consentendo di risparmiare fino al 25% di energia.

Le recensioni degli utenti sono molto positive per la facilità di installazione. Usando il sistema Plug & Play, infatti, dovrete solo installare il cavo ethernet di ogni dispositivo nello switch e accenderlo per iniziare a lavorare.

Una delle cose migliori di questo switch di rete è che si può installare in luoghi ristretti senza problemi, rendendolo ideale per le sale server. Potete anche metterlo su uno scaffale in alto della vostra azienda o ufficio per risparmiare spazio.

Vedi prezzo

Pro

  • Questo switch ha 24 porte in modo da poter collegare numerosi dispositivi insieme
  • La velocità massima supportata per la navigazione è di ben 1000 Mbps
  • La sua funzione di auto calibrazione designerà la larghezza di banda ideale per ogni porta
  • Gestione intelligente dell’energia in modo da minimizzare al massimo i consumi
  • Nessuna configurazione richiesta per l’uso, grazie al pratico sistema Plug & Play
  • È possibile installare questo switch di rete punti ristretti o su scaffali per risparmiare spazio

Contro

  • Può diventare piuttosto caldo quando viene utilizzato in modo intenso

2. Mokerlink POE-G083GS – Bassi consumi

Mokerlink-POE-G083GS

Numero di porte: 11

Velocità massima: 1000 Mbps

Se state cercando un buon switch di rete ma non amate i consumi elevati, allora dovreste provare il Mokerlink POE-G083GS. Chiuderà automaticamente le porte che non sono in uso, il che vi farà risparmiare molta energia a lungo termine.

Le 8 porte PoE di questo switch supportano una corrente di uscita tra 30 e 120 W, permettendovi di collegare telecamere di sicurezza o i telefoni VoIP senza utilizzare cavi aggiuntivi. Con questi potrete navigare a velocità massime di ben 1000 Mbps.

Lo switch è dotato di 2 porte con funzione QoS con cui è possibile assegnare a proprio piacimento la larghezza di banda a 2 dispositivi. Questo dà la priorità ai dispositivi più importanti, il che è utile se volete collegare 2 computer principali per gestire la rete. Vi aiuterà anche a ridurre la latenza e la perdita di banda, che spesso rallentano la connessione.

Per quanto riguarda le sue porte, include due ingressi UPlink che vi permetteranno di navigare a una velocità di 1000 Mbps. Questi saranno di grande aiuto quando ci si connette ad altre reti più grandi. Lo switch è anche dotato di una porta STP in modo da poter collegare le fibre ottiche direttamente al dispositivo.

La funzione di isolamento delle porte (VLAN) di questo switch ha ricevuto ottime recensioni da esperti e utenti, in quanto mantiene ogni porta separata dall’altra. Ciò vi aiuterà a mantenere la vostra rete più sicura, ad aumentare l’efficienza e a renderla più facile da gestire.

Il Mokerlink POE-G083GS è valutato, stando alle opinioni, degli esperti come uno dei migliori switch di rete del 2022, poiché è prodotto per durare a lungo, grazie alla sua robusta costruzione in metallo. Inoltre, ha una protezione contro i fulmini e fori di ventilazione che gli impediscono di surriscaldarsi.

Vedi prezzo

Pro

  • Questo switch ha una modalità di sospensione delle porte che risparmia molta energia
  • Collega fino a 8 telecamere di sicurezza, grazie alle porte 1000 Mbps con supporto PoE
  • Funzione QoS con cui è possibile assegnare dinamicamente la larghezza di banda a 2 dispositivi
  • Porta UPlink che vi darà accesso a una connessione con velocità di 1000 Mbps
  • Attraverso la sua porta STP potrete collegarlo direttamente a un cavo in fibra ottica
  • Alloggiamento in metallo che vi garantirà la massima durata nel tempo

Contro

  • Non può essere amministrato via IP

3. Netgear GS108GE – Miglior rapporto qualità prezzo

Netgear-GS108GE

Numero di porte: 8

Velocità massima: 1000 Mbps

Il Netgear GS108GE è la scelta migliore per chi cerca uno switch di alta qualità a un prezzo molto conveniente nel 2021. Per quanto riguarda il numero di dispositivi supportati, è dotato di 8 porte RJ45 10/100/1000 Mbps, dove è possibile collegare il cavo ethernet di console, computer, modem e router nello stesso momento.

Il consumo eccessivo di energia sarà solamente un brutto ricordo! Lo switch di rete, infatti, è conforme allo standard di efficienza energetica IEEE802.3az Internet, quindi le porte che non sono in uso si spegneranno da sole per risparmiare energia.

La cosa migliore è che per utilizzare questo switch di rete dovrete solamente accenderlo e collegare tutti i vostri dispositivi tramite cavo Ethernet, grazie alla sua tecnologia Plug & Play. Quindi, non perderete mai tempo!

Uno dei vantaggi di questo switch di rete è che non ha ventole interne, quindi non produce alcun rumore durante il funzionamento. Potete usarlo nella vostra casa o nella vostra piccola impresa senza che il rumore disturbi i vostri clienti.

Per quanto riguarda il montaggio e l’installazione, avrete 3 opzioni tra cui scegliere. È possibile posizionare lo switch di rete su un gruppo server standard (per risparmiare spazio), metterlo su uno scaffale o montarlo direttamente alla parete.

Vedi prezzo

Pro

  • Con le 8 porte RJ45 10/100/1000 Mbps potete collegare console e computer alla rete
  • Questo interruttore rileverà quali porte non sono in uso per scollegarle e risparmiare energia
  • Il rumore sarà l’ultima delle vostre preoccupazioni, dato che non ci sono ventole interne
  • Non è gestito, quindi non richiede alcuna configurazione particolare o complicata
  • Si può mettere lo switch di rete su un gruppo di server, uno scaffale o sulla parete
  • È classificato come il miglior switch di rete in termini di rapporto qualità prezzo

Contro

  • Questo switch di rete non supporta il protocollo SNMP
  • La posizione della spina del cavo di alimentazione è scomoda

4. Zyxel GS1200-8 – Super sicuro

Zyxel-GS1200-8

Numero di porte: 8

Velocità massima: 1000 Mbps

Lo Zyxel GS1200-8 è valutato tra le varie recensioni degli esperti come lo switch di rete del 2022 migliore in quanto a sicurezza. Utilizzando la sua connessione VLAN, è possibile creare più reti virtuali all’interno della vostra rete fisica, permettendovi di separare e reindirizzare il traffico all’interno di un’organizzazione. Ciò è ideale per limitare l’accesso di altri dispositivi a ciascuna delle reti virtuali ed evitare che le informazioni siano intercettate.

Poiché lo switch di rete è dotato di 8 porte RJ45 10/100/1000 Mbps, è possibile dividere la larghezza di banda per collegare diversi computer insieme nello stesso momento. Questa è l’opzione migliore se possedete diversi computer a casa o un piccolo business, come un negozio o un internet café.

La tecnologia QoS di questo switch di rete permette di assegnare una priorità ai vostri dispositivi. Ciò risulta perfetto per gestire le console o dispositivi che usate di più. La funzione Link Aggregation, tra l’altro, permette di collegare 2 o più porte in 1 per aumentare la larghezza di banda massima. In questo modo, è possibile combinare 2 porte da 1000 Mbps per ottenere una connessione fino a 2000 Mbps.

Il suo processo di configurazione basato sul web vi guiderà attraverso l’installazione, la configurazione e la gestione dello switch. Dalla sua comoda interfaccia, è possibile installare gli aggiornamenti del firmware, gestire i dispositivi collegati alla rete e le VLANS per assicurarsi che funzionino al meglio.

Vedi prezzo

Pro

  • Gli aggiornamenti costanti e la capacità di creare VLANS lo rendono molto sicuro
  • Lo switch di rete è dotato di 8 porte RJ45 10/100/1000 Mbps, ideali per case e aziende
  • La tecnologia QoS permette di regolare la priorità della connessione di un dispositivo
  • Link Aggregation permette di combinare 2 porte per raddoppiare la larghezza di banda
  • Web Wizard con il quale potrete aggiornare, configurare e gestire la rete senza problemi
  • Questo switch di rete non utilizza ventole, quindi è molto silenzioso

Contro

  • L’aggiornamento del firmware non viene eseguito automaticamente
  • Impossibile cambiare il punto di accesso

5. TP-Link TL-SG108 – Miglior switch di rete economico

TP-Link-TL-SG108

Numero di porte: 8

Velocità massima: 1000 Mbps

State cercando il miglior switch di rete economico del 2022? Allora dovreste dare un’occhiata al TP-Link TL-SG108, un dispositivo di buona qualità che ha la maggior parte delle caratteristiche dei modelli più costosi. Con le sue 8 porte 10/100/1000 Mbps sarete in grado di collegare tutte le telecamere di sicurezza della vostra casa o azienda alla stessa rete.

La modalità duplex permette di combinare 2 porte e usarle come una sola per ottenere il doppio della larghezza di banda. Ciò è perfetto per per collegare la vostra console preferita e giocare senza accusare nessun lag. D’altra parte, le porte dello switch di rete si spengono automaticamente quando rileva che un dispositivo non è in uso, risparmiando un sacco di energia.

Tra l’altro, farà tutto il lavoro pesante per voi! Con la sua funzione di auto-calibrazione, ogni porta dello switch di rete rileverà la velocità indicata per ogni dispositivo (10, 100 o 1000 Mbps). Finalmente non dovrete preoccuparvi di assegnare manualmente la larghezza di banda ad ogni porta.

Non c’è bisogno di passare ore a cercare di impostarlo o di gestire manualmente tutto il traffico sulla vostra rete, per non parlare di regolare la larghezza di banda che ogni dispositivo riceve. Questo switch di rete farà tutto per voi, grazie alla sua tecnologia Plug & Play, che lo rende facile da installare.

Vedi prezzo

Pro

  • Le 8 porte RJ45 10/100/1000 Mbps lo rendono lo switch di rete ideale per i sistemi di sicurezza
  • Modalità duplex con cui è possibile combinare 2 porte in 1 per raddoppiare la larghezza di banda
  • Funzione di auto-calibrazione che assegnerà ad ogni porta la larghezza di banda corretta
  • Gestione intelligente dell’energia per risparmiare soldi sulle bollette della luce
  • Molteplici funzioni per la gestione del dispositivo e della rete domestica o aziendale
  • È disponibile a un prezzo accessibile a chiunque, anche a chi ha pochissimo budget

Contro

  • Il cavo di alimentazione si trova sul lato opposto alle porte del cavo ethernet
  • Questo interruttore di rete non include nessun pulsante di accensione

6.  – Facile da configurare

Tenda-TEG1008M

Numero di porte: 8

Velocità massima: 1000 Mbps

Tenda presenta uno dei migliori switch di rete del 2022, il TEG1008M, che non richiede alcun processo di configurazione. Tutto quello che dovete fare per iniziare a usarlo è accenderlo e collegare il cavo ethernet di tutti i dispositivi che volete.

Grazie alle sue porte da 10/100/1000 Mbps è possibile collegare fino a 8 dispositivi contemporaneamente, rendendolo uno switch di rete ideale per collegare computer, console o router. Ma si può anche usare negli uffici per collegare fax, stampanti e fotocopiatrici.

Tra gli altri vantaggi di questo modello c’è il suo grande sistema di risparmio energetico. Lo switch di rete rileva quando le porte non sono in uso e riduce la quantità di energia che va ad esse. Ciò vi permetterà di lasciarlo acceso per ore senza paura di aumentare esponenzialmente il consumo di energia in casa.

Niente più rumori fastidiosi! Il design del suo rivestimento esterno gli permette di dissipare il calore senza bisogno di ventole, quindi non produce alcun rumore. Potrete lasciare l’interruttore di rete acceso tutta la notte senza problemi!

È uno switch di rete così compatto che non sarà necessario collocarlo in un armadio o in un rack progettati appositamente per questo tipo di dispositivi. Potete metterlo ovunque nella vostra casa, compresa la vostra camera da letto o il soggiorno, senza che rovini l’atmosfera dell’abitazione.

Vedi prezzo

Pro

  • Non è richiesta alcuna configurazione, quindi basta collegarlo e accenderlo per lavorare
  • Lo switch di rete collega fino a 8 dispositivi attraverso le sue porte 10/100/1000 Mbps
  • Spegne da solo le porte che non sono in uso, così da poter risparmia molta energia
  • Il rumore non sarà più un problema, grazie al sistema di raffreddamento senza ventola
  • È uno switch di rete compatto che si può posizionare ovunque in tutta la casa
  • Ottimo rapporto qualità prezzo, stando alle opinioni di molti consumatori

Contro

  • Lo switch di rete non ha un interruttore per lo spegnimento

7. D-Link DGS-105 – Progettato per le piccole abitazioni

D-Link-DGS-105

Numero di porte: 5

Velocità massima: 1000 Mbps

State cercando uno switch di rete per distribuire la connessione internet a tutti i dispositivi in casa? Allora dovreste dare un’occhiata al D-Link DGS-105. È dotato di 5 porte RJ45 10/100/1000 Mbps con le quali potrete collegare i vostri modem, router, computer, telefoni VoIP e le telecamere di sicurezza.

Attraverso la sua tecnologia QoS avrete la possibilità di indirizzare il traffico nel modo migliore, così da garantire ad ogni dispositivo collegato la quantità di larghezza di banda di cui ha bisogno. Questo eviterà che i device che usano meno energia siano disconnessi o non ricevano affatto la banda.

Sarete in grado di verificare che tutti i cavi ethernet collegati funzionino correttamente, grazie al suo strumento di diagnostica personalizzato. Ciò vi risparmierà il fastidio di dover controllare tutto cavo per cavo in caso di errore di connessione.

Con il suo design intelligente senza ventola funzionerà in modo completamente silenzioso, e non dovrete preoccuparvi di installare sistemi di raffreddamento. Difatti, è uno switch di rete ideale per uffici, biblioteche o sale conferenze, dove il silenzio è fondamentale.

Una delle cose migliori di questo switch di rete è che viene configurato in fabbrica, quindi non è necessario fare alcuna installazione complessa. Non a caso, le opinioni degli utenti sottolineano che si tratta di uno dei migliori sul mercato del 2022.

Vedi prezzo

Pro

  • È possibile collegare computer e console allo switch, grazie alle 5 porte 10/100/1000 Mbps
  • La tecnologia QoS gestisce il traffico e la larghezza di banda in maniera autonoma
  • Strumento diagnostico per individuare e correggere i problemi di connessione
  • Non utilizza alcun tipo di ventola, motivo per cui risulta molto silenzioso
  • Eviterete di passare ore a configurarlo, dato che viene pre-configurato dalla fabbrica
  • Si tratta di uno switch di rete perfetto per le abitazioni o le reti domestiche

Contro

  • È difficile vedere le spie LED, poiché si trovano nella parte posteriore
  • La posizione del cavo di alimentazione è molto scomoda

Switch di rete : Domande frequenti

Cos’è uno switch di rete e come funziona?

Uno switch di rete è un dispositivo a forma di scatola (di plastica o di ferro) dotato di diverse porte RJ-45, dove viene installato un cavo Ethernet in cui il segnale viene distribuito ai vari punti sui quali vogliamo avere una connessione.

Sul mercato si possono trovare switch a 5, 8, 16, 24 e 48 porte, ognuno dei quali ha una spia di connessione e di attività. Il numero di porte dipende dalle necessità dell’utente, che si tratti di un ambiente domestico, di un ufficio o di un hub.

Questo tipo di dispositivi distribuisce i dati come un ripetitore prendendo le informazioni dal router e ripetendo il segnale alle altre porte. Ognuno dei dispositivi collegati è identificato da un particolare indirizzo fisico e riceve informazioni specificamente indirizzate ad esso.

Quali tipi di switch di rete sono disponibili sul mercato?

Quando parliamo di tipi di switch di rete, possiamo classificarli in base al modo in cui vengono gestite le varie informazioni. In tal senso, troverete dispositivi gestiti e non gestiti. Questi ultimi sono abbastanza elementari, poiché si occupano solo di distribuire i dati man mano che arrivano. Quindi, non hanno un menu di configurazione, e non è possibile impostare i parametri per ogni dispositivo collegato.

Quelli gestiti, invece, offrono un funzionamento molto più pratico, poiché incorporano un sistema operativo e anche un’interfaccia propria. Ciò vi dà la possibilità di dare la priorità ai dati, analizzare ogni porta, separare le reti, configurare l’accensione e lo spegnimento automatico e altro ancora.

A seconda della velocità e dei tipi di porte, si possono ottenere switch le cui entrate offrono la stessa velocità di trasmissione o, se si preferisce, si può optare per uno switch ibrido, che combina porte Fast Ethernet da 100 Mbps con porte Gigabit Ethernet da 1000 Mbps. Ci sono switch con uscite speciali per videocamere, allarmi, campanelli intelligenti e anche porte SFP, SFP+ e RS-232.

Quali sono le migliori marche di switch di rete?

Ci sono diverse marche di switch sul mercato. Tuttavia, nel campo delle apparecchiature di rete, ci sono alcuni produttori leader in assoluto. Tra questi c’è TP-Link, un’azienda cinese sinonimo di qualità ed efficienza, al punto da essere il principale fornitore mondiale di tali dispositivi.

Un’altra grande marca che si può acquistare senza preoccupazioni è Netgear, che non solo si distingue per le sue tecnologie avanzate, ma anche per i suoi design sofisticati e la facilità d’uso. Da non tralasciare sono Tenda e D-Link, altri due produttori asiatici i cui switch, router, modem e altre apparecchiature di rete sono di altissima qualità.

Come faccio a scegliere lo switch di rete giusto?

La scelta dello switch giusto per voi dipenderà dalle vostre esigenze di connessione. Prima di tutto, dovreste chiedervi quanti computer avete bisogno di collegare. In una piccola casa, 5 possono essere sufficienti, ma se vi trovate in un grande ufficio, potreste voler optare per uno con 8, 12 o più porte.

Dovrete anche considerare la velocità massima supportata. Se la connessione internet è molto veloce, volete sicuramente uno switch Gigabit Ethernet, ma se la vostra zona ha poca rete, potreste voler risparmiare un po’ e scegliere un modello Fast Ethernet.

Allo stesso modo, è meglio optare per un dispositivo gestito che permetterà a voi o al vostro tecnico di fiducia di configurare ogni dettaglio. Tuttavia, se non volete o non conoscete personale esperto, potrete andare sul sicuro e sceglierne uno non gestito. Dovreste, però, assicurarvi che sia della migliore qualità possibile.

Quanto costa uno switch di rete?

Gli switch non sono particolarmente costosi, ma naturalmente i prezzi variano a seconda del numero di porte, della velocità offerta e di altri fattori di progettazione. Il più economico, ideale per una casa, può costare tra i 25 e i 70 euro.

Tuttavia, se avete bisogno di uno switch con molte porte per un ufficio che garantisca alte velocità di trasferimento, dovreste scegliere uno switch con più di 8 porte di vari tipi, che può costare tra 70 e 150 euro.

Per navigare in maniera intelligente

Avere uno switch di rete consente, soprattutto a chi deve gestire molti dispositivi, di navigare in maniera intelligente sfruttando al massimo la larghezza di banda e minimizzando i consumi. Sceglierne uno, però, risulta molto difficile, soprattutto se non si ha dimestichezza con questo tipo di dispositivi.

Ma ora che conoscete i 7 migliori switch di rete del 2022, ogni dubbio sarà svanito! Dovrete solamente impostare un prezzo massimo di acquisto e, una volta consultate le opinioni degli esperti e le recensioni dei consumatori, scegliere di conseguenza, seguendo sempre i nostri suggerimenti!