Il Miglior Proiettore – Recensioni, Classifica 2022

Trova il miglior proiettore grazie alla nostra selezione 2022!

Quante volte avete provato a cercare un videoproiettore economico ma efficiente allo stesso tempo?

È vero: scegliere un modello valido di questi tempi sembra davvero impossibile, ma fortunatamente ci siamo noi ad aiutarvi.

Vi basterà affidarvi alla nostra classifica contenente i 15 migliori proiettori del 2022, selezionati secondo opinioni e recensioni.

Dategli un’occhiata!

I migliori proiettori

  ProiettoreLuminosità Risoluzione massima  
Epson-EH-TW7100-miniEpson EH-TW7100
Migliore in assoluto
3000 lumen4K Vedi prezzo
XGIMI-MOGO-Pro-miniXGIMI MOGO Pro
Super compatto
300 lumen4K Vedi prezzo
YABER-V6-miniYABER V6
Miglior rapporto qualità prezzo
8000 lumen4K Vedi prezzo
Artlii-Energen2-miniArtlii Energen2
Connettività eccellente
340 lumen4K Vedi prezzo
YABER-V2-miniYABER V2
Miglior proiettore economico
6000 lumenHD Vedi prezzo

1. Epson EH-TW7100 – Migliore in assoluto

Epson-EH-TW7100

Luminosità: 3000 lumen

Risoluzione massima: 4K

Potrete godere di scene emozionanti e fluide con questo prodotto innovativo. D’altronde, l’Epson EH-TW7100 è il miglior proiettore sul mercato del 2022, con ben 3000 lumen che proiettano immagini in 4K piene di dettagli. Inoltre, lo schermo ha una dimensione massima di 500″, permettendovi di coprire l’intera superficie della parete e guardare film come se foste al cinema.

L’alto rapporto di contrasto di 100.000:1 garantisce ombre più profonde e nitide, quindi le scene scure appariranno sempre alla massima qualità. Non a caso, il proiettore ha ottenuto tantissime recensioni positive da parte dei suoi utenti!

Potrete usare il videoproiettore Epson EH-TW7100 per giocare con alla console o guardare partite di calcio, perché la funzione di interpolazione dei frame impedisce che le sequenze veloci diventino sfocate. Al contempo, la tecnologia 3LCD impedisce alle immagini di sfocarsi, rendendo tutto ciò che si guarda più nitido.

È possibile riprodurre video da qualsiasi dispositivo 4K, dato che il proiettore ha 2 porte HDMI sul retro. È ideale per connetterlo alle console, come PS4 o Xbox, e ai PC per vedere immagini proiettate sul muro con la massima chiarezza. Inoltre, sarete in grado di utilizzare il Bluetooth per connettervi alle apparecchiature audio.

Come se non bastasse, la tecnologia Plug & Play rende il proiettore molto facile da usare, poiché non è necessario installare alcun driver per farlo funzionare. Un altro punto a favore è che centrare l’immagine risulta molto semplice: basta cambiare le lenti o usare la correzione trapezoidale.

Vedi prezzo

Pro
  • Proiettore con 3000 lumen che assicurano immagini 4K con colori vividi e intensi
  • Raggiunge i 500″ di grandezza per poter guardare film e serie come se foste al cinema
  • Con un rapporto di contrasto di 100.000:1, le ombre saranno profonde e nitide
  • L’interpolazione dei fotogrammi fa sembrare fluide le sequenze veloci
  • Tecnologia 3LCD per immagini perfette e senza sfarfallio o sfocature
  • Le 2 porte HDMI permettono di collegare tutti i tipi di dispositivi, come console o lettori
  • La tecnologia Plug & Play consente di collegare il dispositivo a PC e console senza driver
  • Miglior proiettore presente in commercio nel mercato del 2022
Contro
  • Se c’è molta luce, il proiettore perde di qualità

2. XGIMI MOGO Pro – Super compatto

XGIMI-MOGO-Pro

Luminosità: 300 lumen

Risoluzione massima: 4K

Avete bisogno del miglior proiettore mini da posizionare in classe, in ufficio o in giardino? Allora l’XGIMI MOGO Pro sarà un’ottima scelta. Non è molto più alto di uno smartphone ed è largo solo 10 cm, quindi entrerà facilmente in valigia o nello zaino. Inoltre, pesa solo 900 grammi e il suo corpo in alluminio è in grado di resistere a leggeri urti e scosse.

La lampada da 300 lumen garantisce immagini luminose con colori realistici. È in grado di proiettare immagini in qualità FHD e supporta il formato 4K per farvi godere di film più nitidi e dettagliati. D’altronde, parliamo di uno dei migliori proiettori del 2022!

Potrete facilmente connettervi a smartphone o tablet via Bluetooth e riprodurre video da una chiavetta USB. Ha anche una porta HDMI che consente di collegarlo a laptop, lettore Blu-ray o console di gioco. Quindi, metterlo in camera da letto, date anche le sue dimensioni, sarà semplicissimo.

Funziona con Android TV 9.0, così da poter scaricare e usare liberamente fino a 4000 applicazioni diverse senza problemi. D’altra parte, la batteria integrata nel proiettore offre fino a 4 ore di autonomia con una singola carica, ideale per godersi un paio di film senza interruzioni.

Un’altra grande caratteristica è che il videoproiettore mette a fuoco automaticamente in modo che l’immagine sia sempre nitida, quindi non è necessario regolare i piedi ogni tanto. Ciò vi farà risparmiare tempo e non vi farà alzare se lo avete posizionato in camera da letto o in salotto.

Vedi prezzo

Pro
  • Lampada da 300 lumen che proietta immagini luminose e realistiche in risoluzione FHD
  • Il proiettore supporta il formato video 4K con immagini più nitide e dettagliate
  • Potrete collegarlo a smartphone, tablet, console, laptop e altro ancora facilmente
  • Gira su Android TV 9.0, permettendovi di utilizzare una vasta gamma di applicazioni
  • Videoproiettore con una batteria che offre fino a 4 ore di autonomia con una sola carica
  • È portatile, leggero e ha un corpo in alluminio resistente per proteggerlo da urti e colpi
  • La funzione di messa a fuoco automatica dell’immagine eviterà distorsioni e sfocature
Contro
  • Alcune persone hanno trovato difficile usare Netflix su questo proiettore
  • Secondo alcune opinioni degli utenti, la luce naturale disturba l’esperienza visiva

3. YABER V6 – Miglior rapporto qualità prezzo

YABER-V6

Luminosità: 8000 lumen

Risoluzione massima: 4K

Se state cercando il miglior proiettore del 2022 in termini di rapporto qualità prezzo, dovreste considerare il V6 di YABER. La sua lampada emette 8000 lumen, quindi le vostre scene preferite saranno perfette, non importa se è giorno o notte. La cosa più interessante è che la sua risoluzione nativa è FHD, ma è anche in grado di supportare contenuti 4K.

Con un rapporto di contrasto di 10000:1, potrete godere di scuri profondi e ombre nitide. Inoltre, è capace di proiettare immagini di grandi dimensioni (fino a 350″) che copriranno l’intera parete senza perdere nitidezza o messa a fuoco. Potrete anche usare il telecomando incluso col videoproiettore per ridurre l’immagine del 50%, rendendo tutto più nitido.

Non avrete neanche problemi a correggere la posizione dell’immagine, grazie alla correzione trapezoidale a 4 punti integrata nel mini proiettore. Si tratta di un sistema pratico che stabilizza le scene proiettate in modo che non appaiano storte.

È ottimo per il lavoro e l’università, permettendovi di riprodurre documenti PDF e Office comodamente da una chiavetta USB. Potrete anche collegarlo allo smartphone via cavo o WiFi e visualizzare lo schermo del telefono direttamente tramite AirPlay o MiraCast. Ancora, la tecnologia Bluetooth del proiettore consente di collegare sistemi audio per un home cinema completo.

Come se non bastasse, il rapporto qualità prezzo di questo mini proiettore portatile è ottimo in quanto include una borsa da trasporto, così da poterlo portare ovunque. D’altronde, è super leggero e riuscirete a proteggerlo da urti, polvere e scossoni grazie ai suoi materiali resistenti.

Vedi prezzo

Pro
  • La proiezione dell’immagine è nitida e luminosa, grazie alla lampada da 8000 lumen
  • Il videoproiettore vi permetterà di riprodurre scene piene di dettagli in FHD o 4K
  • Il contrasto di 10000:1 rende le ombre e gli scuri più profondi ed evidenti
  • Potrete proiettare grandi immagini senza perdita nitidezza sul proiettore (120″ è l’ideale)
  • Il correttore trapezoidale a 4 punti permette di stabilizzare comodamente le immagini
  • Potrete condividere immagini dallo schermo o documenti PDF e Office salvati su pendrive
  • È possibile connettersi via Bluetooth 5.0 a dispositivi audio per un home cinema completo
Contro
  • Il Bluetooth non può connettersi alla TV, ma solo alle apparecchiature audio
  • Secondo diverse opinioni, la ventola del proiettore è rumorosa

4. Artlii Energen2 – Connettività eccellente

Artlii-Energen2

Luminosità: 340 lumen

Risoluzione massima: 4K

Per coloro che hanno bisogno di un mini proiettore versatile che possa connettersi a qualsiasi dispositivo, l’Energen2 sarà senza dubbio il migliore. Sul retro ha HDMI, USB, VGA, slot per schede SD, uscite audio e, ovviamente, connessioni Bluetooth e WiFi. Ciò vi permetterà di condividere lo schermo con smartphone, console, computer, lettori o lavorare con un home theatre per un’esperienza unica.

Il proiettore è in grado di proiettare immagini in risoluzione nativa FHD, con un buon livello di dettagli. Supporta anche la risoluzione 4K, quindi i vostri film saranno riprodotti in una qualità eccellente, senza un minimo di sfocatura. La lampada da 340 ANSI lumen vi aiuterà, inoltre, ad apprezzare tonalità realistiche e una luminosità più intensa.

Direte addio alle immagini sgranate e di scarsa qualità! Potrete finalmente divertirvi per ore a guardare film o serie TV senza dover sforzare gli occhi, grazie alla tecnologia LCD, al chip Mstar e alla tecnologia Supercolor. Tutto ciò, infatti, lo rende uno dei migliori proiettori del 2022.

Si può tra l’altro regolare la dimensione dello schermo da proiettare sul muro (massimo 250″). Ciò lo rende ottimo per godere di un’esperienza cinematografica completa, creando un vero e proprio home cinema quando lo collegate ad altri dispositivi audio.

Come se non bastasse, il correttore trapezoidale permette di mettere a fuoco e allineare facilmente l’immagine. Ha anche una funzione di zoom che vi aiuterà a scegliere la dimensione giusta in modo che quest’ultima non venga sfocata.

Vedi prezzo

Pro
  • È possibile collegare il proiettore a diversi dispositivi, grazie alle porte HDMI, USB e VGA
  • Sarete in grado di connetterlo senza fili a smartphone, sistemi audio e altro ancora
  • Le lampade 340 ANSI lumen del proiettore rendono le immagini più luminose e vivide
  • Riproduzione Full HD e supporto per 4K, per immagini con colori e dettagli elevati
  • Il chip Mstar ottimizza i colori e le sfumature per rendere la vostra esperienza migliore
  • La tecnologia Supercolor rende le sfumature vivide e realistiche, per una qualità unica
  • Il videoproiettore consente di regolare la dimensione dell’immagine fino a ben 250″
Contro
  • I video molto scuri non hanno un bell’aspetto, stando alle recensioni degli utenti

5. YABER V2 – Miglior proiettore economico

YABER-V2

Luminosità: 6000 lumen

Risoluzione massima: HD

Lo YABER V2 è il miglior proiettore economico sul mercato. Funziona con 6000 lumen, quindi ogni film che proiettate sarà riprodotto perfettamente. Inoltre, il suo supporto per la risoluzione HD nativa renderà la vostra esperienza ancora più coinvolgente.

Sarete in grado di proiettare immagini fino a 200″ per coprire l’intera parete del vostro salotto, divertendovi a guardare film nel vostro home cinema. D’altra parte, la funzione di riduzione dello schermo permette di ridimensionarlo fino al 75% senza dover spostare il proiettore, ideale per aumentare la nitidezza.

I suoi altoparlanti HiFi offrono un suono chiaro e forte, quindi non è necessario collegarlo ad altri sistemi audio per migliorare la propria esperienza. Come se non bastasse, supporta il suono Dolby, così da godere di un audio ricco e senza distorsioni. Ecco perché paragoniamo il proiettore a un home cinema!

Si può facilmente collegare a diversi dispositivi come computer portatili, console e persino usarlo da smartphone, poiché è compatibile con AirPlay e MiraCast. Non vi mancheranno neanche le opzioni per proiettare tutti i video e le immagini che avete memorizzato, dato che il proiettore ha anche la connettività WiFi.

Le dimensioni compatte rendono questo mini dispositivo estremamente portatile, anche perché risulta particolarmente leggero grazie alla qualità dei suoi materiali. Tuttavia, il proiettore si rivela essere resistente quando riposto in uno zaino per portarlo in viaggio o a casa di amici.

Vedi prezzo

Pro
  • Le immagini hanno una luminosità intensa, grazie alla lampada da 6000 lumen
  • Proiettore in grado di riprodurre immagini ricche di dettagli in risoluzione HD
  • È possibile ridimensionare lo schermo e ingrandirlo fino alla bellezza di 200”
  • Funzione “riduzione dello schermo” per ridurne le dimensioni senza spostare il proiettore
  • Altoparlanti HiFi incorporati nel videoproiettore che offrono un suono molto chiaro
  • Si collega a quasi tutti i dispositivi, comprese le console, i PC, i lettori e altro ancora
  • Parliamo di un mini proiettore portatile, economico e perfetto per la camera da letto
Contro
  • L’immagine è un po’ sfocata vicino ai bordi se la proiezione è molto grande
  • L’alimentazione deve essere vicina, perché il cavo del videoproiettore è un po’ corto

6. XGIMI Halo – Auto focus eccellente

XGIMI-Halo

Luminosità: 800 lumen

Risoluzione massima: FHD

Con l’XGIMI Halo non dovrete sprecare il vostro tempo cercando di mettere a fuoco le immagini, poiché dispone di un sistema automatico a 10.000 punti che vi semplificherà la vita. Ciò è in grado di rendere pieni di dettagli anche i bordi dell’immagine, così da godere di scene nitide in tutta la larghezza e la lunghezza dello schermo. D’altronde, è il miglior proiettore del brand.

Niente più immagini scure e buie! Tutti i contenuti saranno riprodotti molto chiaramente e con toni realistici, grazie alla lampada da 800 lumen. Come se non bastasse, questo proiettore portatile è in grado di supportare contenuti con risoluzione FHD.

D’altronde, il proiettore XGIMI Halo non è solo perfetto con le immagini, ma anche con il suono, rivelandosi un vero e proprio home cinema. Viene fornito con due altoparlanti Harman Kardon da 5W per un sound ricco e potente senza la necessità di collegarlo a un sistema audio. Sono sintonizzati da Gold Ear Philosophy, il che significa che gli effetti sonori non saranno mai distorti.

Le porte HDMI e USB vi permetteranno di collegare lettori, console o pen drive per riprodurre i video memorizzati su di essi anche quando siete in giardino o in camera da letto. Disporrete anche di tecnologia Bluetooth e Chromecast per la riproduzione. Ancora, il proiettore funziona con il Google Play Store per poter scaricare e utilizzare fino a 4000 applicazioni diverse senza problemi.

Il correttore trapezoidale a 4 angoli consente anche di settarlo con un angolo fino a 40°, ideale per proiettare immagini in qualsiasi direzione. Ciò rende il proiettore ottimo per godersi una serata con gli amici: non importa che siate all’aperto o al chiuso!

Vedi prezzo

Pro
  • Il proiettore portatile ha un sistema di autofocus che mette a fuoco automaticamente
  • Con 10000 punti, il sistema di messa a fuoco rende nitidi anche i bordi dell’immagine
  • Funziona con 800 lumen che danno alle immagini un’alta luminosità e colori vividi
  • Videoproiettore in grado di riprodurre immagini ricche di dettagli in risoluzione FHD
  • 2 altoparlanti incorporati per un suono ricco e chiaro, come se aveste un home cinema
  • Si può collegare a qualsiasi dispositivo cablato o wireless, perfetto per la camera da letto
  • Sarete in grado di utilizzare fino a 4000 applicazioni diverse grazie al Google Play Store
Contro
  • Il proiettore include un telecomando, ma è un po’ scomodo da tenere in mano

7. Xiaomi Projector 2 Pro – Ottimo per Netflix

Xiaomi-Projector-2-Pro

Luminosità: 1300 lumen

Risoluzione massima: FHD

Divertitevi a guardare serie e film col proiettore Xiaomi Projector 2 Pro. Con esso potrete accedere facilmente ai vostri contenuti preferiti su Netflix, grazie al pulsante di accesso rapido sul telecomando, e sarete anche in grado di visitare altri canali di streaming. D’altra parte, il suo sistema operativo Android TV 9.0 vi darà accesso a più applicazioni e giochi dal Google Play Store.

Se volete vivere un’esperienza home cinema in camera da letto, lo Xiaomi Projector 2 Pro è senz’altro un’ottima scelta. Il suo supporto per la risoluzione FHD, infatti, rende le scene nitide e coinvolgenti. Allo stesso tempo, la tecnologia HDR10+ del proiettore garantisce un contrasto e una luminosità migliorati, così da immergervi meglio nei contenuti.

Tra l’altro, funziona con 1300 ANSI lumen che miglioreranno il livello di luminosità, ideali per contrastare le interferenze che potrebbe causare luce ambientale. Lo schermo del proiettore raggiunge dimensioni fino a 120″ coprendo tutta la parete della vostra camera da letto.

Non avrete difficoltà neanche a centrare l’immagine, poiché il sistema di messa a fuoco ToF centra facilmente tutto in poco meno di 2 secondi. Anche la posizione del videoproiettore non ha importanza, poiché la correzione automatica impedirà che i contenuti vengano inclinati troppo.

Con la funzione Google Chromecast, tra l’altro, è possibile trasmettere qualsiasi video, immagine o film dal proprio smartphone e proiettarli sul muro. È possibile gestire il tutto dal cellulare, tramite il telecomando incluso o via Google Assistant. Ecco perché è uno dei proiettori economici migliori del 2022 con un fantastico rapporto qualità prezzo.

Vedi prezzo

Pro
  • Avrete accesso al Google Play Store e sarete in grado di scaricare tantissime applicazioni
  • Si può aprire rapidamente Netflix con la semplice pressione di un pulsante
  • Le immagini del proiettore sono riprodotte in Full HD, con dettagli e luminosità elevati
  • Il sistema HDR10+ migliora la qualità del contrasto e della luminosità delle immagini
  • I 1300 ANSI lumen rendono l’immagine molto luminosa e chiara anche quando c’è il sole
  • È possibile proiettare uno schermo tra 60″ e 120″ per coprire il muro della camera da letto
  • Il sistema ToF integrato in questo videoproiettore mette a fuoco l’immagine in 2 secondi
Contro
  • Pesa poco più di 5 kg, quindi non è così facile da trasportare
  • Lo schermo raggiunge una dimensione di 120″, ma si perde la messa a fuoco

8. TOPTRO X1 – Autonomia ottimale

TOPTRO-X1

Luminosità: 8500 lumen

Risoluzione massima: 4K

Non importa quanto usate il TOPTRO X1, poiché è il miglior proiettore del 2022 in quanto a resistenza e autonomia. Il suo sistema con 3 ventole indipendenti, infatti, regola la temperatura per evitare il surriscaldamento. Ciò aumenta considerevolmente la durata della lampada a ben 150.000 ore di utilizzo.

Il videoproiettore TOPTRO X1, inoltre, è in grado di riprodurre scene in risoluzione FHD e 4K, così da godervi i vostri film preferiti per ore. Gli 8500 lumen migliorano la luminosità in modo da combattere le imperfezioni dovute alla luce naturale del giorno. In quanto a schermo, questo arriva fino a 350”, rendendosi ideale per grandi soggiorni, camera da letto e giardini.

Sarete in grado di usarlo insieme a computer, console, lettori DVD o Blu-Ray e altro ancora. Supporta anche connessioni WiFi, in modo da poter riprodurre qualsiasi video su smartphone o tablet. Il proiettore include degli altoparlanti HiFi, ma avete anche la possibilità di collegarlo via Bluetooth a stereo o home theater, creando un home cinema perfetto.

Come se non bastasse, le dimensioni compatte del mini videoproiettore portatile lo rendono perfetto per essere portato in giro, a casa degli amici o semplicemente all’aperto. Ha anche una custodia inclusa, così da proteggerlo da urti e possibili cadute, offrendo un ottimo rapporto qualità prezzo.

Vedi prezzo

Pro
  • Il sistema di ventole lo mantiene fresco e ne aumenta la durata fino a 150.000 ore
  • Riproduce immagini in FHD o 4K con colori vividi, per un’esperienza migliore
  • Gli 8500 lumen permettono di vederci senza problemi sia di giorno che di notte
  • 2 altoparlanti HiFi inclusi nel proiettore per creare un vero e proprio home cinema
  • È capace di proiettare uno schermo fino a 350″, adatto a soggiorno e camera da letto
  • Ha un sistema di correzione della distorsione trapezoidale per centrare l’immagine
  • Si può collegare a quasi tutte le console, smartphone, PC, impianto stereo e altro
Contro
  • La tecnologia Bluetooth permette solo di collegare apparecchiature audio

9. OTHA D05E – Portatile e compatto

OTHA-D05E

Luminosità: 100 lumen

Risoluzione massima: 480p

Le dimensioni compatte del D05E lo rendono uno dei mini proiettori portatili più pratici e versatili del 2022. Potrete portarlo comodamente ovunque, dato che misura quanto uno smartphone e pesa solo 205g. È molto utile per proiettare all’università ma anche per guardare film all’aperto. D’altronde, è capace di proiettare uno schermo da 120″ che vi farà divertire come al cinema.

La sua risoluzione nativa è di 480p, ma è in grado di supportare l’FHD per immagini con dettagli nitidi e colori vividi. Inoltre, i 100 ANSI lumen danno all’immagine molta luminosità, mentre il contrasto 2000:1 rende le ombre e il contrasto intensi. Tutto ciò, permette al dispositivo di classificarsi come uno dei migliori proiettori in assoluto.

I videogiochi, come se non bastasse, si vedranno benissimo! Porte multiple, come HDMI e USB, permettono di collegare console al videoproiettore per giocare godendo di un grande schermo ad alta risoluzione È anche possibile riprodurre contenuti multimediali memorizzati sullo smartphone e altri dispositivi, per una versatilità unica.

La batteria incorporata vi permetterà di utilizzare il mini videoproiettore fino a 2 ore di fila prima di doverlo ricaricare. La cosa migliore è che è possibile usarlo come powerbank per alimentare il proprio smartphone, ottimizzando notevolmente i tempi di ricarica.

Vedi prezzo

Pro
  • Proiettore portatile con le dimensioni di uno smartphone, per portarlo ovunque
  • Nonostante sia un mini videoproiettore, lo schermo può arrivare fino a ben 120”
  • Riproduzione a 480p per offrirvi immagini dettagliate godendo di colori realistici
  • È dotato di luminosità e contrasto intensi per assicurare contenuti ad alta risoluzione
  • Questo mini videoproiettore supporta diversi tipi di dispositivi, come console e telefoni
  • Include una batteria interna che funziona per 2 ore con una singola carica
  • Si può usare con un powerbank in caso di emergenza per caricare lo smartphone
Contro
  • Secondo le opinioni degli esperti, il proiettore sarebbe stato migliore con più lumen

10. BenQ TH671ST – Ottimo per i gamers

BenQ-TH671ST

Luminosità: 3000 lumen

Risoluzione massima: FHD

Se siete dei gamers vi sentirete a vostro agio a giocare con il videoproiettore TH671ST, poiché le scene saranno sempre sorprendenti. Ha un input lag minimo di soli 16,67ms, il che significa che risponde rapidamente a tutto ciò che accade sullo schermo. D’altra parte, la tecnologia DLP renderà i vostri videogame più fluidi, senza fastidiose interruzioni o blocchi.

Lavora a 3000 ANSI lumen per garantire una luminosità intensa alle scene, non importa se è giorno o notte. Inoltre, la risoluzione nativa del proiettore è FHD, quindi vedrete tutto in modo nitido e dettagliato mentre giocate. Anche il rapporto di contrasto di 10000:1 lavora per rendere le immagini più realistiche, con neri e ombre più profondi.

Un altro punto forte del dispositivo è che si può regolare lo schermo fino a un massimo di 100″ per un’esperienza molto più coinvolgente. Inoltre, il sensore di luce automatico Lumiexpert regola l’intensità della luminosità in base alla luce ambientale in modo da vedere un’immagine sempre chiara e precisa.

Sarete in grado di connettervi a qualsiasi console sul mercato con facilità. Come se non bastasse, si può usare QCast Mirror per condividere video e streaming in modalità wireless da smartphone o tablet. Infine, sappiate che viene fornito con il proprio set di altoparlanti da 5W, per un home cinema dall’ audio chiaro e potente. Ecco perché parliamo di uno dei migliori proiettori del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • La tecnologia DLP incorporata in questo videoproiettore rende i videogiochi più fluidi
  • Risponde rapidamente e senza ritardi, permettendovi di giocare senza interruzioni
  • I 3000 lumen rendono l’immagine chiara, non importa se è giorno o notte
  • Riproduce scene in FHD con dettagli e nitidezza elevati, per un’esperienza unica
  • Videoproiettore economico con contrasto di 10000:1 per immagini più nitide e dettagliate
  • Il sensore Lumiexpert regola la luminosità delle immagini migliorandole di molto
  • Godrete di un’esperienza utente completa, grazie agli altoparlanti integrati nel proiettore
Contro
  • La correzione trapezoidale è difficile da usare, secondo le opinioni di alcuni utenti

11. Nebula Capsule Max – Suono coinvolgente

Nebula-Capsule-Max

Luminosità: 200 lumen

Risoluzione massima: HD

Con il videoproiettore Nebula Capsule Max non solo godrete di una riproduzione ottimale, ma anche di un grande suono, grazie al suo altoparlante da 8W. Avrete voglia di passare interi pomeriggi a guardare film con la vostra famiglia o a giocare ai vostri videogiochi preferiti grazie a questo dispositivo portatile.

Proietta immagini nitide e dettagliate in risoluzione HD, con colori vividi e brillanti che renderanno la vostra esperienza più coinvolgente. I 200 ANSI lumen danno alle scene molta luminosità, così da poterle vedere chiaramente nell’home cinema posizionato in camera da letto, salotto o giardino.

È possibile proiettare immagini fino a 100″ di dimensione, ideale per immergersi completamente all’interno delle scene. Inoltre, la tecnologia di messa a fuoco e la correzione trapezoidale del videoproiettore permettono di mettere a fuoco l’immagine comodamente e in pochi secondi.

Parliamo di un dispositivo economico alimentato dal sistema operativo Android 8.1, così da poter scaricare e goderti YouTube, Netflix e altro ancora. Potrete anche usarlo in modalità wireless con il tablet, collegarlo via HDMI con la console o semplicemente riprodurre contenuti da una chiavetta USB.

Come se non bastasse, il mini proiettore Nebula Capsule Max vi permetterà di guardare i vostri film preferiti per 4 ore di fila, grazie alla sua potente batteria. Infine, il telecomando incluso è ideale per regolare il volume, l’immagine e altro ancora. Se l’avete messo in camera da letto, non dovrete neanche scomodarvi per farlo!

Vedi prezzo

Pro
  • Potenti altoparlanti integrati da 8W per un’acustica coinvolgente e immersiva
  • Il proiettore portatile riproduce immagini colorate e dettagliate con risoluzione HD
  • 200 ANSI lumen vi permetteranno di vedere ogni immagine chiaramente
  • Sarete in grado di proiettare grandi schermi fino a 100″ con alta nitidezza e risoluzione
  • Tecnologia di messa a fuoco rapida integrata nel proiettore per evitare immagini sfocate
  • Sarete in grado di scaricare i contenuti direttamente da Capsule Max
  • La batteria del videoproiettore offre fino a 4 ore di autonomia con una sola carica
  • Ottimo rapporto qualità prezzo per un dispositivo di alta qualità
Contro
  • L’immagine apparirà un po’ scura senza un po’ di luce ambientale
  • Il sistema operativo non è così intuitivo, secondo diverse recensioni

12. Philips PicoPix Max One – Con batteria a lunga durata

Philips-PicoPix-Max-One

Luminosità: non specificata

Risoluzione massima: FHD

Grazie alla sua batteria interna, il PicoPix Max One rappresenta uno dei migliori proiettori del 2022. Può garantire fino a 5 ore di divertimento prima di doverlo ricaricare. Inoltre, le sue dimensioni compatte lo rendono totalmente portatile, così da poterlo spostare dalla camera da letto, al salotto, al Gardino, fino a casa dei vostri amici più cari.

Riproduce tutti i video in risoluzione FHD, rendendo più divertente giocare con le console o guardare una serie TV. Vi sentirete immersi in ogni scena, poiché i colori sono vividi e il contrasto dà profondità e realismo ai contenuti. Come se non bastasse, i suoi altoparlanti integrati completeranno la vostra esperienza audiovisiva come se aveste un home cinema in salotto.

La luce LED a 4 canali è in grado di proiettare uno schermo fino a 120″, quindi vi divertirete a guardare film, programmi e serie televisive. D’altra parte, il sistema di messa a fuoco e la correzione dei 4 angoli del videoproiettore vi aiuteranno a migliorare notevolmente la qualità delle immagini per evitare sgranature e contenuti sfocati.

Nonostante sia economico, questo proiettore si può facilmente collegare a una varietà di dispositivi come console, computer e laptop, dato che ha una porta HDMI. Ha anche un ingresso USB-C in modo da poterlo connettere a smartphone, tablet e altri dispositivi mobili senza alcuna difficoltà.

Vedi prezzo

Pro
  • Proiettore perfetto per film e serie TV senza interruzioni, grazie all’autonomia di 5 ore
  • Avendo delle dimensioni compatte, il dispositivo risulta totalmente portatile
  • Videoproiettore con risoluzione nativa in FHD per una qualità dei contenuti elevata
  • Può proiettare un grande schermo da 120″ per darvi un’esperienza paragonabile al cinema
  • Gli altoparlanti garantiscono un suono ricco e potente, per un home cinema completo
  • Il sistema di messa a fuoco è semplice e molto pratico, rispetto ad altri proiettori
  • Si collega a console, computer, smartphone e altro ancora tramite le porte HDMI e USB-C
Contro
  • Secondo le opinioni degli utenti, un sistema Android nativo sarebbe stato migliore

13. WiMiUS S25 – Connessione wireless efficiente

WiMiUS-S25

Luminosità: 6000 lumen

Risoluzione massima: FHD

Non volete vedere i cavi in mezzo alla camera da letto o al salotto? Allora vi piacerà il WiMiUS S25, uno dei migliori proiettori di quest’anno. Si collega via WiFi o Bluetooth a quasi tutti i dispositivi per condividere i contenuti da smartphone e computer, o connettersi ad altoparlanti e stereo. Un vantaggio importante è che tutto rimarrà sempre sincronizzato.

Le immagini saranno luminose e chiare sia di giorno che di notte, poiché funziona con 6000 lumen. Sarete in grado di usarlo per guardare film in qualsiasi momento e godere di scene nitide e ricche di dettagli. La risoluzione nativa del proiettore, inoltre, è in FHD, quindi godrete di colori vividi e immagini ben definite.

Avrete assicurata un’esperienza home cinema completa con questo grande proiettore, in quanto è in grado di generare uno schermo fino a 200″ con facilità. Incorpora anche una staffa di correzione di 15° per aiutarvi a centrare l’immagine, mentre la funzione Zoom permette di mettere a fuoco tutto in pochi passaggi.

Nel caso in cui non vogliate usare altoparlanti esterni, quello interno da 3W vi permetterà di sentire ogni dettaglio delle vostre serie televisive e film preferiti. È abbastanza potente da essere ascoltato in piccole stanze, come in una camera da letto, offrendo un suono ricco assente da distorsioni.

Per finire, il sistema di ventilazione eviterà i danni dovuti al surriscaldamento, in modo da poterlo usare per tutto il tempo che volete. D’altra parte, l’acquisto include una custodia per il trasporto, dato che parliamo di un mini proiettore portatile facile da spostare ovunque.

Vedi prezzo

Pro
  • Il videoproiettore si connette stabilmente a qualsiasi dispositivo via WiFi o Bluetooth
  • 6000 lumen portano una luminosità intensa alle scene per una qualità migliore
  • La risoluzione FHD garantisce un alto livello di dettagli e colori vividi alle immagini
  • Può proiettare schermi fino a 200″ per farvi sentire come se foste al cinema
  • La staffa di correzione vi aiuterà a centrare rapidamente l’immagine riprodotta
  • Il proiettore ha un altoparlante incorporato da 3W con una potenza ottima per i film
Contro
  • Il sistema di ventilazione, secondo le recensioni di alcuni acquirenti, è rumoroso

14. HOPVISION T21 – Con diversi ingressi per le periferiche

HOPVISION-T21

Luminosità: 6000 lumen

Risoluzione massima: FHD

Se volete godere di numerosi ingressi, questo modello rappresenta uno dei migliori proiettori del 2022 con un ottimo rapporto qualità prezzo. Difatti, l’HOPVISION T21 include porte HDMI, VGA, AV, slot per schede micro SD, una porta USB e un’uscita audio da 3,5″. Non avrete problemi, quindi, a collegare le vostre console, TV, smartphone o computer per riprodurre tutti i contenuti che volete!

Proietterete scene nitide e colorate in FHD, con un contrasto d’immagine di 6000:1 che rende i neri e le ombre profondi. Sarete in grado di guardare i vostri spettacoli preferiti per ore e immergervi nelle varie scene posizionando il videoproiettore in salotto o in camera da letto. Se volete giocare, tra l’altro, non avrete nessun problema perché potrete collegare una console.

I 6000 lumen offrono immagini chiare e una luminosità intensa, non importa se è giorno o notte. Inoltre, il proiettore può generare uno schermo di dimensioni pari a 240″, garantendo scene sempre nitide e messe a fuoco, per un home cinema di livello professionale.

Difatti, ha i propri altoparlanti integrati, quindi non c’è bisogno di collegarlo a un impianto stereo per ascoltare i film o gli effetti dei videogiochi. Il sistema di raffreddamento di questo proiettore, infine, è molto efficiente garantisce una durata di circa 90000 ore. La ventola non è molto rumorosa, quindi non sarete disturbati mentre guardate i vostri contenuti preferiti.

Vedi prezzo

Pro
  • Proiettore con diverse porte integrate in modo da poter collegare tutti i tipi di dispositivi
  • È compatibile con console, computer, lettori, telefoni e altre apparecchiature elettroniche
  • Godrete di un’esperienza coinvolgente grazie al suo alto contrasto e alla risoluzione FHD
  • 6000 lumen vi permetteranno di vedere chiaramente lo schermo sia di giorno che di notte
  • Il display di questo mini proiettore portatile raggiunge i 240″, per un’esperienza unica
  • 2 potenti altoparlanti incorporati, per avere un home cinema in camera da letto
  • Grazie al suo efficace sistema di raffreddamento, può durare fino a 15 anni (o 90000 ore)
Contro
  • Se si aumenta troppo il volume, si possono sentire piccole distorsioni

15. Vamvo YG300 Pro – Ideale per i bambini

Vamvo-YG300-Pro

Luminosità: non specificata

Risoluzione massima: FHD

Se volete uno dei proiettori portatili migliori per i vostri bambini e il resto della famiglia, il YG300 Pro è senz’altro la scelta giusta. Viene fornito con un telecomando intuitivo, quindi anche i più piccoli saranno in grado di farlo funzionare facilmente. Ha una buona portata, e potrete usarlo dal vostro divano o dalla comodità della camera da letto, godendo di film in FHD con immagini nitide e colori vividi.

Le scene appariranno sempre luminose e accattivanti, poiché il proiettore funziona a 2000 lumen. Ciò lo rende perfetto per guardare film di notte o durante il giorno, indipendentemente dalla luce ambientale. D’altra parte, il rapporto di contrasto di 1000:1 rende le ombre e i neri più profondi, rendendo la vostra esperienza più piacevole.

È altresì possibile scegliere la dimensione dello schermo del proiettore, che varia da 25″ a 152″. In questo modo, ogni film, videogioco o serie TV riprodotta sarà grande come se foste all’interno di un cinema, grazie a un mini dispositivo portatile economico e professionale.

È compatibile con tutti la stragrande maggioranza degli apparecchi elettronici, poiché incorpora porte HDMI, slot per schede SD, una porta USB e una porta AV. Sarete in grado di collegare il proiettore, per esempio, alla vostra console di gioco o al computer.

Ha un design compatto e leggero di soli 360 g, quindi portarlo con voi non sarà affatto un problema. Ultima ma non per importanza, la batteria interna al videoproiettore assicura diverse ore di autonomia, e può essere ricaricata con qualsiasi caricatore generico.

Vedi prezzo

Pro
  • Il videoproiettore si connette stabilmente a qualsiasi dispositivo via WiFi o Bluetooth
  • 6000 lumen portano una luminosità intensa alle scene per una qualità migliore
  • La risoluzione FHD garantisce un alto livello di dettagli e colori vividi alle immagini
  • Può proiettare schermi fino a 200″ per farvi sentire come se foste al cinema
  • La staffa di correzione vi aiuterà a centrare rapidamente l’immagine riprodotta
  • Il proiettore ha un altoparlante incorporato da 3W con una potenza ottima per i film
Contro
  • Il sistema di ventilazione, secondo le recensioni di alcuni acquirenti, è rumoroso

Proiettore : Domande frequenti

Come si può usare un proiettore?

I proiettori sono dispositivi versatili che possono essere utilizzati in ambienti domestici, professionali e accademici. Molti consumatori li comprano loro per creare una sorta di home cinema, poiché permettono una visualizzazione migliore delle immagini e ricordano l’atmosfera dei cinema reali.

Questi utili dispositivi sono anche utilizzati nelle scuole, nelle università e nelle aziende per proiettare presentazioni o condividere in modo efficiente tutti i tipi di immagini, video e infografiche. Alcuni proiettori hanno anche le caratteristiche necessarie per essere utilizzati nel campo dei videogiochi o per riprodurre contenuti 3D.

Quanti lumen dovrebbe avere un proiettore?

La luminosità di un proiettore si misura in lumen (lm). Questi, a loro volta, sono responsabili di determinare quanto sarà visibile l’immagine proiettata in presenza di luce ambientale. Determinare il numero esatto di lumen che un proiettore dovrebbe avere è un compito complicato, poiché dipende da criteri come la tecnologia, il tipo di stanza e il produttore della marca.

In poche parole, più la stanza è buia al momento della proiezione, meno lumen sono necessari per ottenere un’immagine di qualità. Per esempio, in stanze con poca o nessuna luce esterna, 1500 o 2000 lm saranno sufficienti, mentre in stanze molto illuminate (o in ambienti esterni) saranno necessari 4000 o addirittura 8000 lm.

Quali tecnologie dovrebbe avere un proiettore?

La risposta a questa domanda dipenderà interamente dalle vostre preferenze personali, poiché ogni tecnologia ha i suoi vantaggi e svantaggi. I proiettori LCD, per esempio, riproducono colori molto più vividi e forniscono alti livelli di luminosità. Tuttavia, le loro lampade si consumano con l’uso continuo e devono essere sostituite.

È anche possibile trovare sul mercato proiettori DLP che offrono un’eccellente definizione dell’immagine e alti livelli di contrasto, ma la loro luminosità è molto più debole dei modelli menzionati sopra. Infine, le alternative LCOS vi daranno colori neri più profondi e immagini vivide se siete disposti a pagare un prezzo più alto.

Quale dovrebbe essere la risoluzione di un proiettore?

La risoluzione di un proiettore determina la definizione e il livello di dettagli con cui vengono proiettate le immagini. In questo senso, più pixel (p) ha un modello, migliore sarà la qualità dei vostri film e video. Per tale motivo, è importante scegliere il dispositivo in base alla sua destinazione d’uso. Ecco alcune raccomandazioni.

Se avete bisogno del dispositivo in un ambiente aziendale o in una sala riunioni, dovreste optare per un formato XGA di circa 1024×768p o, in mancanza, WXGA (1280×800p). Se invece avete intenzione di guardare film e video, vi consigliamo un’opzione Full HD (1920×1080p). Se, infine, amate i contenuti alla massima risoluzione, optate per un proiettore 4K (3840 x 2160p).

A che distanza deve essere collocato un proiettore?

La distanza alla quale un proiettore viene collocato è importante per ottenere la migliore qualità delle immagini, soprattutto se il dispositivo sarà messo in una posizione fissa. Anche se non ci sono numeri esatti che lo determinano, molti esperti raccomandano di moltiplicare la larghezza dello schermo su cui saranno proiettate le immagini per 1,5.

Seguendo questa formula, potremmo stabilire che una larghezza dello schermo di 1,77 metri richiederebbe il posizionamento ad una distanza di almeno 2,6 metri. Altri esperti del settore sottolineano che la distanza è legata invece alla risoluzione dell’immagine. Più alta è la risoluzione, più ampio deve essere lo schermo e viceversa.

Quant’è importante Il suono in un proiettore?

Ancora una volta, la risposta a questa domanda dipenderà dall’uso previsto del dispositivo. Per esempio, non volete sicuramente spendere troppo per un modello capace di riprodurre il suono in modo ottimale se lo userete solo per le presentazioni senza audio. D’altra parte, un formato senza gli ingressi necessari non sarà utile per visualizzare film e contenuti multimediali.

Se avete bisogno del dispositivo per guardare film, potreste volere un’opzione con altoparlanti integrati (anche se non sono così potenti e in molti casi servono solo a mascherare il rumore fatto dal dispositivo stesso). Se cercate una qualità migliore, avete anche la possibilità di installare delle soundbar o degli altoparlanti senza fili, creando un home cinema completo.

Che tipo di connessioni dovrebbe avere un proiettore?

Per scoprirlo, è essenziale avere chiaro quali sono i dispositivi da collegare. In generale, un proiettore pratico dovrebbe essere dotato di connettori di base come un ingresso HDMI per godere di contenuti multimediali ad alta definizione o una porta VGA che permetta lo streaming di dati dal computer portatile.

Allo stesso modo, è possibile trovare modelli dotati di più porte USB per collegare unità flash e alternative con altri ingressi video come D-Sub, S-Video e DVI. Anche se la tecnologia wireless non è diffusa tra questi dispositivi, non sorprendetevi di trovarne uno che supporta il WiFi.

Quali sono le migliori marche di proiettori?

Quando si tratta di proiettori è importantissimo valutare quanto è buono e conosciuto il produttore del marchio. Solo allora sarete sicuri di ottenere un prodotto veramente affidabile. Tra le migliori marche che troverete sul mercato c’è Epson, un’azienda giapponese rinomata per le sue apparecchiature elettroniche di alta qualità.

Vale anche la pena dare un’occhiata a rinomate multinazionali del settore come Philips e Xiaomi. Se acquistate il dispositivo online, potreste anche dare un’occhiata a bestseller popolari come XGIMI, YABER, TOPTRO, OTHA e WiMiUS.

Quanto costa un proiettore?

Il prezzo di un videoproiettore è soggetto a una lunga lista di criteri tra cui la qualità generale, la risoluzione, il numero di lumen, la compatibilità e la tecnologia. Le dimensioni e le prestazioni sono altri elementi che potrebbero anche influenzare l’importo finale.

Tenendo ciò in mente è possibile trovare modelli abbastanza economici a partire da 120 euro. Tuttavia, questi lasciano molto a desiderare in termini di prestazioni. Se volete un’alternativa davvero affidabile per la riproduzione di film o contenuti multimediali, è meglio optare per proiettori di fascia medio-alta che vanno da 250 a 900 euro.

Fattori da considerare prima di comprare un proiettore

Avete mai voluto guardare un film ma il televisore che avete non era abbastanza grande? O forse era della dimensione giusta, ma la posizione non era la migliore? Se avete già vissuto una situazione del genere, potete contare sui proiettori per ovviare al problema. Questi dispositivi sono progettati per visualizzare le immagini su qualsiasi superficie piatta, e il loro vantaggio rispetto ai televisori sono sicuramente la portabilità e il rapporto qualità prezzo.

Di conseguenza, sono diventati uno dei dispositivi più utilizzati in una varietà di contesti, che vanno dagli uffici e dalle conferenze dove si devono fare presentazioni, alle aule dove si devono tenere lezioni educative. Inoltre, sempre più famiglie decidono di acquistarne uno per la sua versatilità. Tuttavia, le offerte sul mercato sono molto varie, e per questo motivo dovreste considerare un paio di fattori che vi aiuteranno a scegliere il miglior proiettore per voi.

Tipo

Ci sono 3 tipi di proiettori tra cui scegliere, divisi secondo la loro tecnologia. I primi sono gli LCD (Liquid Crystal Display), che sono caratterizzati dalla frammentazione della luce emessa attraverso un pannello a cristalli liquidi in un processo simile a quello dei telefoni cellulari e dei televisori. Sono resistenti nel tempo, e funzionano bene anche quando c’è un po’ di luce nella stanza. Tuttavia, i colori non sono così vividi.

Poi ci sono proiettori che usano DLP (Digital Light Processing). In questo caso, la luce viene riflessa da una serie di specchi incorporati all’interno del dispositivo, assicurando un livello superiore di nitidezza dell’immagine e una qualità migliore dei colori. Sono una scelta perfetta se avete intenzione di usarle il dispositivo molto spesso. Tuttavia, tra gli svantaggi si sottolineano alcuni blocchi o rallentamenti occasionali e la facilità di surriscaldamento.

Infine, ci sono i proiettori a LED. A differenza degli altri 2, questi dispositivi fanno uso di una serie di laser combinati per le proiezioni. I suddetti modelli si caratterizzano per essere più efficienti in termini di consumo energetico, qualità dell’immagine e precisione del colore. Sono anche meno inclini a problemi di messa a fuoco e possono avere una durata di vita di ben 20.000 ore. L’unico aspetto negativo è che tendono ad essere poco economici.

Qualità dell’immagine

La qualità dell’immagine di un videoproiettore è qualcosa che possiamo valutare guardando il livello massimo di risoluzione che il proiettore può raggiungere. I modelli di fascia bassa possono arrivare ad un massimo di soli 720p, che non è male se non siete così maniaci dei dettagli.

D’altra parte, se volete la migliore esperienza visiva in assoluto, cercate un’alternativa che abbia una risoluzione nativa di 1080p e, se possibile, fino a 4K. Logicamente, il costo di tali proiettori sarà più alto, ma la qualità è garantita.

Lumen

I lumen sono un elemento che viene sempre fuori nelle descrizioni di questi dispositivi, in quanto indicano il livello di luminosità che possono raggiungere. Ci sono alcuni proiettori che hanno solamente tra i 1000 e i 2000 lumen, qualcosa che potrebbe essere adatto esclusivamente per ambienti bui.

Nel caso in cui ci sia qualche fascio di luce che entra da fuori o, comunque, la vostra camera da letto o il vostro salotto sono molto illuminati, dovreste scegliere un modello che abbia tra 3000 e 4000 lumen. E se volete usarlo all’aperto, non comprate proiettori con meno di 8000 lumen.

Dimensione

La dimensione del proiettore è un fattore da valutare con due cose in mente: portabilità e funzionalità. I più grandi tendono ad essere lunghi circa 30 cm e profondi 23 cm, con alcuni che arrivano fino ai 40 cm x 27 cm. Queste dimensioni li renderanno molto più difficili da portare in diversi luoghi, ma ci offriranno una maggiore efficienza quando li usiamo.

Ora, se siamo interessati principalmente alla portabilità, dovremo optare per modelli mini che non siano più lunghi di 25 cm e non più larghi di 20 cm. Ce ne sono alcuni che sono portatili che misurano anche 10 x 10 cm, abbastanza piccoli da essere messi nel palmo di una mano. Tuttavia, ricordate che più piccoli sono, meno potenza tendono ad avere, quindi non sono i migliori per l’uso in spazi aperti o aree di lavoro professionali.

Tipo di connessione

I proiettori non possono funzionare senza una fonte a cui connettersi, ecco perché il tipo di connessione è cruciale. Tipicamente hanno porte VGA per connettersi a computer e portatili, ma molti modelli moderni hanno anche porte HDMI per garantire una migliore uscita dell’immagine. Troverete anche varianti con porte USB e RCA se avete bisogno di collegare una telecamera o un lettore DVD.

Ma queste non sono le uniche opzioni di connettività disponibili. Gli ultimi modelli hanno Bluetooth e WiFi per offrire una maggiore flessibilità quando li colleghiamo ad altri dispositivi. Ora, quello che dobbiamo fare quando valutiamo tale elemento è controllare se l’opzione che vogliamo comprare include le connessioni di cui avremo più bisogno, altrimenti non saremo in grado di utilizzare il proiettore.

Funzioni aggiuntive

I diversi modelli disponibili sul mercato variano non poco quando si tratta di funzioni aggiuntive. Per esempio, alcuni hanno i propri altoparlanti per evitare la necessità di casse, dando la possibilità di avere un home cinema in un unico dispositivo.

Altri, invece, sono compatibili con app come Netflix e YouTube. Questi aggiungono un maggior grado di versatilità al proiettore, quindi vale la pena controllare se quello che state comprando sia funzionante con le suddette piattaforme.

Per godervi i film come se foste al cinema

Adesso che avete visto in modo dettagliato quali sono i 15 migliori proiettori del 2022, siamo sicuri che non avrete più l’imbarazzo della scelta. Non importa se siano economici o meno, ma che soddisfino ogni vostra esigenza personale.

Per non sbagliare, quindi, vi invitiamo a seguire i nostri suggerimenti, tenendo sempre a mente le opinioni di esperti e utenti come voi che li hanno provati in precedenza. Finalmente potrete godervi film in salotto, in camera da letto o in giardino come se foste al cinema!

Redazione

Redazione

Leave a Reply

Sign up for our Newsletter