La Miglior Tastiera Wireless (Anche Tablet) – Recensioni, Classifica 2022

Trova la miglior tastiera wireless grazie alla nostra selezione 2022!

Diciamocela tutta: possedere una tastiera wireless, di questi tempi, è comodissimo per chi lavora in smart working.

Non importa che sia retroilluminata o meno, anche se è un grande vantaggio, ma che abbia dei bluetooth per funzionare senza fili.

Per aiutarvi a sceglierne una, vi proponiamo una classifica con le 7 migliori tastiere wireless del 2022.

Finalmente, prendere una decisione sarà facilissimo!

Le migliori tastiere wireless

 Tastiera wireless Autonomia Connettività  
Logitech-MX-Keys-miniLogitech MX Keys
Migliore in assoluto
10 giorniBluetooth Vedi prezzo
Logitech-K360-miniLogitech K360
Miglior rapporto qualità prezzo
36 mesiricevitore USB Vedi prezzo
Logitech-MK470-mini Logitech MK470
Minimalista e moderna
18 mesiricevitore USB + Bluetooth Vedi prezzo
Fenifox-SC23ITSL-miniFenifox SC23ITSL
Miglior tastiera wireless economica
2 mesiricevitore USB Vedi prezzo
Logitech-K400-Plus-miniLogitech K400 Plus
La migliore per le TV
18 mesiricevitore USB o ricevitore USB + Bluetooth Vedi prezzo

1. Logitech MX Keys – Migliore in assoluto

Logitech-MX-Keys

Autonomia: 10 giorni

Connettività: Bluetooth

Potrete digitare in totale comfort per ore e ore con l’aiuto di questo dispositivo.  D’altronde, la Logitech MX Keys è la miglior tastiera wireless del 2022, secondo le nostre opinioni. È ideale per i designer e i programmatori, poiché ogni tasto assicura una battuta naturale, fluida e precisa.

Tra l’altro, è super ergonomica! Ogni pulsante imita la forma dei polpastrelli, fornendo grande stabilità, precisione e riducendo il numero di errori di battitura. Inoltre, il rivestimento opaco facilita il movimento delle dita sulla superficie.

La sua costruzione e la sua fermezza riducono anche il rumore aumentando la reattività, in modo da poter premere i pulsanti sulla tastiera senza dare fastidio. Il rivestimento poggia su un’unica piastra metallica, che la rende solida e impedisce di scivolare sul tavolo o la scrivania.

È possibile connettersi tramite il ricevitore USB Unifying o la tecnologia Bluetooth Low Energy. Con entrambe le opzioni, la tastiera rimarrà collegata in modalità wireless, senza mai sconnettersi o dare segni di instabilità. Ancora, la funzione Easy-Switch permette di accoppiare fino a tre dispositivi e passare da uno all’altro molto rapidamente.

Una caratteristica molto apprezzata tra le recensioni su questa tastiera wireless è la sua superficie retroilluminata. Essa rileverà quando le vostre mani sono vicine e attiveranno le luci. Si attivano anche la luce della stanza è troppo bassa, così da vederci al buio.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti concavi della tastiera si adattano perfettamente alla forma delle dita
  • Bordi arrotondati per garantire una scrittura corretta e prevenire errori di digitazione
  • Funzione Easy-Switch per utilizzare fino a 3 dispositivi contemporaneamente
  • Il software Logitech Options vi permetterà di impostare shortcut dalla tastiera wireless
  • La sua batteria può durare fino a 10 giorni con un uso normale, per lavorare di continuo
  • I tasti producono un rumore quasi inesistente, rispetto alle tastiere tradizionali
  • Funziona tramite Bluetooth con i sistemi Windows, Mac OS e Android
Contro
  • Non è una tastiera Bluetooth progettata per gli amanti dei videogiochi

2. Logitech K360 – Miglior rapporto qualità prezzo

Logitech-K360

Autonomia: 36 mesi

Connettività: ricevitore USB

State cercando una tastiera senza fili di alta qualità ad un ottimo prezzo? Allora la Logitech K360 è il modello che dovreste considerare. Una delle sue caratteristiche principali è che è il 20% più piccola delle tastiere tradizionali, in modo da poter digitare più comodamente. La cosa migliore è che, anche se è più piccola, non manca nessun pulsante.

Il suo meccanismo di risposta veloce è perfetto per garantirsi digitazione naturale e fluida. Ha anche dei piedini retrattili che rendono facile il posizionamento della tastiera, che sia essa vicino al mouse, al tablet o semplicemente sulla scrivania.

Ha un software interno, tra l’altro, che permette di configurare 12 scorciatoie e personalizzare ognuna di esse. Come se non bastasse, è possibile utilizzare i 6 tasti multimediali per riprodurre o mettere in pausa i propri contenuti con un semplice pulsante.

Ancora, parliamo di un modello wireless dotato di un micro ricevitore Unifying con connessione a 2,4 GHz. Ciò la rende collegabile con 5 dispositivi, tra cui anche i tablet, senza dover usare necessariamente altre tastiere.

Un’altra grande caratteristica che troverete nella tastiera wireless di Logitech è la durata della batteria, poiché con due sole pile AA è in grado di alimentarsi fino a 36 mesi. Per quanto riguarda la compatibilità, è ottimizzata per funzionare con qualsiasi versione del sistema operativo Windows.

Vedi prezzo

Pro
  • È circa il 20% più piccola delle altre tastiere, quindi sta comodamente sulla scrivania
  • Offre connettività wireless a 2,4 GHz, con una portata massima di ben 10 metri
  • Include 12 tasti programmabili per l’accesso rapido alle funzioni più usate
  • La tastiera wireless offre una lunga durata della batteria, con un’autonomia di 36 mesi
  • Perfetta per il lavoro d’ufficio e per giocare ai giochi di base sia online che offline
  • Parliamo di una delle migliori tastiere wireless in termini di rapporto qualità prezzo
Contro
  • A differenza di altre tastiere wireless, il feedback non è immediato

3. Logitech MK470 – Minimalista e moderna

Logitech-MK470

Autonomia: 18 mesi

Connettività: ricevitore USB + Bluetooth

La tastiera wireless Logitech MK470 è una buona opzione in quanto include un mouse da utilizzare sin da subito. Entrambi i dispositivi sono molto compatti, quindi potete portarli con voi ovunque abbiate bisogno di lavorare. Hanno anche un bell’aspetto, grazie al loro raffinato design bianco.

I tasti sono quasi invisibili e forniscono una digitazione molto più precisa e immediata. Tra l’altro sono dotati di un meccanismo a forbice che impedisce loro di fare rumore quando vengono premuti. Il mouse, invece, è rapido e silenzioso, proprio come la tastiera wireless. La cosa migliore è rotondo, quindi si adatta perfettamente alle mani.

La tastiera include un blocco di sezioni numeriche e 12 tasti a scelta rapida, in modo da poter eseguire azioni e inserire dati molto più velocemente. C’è anche un ricevitore nano USB con connessione a 2,4 GHz e una portata di 10 metri.

Infine, gli utenti hanno sottolineato tra le loro recensioni l’autonomia della tastiera wireless e del mouse di Logitech. Questi, appunto, possono durare rispettivamente 18 e 36 mesi di fila con una sola carica completa!

Vedi prezzo

Pro
  • Tastiera wireless dal design sottile e minimalista, ideale da portare ovunque per lavorare
  • Tasti a forbice per un’esperienza di digitazione fluida, scattante e sempre reattiva
  • Sia la tastiera che il mouse sono estremamente silenziosi per non distrarsi quando si lavora
  • Tecnologia senza fili con connessione a 2,4 GHz, che garantisce una portata di 10 metri
  • Durata della batteria di 18 mesi per la tastiera e 36 mesi per il mouse wireless
  • Tutti e due i dispositivi sono ottimizzati per funzionare su sistemi operativi Windows
Contro
  • Nessuna luce LED per indicare lo stato di carica

4. Fenifox SC23ITSL – Miglior tastiera wireless economica

Fenifox-SC23ITSL

Autonomia: 2 mesi

Connettività: ricevitore USB

Oltre ad essere una tastiera wireless di qualità e veramente conveniente, la Fenifox SC23ITSL ha il vantaggio di essere accompagnata da un mouse. Entrambi gli accessori funzionano attraverso un singolo ricevitore USB nano, permettendovi un collegamento facile e veloce al computer.

Non occuperanno molto spazio sulla scrivania, grazie alle loro dimensioni compatte. Tuttavia, la tastiera comprende ben 102 tasti, tra cui il tastierino numerico e i tasti tradizionali, quindi non vi mancherà niente per lavorare o studiare, anche su un tablet.

Ancora, essendo senza fili, tutto rimarrà ordinato, e non dovrete aver a che fare con grovigli fastidiosi. La portata, infatti, raggiunge un massimo di 10 metri, quindi potrete lavorare anche lontani dallo schermo del tablet, del PC o del laptop.

Sia la tastiera che il mouse sono stati progettati per generare meno rumore possibile. Ciò si traduce in un ambiente silenzioso e tranquillo, che non disturba la calma delle persone intorno a voi, rendendosi ideali per l’uso in biblioteche, sale conferenze e altre occasioni.

Insomma, parliamo di una delle migliori tastiere wireless del 2022 non solo per il suo prezzo stracciato, ma anche per le sue funzioni. Come se non bastasse, è compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, ma anche con Mac Os e Linux.

Vedi prezzo

Pro
  • Sia la tastiera che il mouse funzionano con una connessione con frequenza di 2,4 GHz
  • Entrambi gli accessori sono progettati per produrre pochissimo rumore quando usati
  • La tastiera è di dimensioni compatte nonostante abbia tutti i tasti principali
  • Design ergonomico per un uso prolungato con dispositivi come tablet e laptop
  • Entra in modalità sleep dopo 10 minuti di inattività per risparmiare energia
  • È compatibile con i sistemi operativi Windows, Mac OS, Linux di tutti i dispositivi
Contro
  • Non compatibile con i sistemi iOS 12
  • I tasti sono di plastica e non sono ricoperti di gomma

5. Logitech K400 Plus – La migliore per le TV

Logitech-K400-Plus

Autonomia: 18 mesi

Connettività: ricevitore USB o ricevitore USB + Bluetooth

La tastiera wireless Logitech K400 Plus è una delle più affidabili sul mercato e una delle preferite per chi cerca un modello che permetta di gestire comodamente la propria Smart TV. Il suo touchpad e i suoi tasti vi consentiranno di navigare sia sul PC che sulla televisione per selezionare canali streaming o eseguire altre azioni.

È compatibile con Windows 7, 8, 10, Android 5.0 o successivi, Chrome OS e sistemi operativi Linux, quindi non avrete problemi a utilizzarlo con tablet, computer o Smartphone che avete in casa. Non per niente è la miglior tastiera wireless di Logitech in quanto a compatibilità!

Per ciò che concerne il suo sistema di risparmio energetico, offre un’autonomia di ben 18 mesi con un uso normale. Sarete, quindi, in grado di utilizzare la tastiera wireless continuamente senza preoccuparvi della sostituzione della batteria.

L’avanzato sistema di connettività wireless a 2,4 GHz di Logitech vi offre inoltre la facoltà di mantenere connessioni affidabili fino a 10 metri di distanza senza interruzioni. Come se non bastasse, la tastiera dispone di 79 tasti principali, 12 pulsanti per i media e tasti di accesso rapido.

Vedi prezzo

Pro
  • Progettata per un comodo controllo del computer o tablet quando collegato alla TV
  • Connettività a 2,4 GHz che permette connessioni a distanze massime di ben 10 metri
  • Ricevitore Logitech Unifying USB per l’accoppiamento della tastiera con 6 dispositivi
  • Crittografia della tastiera AES a 128 bit per una maggiore sicurezza dei propri dati
  • Il sistema Plug and Play evita la necessità di installare software aggiuntivi
  • Tastiera wireless con autonomia massima di 18 mesi se usata normalmente
Contro
  • Non raccomandata per i giocatori accaniti
  • Nessun supporto per i sistemi Mac OS

6. Trust Ymo – Comoda e regolabile

Trust-Ymo

Autonomia: 36 mesi

Connettività: ricevitore USB

Se volete comprare una tastiera con mouse incluso nel prezzo, considerate anche la Trust Ymo. Il suo sistema di regolazione permette non solo di adattarsi alla posizione desiderata, ma le garantisce anche una presa antiscivolo.

Il mouse, inoltre, ha delle rifiniture gommate che garantiscono una presa ottimale. La tastiera, invece, comprende 13 tasti personalizzabili con tanto di impostazioni per la velocità del cursore. Controllare il proprio lavoro non è mai stato così semplice!

È compatibile, tra l’altro, con Windows, Mac OS e Chrome OS, quindi avrete la possibilità di lavorare su qualsiasi PC o laptop senza problemi. Per quanto riguarda la connessione wireless, sarete lieti di sapere che questa viene effettuata per mezzo di un unico ricevitore micro USB integrato nella tastiera.

Come se non bastasse, siamo di fronte ad una di quelle tastiere wireless utilizzabili anche dai più golosi! Difatti, se siete soliti mangiare o bere mentre lavorate o giocate, il dispositivo resisterà ad eventuali danneggiamenti dovuti ai liquidi e alle briciole. Basta passare un panno e tutto torna come nuovo!

Vedi prezzo

Pro
  • Piedi ad angolo regolabili con rivestimento in gomma antiscivolo per il massimo comfort
  • Tastiera e mouse usano lo stesso ricevitore per una maggiore comodità mentre si lavora
  • Entrambi i dispositivi supportano tablet con Chrome OS, e PC con Windows o Mac
  • Tastiera numerica più 13 tasti funzione e tasti multimediali inclusi nel prodotto
  • Tasti e clic molto silenziosi per non disturbare gli altri mentre si lavora o si gioca
  • È resistente ai liquidi e alle briciole, quindi non dovete preoccuparvi di danni accidentali
Contro
  • Lo spazio tra ogni tasto è un po’ stretto, secondo le opinioni di alcuni utenti
  • Il mouse non è tra i top di gamma del mercato

7. HP Pavilion 600 – Ottima per scrivere velocemente

HP-Pavilion-600

Autonomia: non specificata

Connettività: Bluetooth

Per quanto riguarda i modelli HP, la miglior tastiera wireless è indubbiamente la Pavilion 600, un modello ottimo per chi vuole scrivere senza intoppi. Ha 3 zone che aumenteranno la vostra efficienza e produttività, grazie ai suoi tasti freccia full-size e al tastierino numerico.

I suoi pulsanti sono stati ottimizzati per evitare false digitazioni e fornire una piacevole sensazione alla digitazione, che risulta reattiva e iper silenziosa. In termini di compatibilità, dovete sapere che la tastiera funziona con i sistemi operativi Windows 7, 8 e 10, quindi non avrete problemi a farla da PC, tablet e altri device intelligenti.

Il suo design attraente e compatto si fonde perfettamente con lo stile di qualsiasi casa, e i suoi contorni con forme naturali permettono di mantenere una posizione comoda mentre si scrive o si gioca. Le mani e i tuoi polsi non si affaticheranno neanche dopo ore di digitazione con la tastiera!

Ha un indicatore luminoso a LED che vi farà sapere quando il blocco delle maiuscole è attivato, così da non dover cancellare e riscrivere in continuazione. Vale la pena ricordare che si può portare ovunque senza problemi, grazie alle sue dimensioni compatte e al peso ridotto.

Vedi prezzo

Pro
  • I tasti sono progettati per migliorare notevolmente la vostra esperienza di digitazione
  • Ricevitore USB Nano senza fili per una connessione wireless stabile e senza errori
  • Compatibile con le ultime versioni di Windows, come anche con tablet e laptop
  • Indicatore LED per farvi sapere quando il blocco delle maiuscole è attivo
  • Ha un design sottile e aderente che migliora la posizione delle mani e dei polsi
  • È comoda e leggera, ideale per coloro che vogliono viaggiare con la propria tastiera
Contro
  • Non compatibile con i dispositivi Mac OS e Linux
  • Non è retroilluminata, quindi è difficile scrivere al buio

Tastiera wireless : Domande frequenti

Perché comprare una tastiera wireless?

La ragione principale per cui molti consumatori optano per una tastiera wireless è la convenienza. Grazie all’assenza di fili, questi modelli permettono di mantenere la scrivania libera da ingombri e vi faranno risparmiare tempo durante l’installazione. Inoltre, danno la libertà di posizionarle come si vuole, senza limitazioni!

Vale la pena notare che sono tastiere abbastanza versatili. La maggior parte non sono solo progettate per essere utilizzate con i PC, ma sono anche compatibili con dispositivi mobili come tablet e smartphone. Infine, sono molto più facili da trasportare rispetto alle loro controparti.

Quali tipi di tastiere wireless ci sono sul mercato?

A seconda del loro meccanismo di funzionamento, le tastiere senza fili si dividono in meccaniche e a membrana. Da un lato, i modelli meccanici usano interruttori separati per ogni tasto, rispondendo più velocemente e durando molto più a lungo. Sono anche molto più facili da pulire e personalizzare.

Al contrario, i modelli a membrana non hanno parti mobili separate, ma hanno un sistema molto più elementare. Anche se questi modelli sono meno precisi degli altri, hanno il vantaggio di essere più silenziosi. Inoltre, sono di solito abbastanza leggeri, facili da trasportare e generalmente più accessibili in termini di prezzo.

Con quali dispositivi è compatibile una tastiera wireless?

Come appena detto, ci sono tastiere senza fili compatibili con più dispositivi. Certamente le più popolari sono quelle utilizzati sui computer desktop, ma ci sono anche alternative sottili e leggere appositamente progettate per tablet e smartphone con sistemi operativi Android e iOS.

Sul mercato è anche possibile trovare formati ergonomici simili a joystick che vengono utilizzati nelle smart TV in sostituzione dei telecomandi. Troverete anche modelli dedicati al gaming che si distinguono per il loro design e i loro colori, dato che spesso si tratta di tastiere retroilluminate.

Quali connessioni utilizza una tastiera wireless?

Non tutte le tastiere wireless si collegano ai dispositivi nello stesso modo. Per questo motivo, vi raccomandiamo di prestare particolare attenzione a tale criterio. I modelli che utilizzano le frequenze radio hanno guadagnato popolarità negli ultimi anni grazie alla loro capacità di ridurre i tempi di latenza. Tuttavia, richiedono un piccolo ricevitore USB.

D’altra parte, le alternative Bluetooth non hanno bisogno di ricevitori esterni per funzionare e hanno il vantaggio di essere compatibili con vari tipi di dispositivi, come tablet e cellulari. Ecco perché, secondo le opinioni e recensioni degli esperti, i modelli Bluetooth sono generalmente migliori.

Quali funzioni aggiuntive può avere una tastiera wireless?

Molte delle tastiere senza fili che troverete sul mercato del 2022 integrano funzioni aggiuntive che possono essere davvero utili. Alcuni dei modelli più avanzati sono dotati di touchpad che sostituiscono i mouse. Questi assicurano un uso molto più confortevole anche quando si è in movimento.

Ci sono anche alternative retroilluminate che permettono di scrivere comodamente al buio o quando c’è poca luce. Anche se questa funzione è spesso attribuita ai modelli dedicati al gaming, potrete approfittarne per lavorare la notte. Infine, ci sono varianti che offrono la possibilità di integrare un tastierino numerico.

Quanto costa una tastiera wireless?

Il prezzo finale di una tastiera wireless è determinato principalmente dal tipo di meccanismo, poiché i modelli meccanici sono di solito più costosi di quelli a membrana. Inoltre, altri criteri come l’inclusione di tasti macro e una superficie retroilluminata giocano spesso un ruolo importante.

Modelli economici sono disponibili a partire da 15 euro, ma ci sono anche opzioni più costose e versatili. Le alternative di fascia medio-alta si trovano generalmente tra i 50 e i 100 euro (forse un po’ di più nel caso di modelli meccanici solo per il gioco), mentre quelle compatibili con tablet, smartphone e altri device possono superarli facilmente.

Fattori da considerare prima di acquistare una tastiera wireless

Le tastiere senza fili stanno guadagnando popolarità negli ultimi anni perché rappresentano un’alternativa più moderna in grado di fornire flessibilità. Con una di queste periferiche sarete in grado di navigare online dalla comodità del vostro divano o letto, piuttosto che essere costretti a sedervi alla scrivania come facevate prima.

Forse stavate già pensando di prenderne una perché volete godere dei suoi benefici, ma non riuscite a decidervi sulla varietà di modelli presenti sul mercato. Se questo è il vostro caso, non preoccupatevi, perché vi mostreremo alcuni fattori da prendere in considerazione per comprare la tastiera wireless giusta per voi.

Compatibilità

Una delle cose più importanti da guardare è la compatibilità della tastiera che state comprare. Molti modelli sono compatibili con Windows (da 7 a 10) e Mac, ma i migliori possono essere utilizzati anche su dispositivi Android e iOS, tra cui tablet, così come sulle smart TV.

Dovreste essere sicuri di trovarne una che funzioni con i dispositivi con cui pensate di usarla, altrimenti non potrete sfruttarla appieno come volete.

Portata della connessione

Vogliamo essere in grado di utilizzare la nostra tastiera senza doverci preoccupare della distanza dal computer, ed è per questo che dobbiamo guardare la portata della connessione della tastiera. La maggior parte delle volte tali prodotti raggiungono un massimo di 10 metri, perfetti se la vostra stanza o soggiorno non sono troppo grandi.

Tuttavia, ci sono modelli in grado di funzionare fino a 15 metri. È vantaggioso acquistare uno di questi prodotti, poiché sono meno soggetti a interferenze, ma ricordate che capacità più elevate si traducono in prezzi più alti.

Dimensioni

La dimensione generale delle tastiere senza fili è di circa 40 cm di larghezza e 13 cm di profondità. Tuttavia, ci sono modelli che misurano meno di 20 x 12 cm, un’opzione ideale se vogliamo assicurarci un trasporto facile.

Ad ogni modo, bisogna tenere presente che questi ultimi possono essere un po’ difficili da gestire proprio a causa delle loro piccole dimensioni.

Fonte di energia

Queste tastiere possono essere alimentate in 2 modi diversi. Il primo è attraverso le batterie alcaline, la fonte di alimentazione più comune. La durata è abbastanza lunga per tali tipologie di dispositivi wireless, con alcuni prodotti di fascia alta che lavorano fino a 18 mesi consecutivamente.

Lo svantaggio di tale fonte di energia è proprio la necessità di sostituire le batterie di tanto in tanto. Se non ci piace l’idea, possiamo optare per i modelli ricaricabili. Ci tolgono completamente questa preoccupazione, ma hanno anche il loro svantaggio: nel migliore dei casi, infatti, funzionano solo per 3 mesi.

Pulsanti disponibili

Il numero e il tipo di pulsanti di queste tastiere determinano il livello di funzionalità. Oltre ai soliti, è una buona idea avere anche alcuni pulsanti per controllare il volume, la luminosità e fare screenshot.

Alcuni modelli hanno anche dei touchpad per fare a meno dei mouse, elemento molto comodo se si vuole usare la tastiera su Smart TV o tablet. Cercate, quindi, di trovare un’alternativa che includa tutte le caratteristiche di cui avete più bisogno.

Design

Non c’è motivo per cui non possiamo guardare il lato estetico di queste tastiere. Molte presentano un design minimalista dove la semplicità, la leggerezza e la sottigliezza sono gli elementi più importanti.

Questi modelli possono adattarsi perfettamente a qualsiasi tipo di attrezzatura o superficie, ma se vogliamo qualcosa di più personalizzato possiamo trovare tastiere retroilluminate e con luci LED, perfette per i gamers che vogliono assicurarsi un’esperienza di gaming unica.

Per digitare nel massimo comfort

Ora che conoscete le 7 migliori tastiere wireless del 2022, siamo più che sicuri che saprete prendere una decisione in men che non si dica. È vero, all’inizio può sembrare complicato, ma una volta paragonati prezzi e recensioni non c’è niente di più facile.

Il consiglio, inoltre, è capire se volete utilizzare la tastiera con tablet e smartphone, oppure solo con PC o televisori tramite Bluetooth o ricevitore USB. Questo, che è un fattore molto importante, vi aiuterà a ridurre notevolmente il campo prima di scegliere!

Redazione

Redazione

Leave a Reply

Sign up for our Newsletter