La Miglior Soundbar – Recensioni, Classifica 2022

Trova la miglior soundbar grazie alla nostra selezione 2022!

Avere una buona soundbar, che sia con subwoofer integrato o meno, può rendere la propria esperienza audio unica.

Ma come si fa a scegliere il modello giusto considerando le migliaia di proposte in commercio, anche sotto i 200 euro?

Semplice, basta affidarsi alla nostra classifica delle 13 migliori soundbar del 2022, accuratamente selezionate.

Con i nostri consigli, tutti i vostri dubbi svaniranno!

Le migliori soundbar

 SoundbarPotenza massima Bluetooth  
Bose-Soundbar-700-miniBose Soundbar 700
Migliore in assoluto
65 W Vedi prezzo
Sony-HT-ZF9-miniSony HT-ZF9
Versatilità ottimale
400 W Vedi prezzo
LG-SL5Y-miniLG-SL5Y
Miglior rapporto qualità prezzo
400 W Vedi prezzo
Bose-Solo-miniBose Solo
Installazione semplice
non specificata Vedi prezzo
Sharp-Ht-Sbw110-miniSharp Ht-Sbw110
Miglior soundbar economica
180 W Vedi prezzo

1. Bose Soundbar 700 – Migliore in assoluto

Bose-Soundbar-700

Potenza massima: 65 W

Bluetooth: sì

Volete dei consigli su come godere di un’esperienza di ascolto unica? Allora dovete scegliere questo dispositivo. D’altronde, la Bose 700 è la miglior soundbar del 2022, con altoparlanti potenti dai bassi ricchi e profondi. Ascolterete le vostre canzoni preferite senza distorsioni o immergervi totalmente in film e serie TV.

Bose ha incorporato una serie di tecnologie nella soundbar per renderla una delle più innovative ed efficienti sul mercato. Per esempio, PhaseGuide controlla il suono multidirezionale per darvi un audio più stabile coprendo un’area più ampia. D’altra parte, la tecnologia QuietPort assicura che il suono sia concentrato in punti strategici per evitare qualsiasi distorsione.

Potrete regolare la soundbar usando il controllo universale o con i comandi vocali per Alexa o Google Assistant. Il suo microfono con tecnologia di cancellazione del rumore raccoglierà la vostra voce in modo chiaro, così che i comandi siano eseguiti istantaneamente. Non dovrete più alzarvi dalla sedia per regolare il volume!

Parliamo di una soundbar compatibile con la maggior parte dei dispositivi, come lettori e console, che si collega senza fili via Bluetooth o WiFi. È possibile, quindi, riprodurre la musica da smartphone, tablet, computer o TV.

La tecnologia SimpleSync della soundbar, inoltre, permette di far interagire o collegare il dispositivo con altri altoparlanti e dispositivi Bose, il che è perfetto per costruire un sistema audio completo in casa propria.

Vedi prezzo

Pro
  • Gli altoparlanti offrono medi chiari e bassi profondi che delizieranno le vostre orecchie
  • PhaseGuide controlla i suoni multidirezionali per un’esperienza di ascolto coinvolgente
  • La tecnologia QuietPort della soundbar concentra il suono ed evita la distorsione
  • Alexa e Google Assistant vi permetteranno di controllare tutti i dispositivi con la voce
  • Compatibile con altri dispositivi audio Bose anche in modalità wireless
  • Include un telecomando universale per offrire una versatilità professionale
Contro
  • Non ha nessun subwoofer integrato, quindi i bassi sono un po’ distorti quando il volume è alto

2. Sony HT-ZF9 – Versatilità ottimale

Sony-HT-ZF9

Potenza massima: 400 W

Bluetooth: sì

Se volete ascoltare canzoni o scene con una potenza e un realismo incredibili, la HT-ZF9 soddisferà ogni aspettativa. D’altronde, è la miglior soundbar del brand Sony. Potete scegliere tra le varie modalità per adattare l’audio a qualsiasi cosa. La modalità gioco vi farà immergere nei contenuti multimediali, mentre la modalità sport vi farà sentire come se foste allo stadio. La modalità musica, invece, vi aiuterà a sentire ogni dettaglio dei brani.

I 3 altoparlanti anteriori della soundbar, con una potenza di 400 W, riproducono un suono ottimale che coprirà tutto il vostro salotto senza problemi. Inoltre, il potente subwoofer integrato wireless è in grado di generare bassi profondi che non distorcono, anche se si alza il volume al massimo.

La soundbar funziona con Dolby Atmos, così da godere di un suono ricco e chiaro in ogni momento. Inoltre, la tecnologia Surround Engine assicura un audio coinvolgente che sarà compatibile con gli ultimi formati. Ciò renderà la vostra esperienza audiovisiva molto più divertente e realistica.

È possibile riprodurre musica da tutti i tipi di dispositivi come smartphone, computer e TV. Basta connettersi tramite la porta HDMI o in modalità wireless tramite WiFi. L’acquisto comprende anche un telecomando che permette di regolare il volume, le modalità audio e altre impostazioni nel modo più comodo possibile. D’altronde, è una delle migliori soundbar professionali del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • Potete scegliere tra varie modalità che renderanno la vostra esperienza più coinvolgente
  • La potenza di 400 W permette alla soundbar di coprire ogni angolo della stanza
  • 3 altoparlanti e subwoofer integrato offrono bassi potenti, per un sound incredibile
  • Dolby Atmos migliora la qualità dell’audio e riduce la distorsione ad alto volume
  • Il sistema surround renderà l’audio coinvolgente e realistico quando si riproducono film
  • Si collega a qualsiasi dispositivo tramite HDMI, WiFi o Bluetooth
  • Il suo telecomando vi permetterà di controllare tutte le impostazioni a distanza
Contro
  • Stando alle recensioni degli utenti, la soundbar dovrebbe avere dei comandi vocali

3. LG SL5Y – Miglior rapporto qualità prezzo

LG-SL5Y

Potenza massima: 400 W

Bluetooth: sì

State cercando una soundbar molto potente con un ottimo rapporto qualità prezzo? Allora dovreste considerare l’LG SL5Y. I suoi altoparlanti da 400 W riproducono suoni chiari e potenti che raggiungono tutta la stanza. Inoltre, il subwoofer integrato wireless da 200 W è in grado di fornire bassi profondi che faranno tremare le vostre pareti.

Vi sentirete immersi nell’azione e nella suspense dei vostri film preferiti, grazie alla tecnologia DTS Virtual: X. Anche se non avete più altoparlanti, vi sembrerà che l’audio provenga da ogni parte. Il Dolby Digital della soundbar, d’altra parte, migliora la qualità del suono, impedendo la distorsione quando si alza il volume e permettendo alle voci e ad altri effetti di essere sentiti chiaramente.

Ancora, la soundbar funziona con AI SOUND PRO, un’intelligenza artificiale che ottimizza automaticamente l’audio in base a ciò che state ascoltando. Sarete in grado di sentire chiaramente il dialogo in una serie, godere di tutti i dettagli delle vostre canzoni, sentire i passi dei nemici in un videogioco e altro ancora.

È possibile collegarla a diversi tipi di dispositivi, sia via cavo che in modalità wireless via Bluetooth. Come se non bastasse, è compatibile con smartphone, tablet, laptop, computer desktop e TV. Ecco perché è una delle migliori soundbar che troverete nel 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • Gli altoparlanti producono un suono chiaro e senza distorsioni, per un’esperienza unica
  • Il subwoofer integrato scuoterà le vostre pareti con bassi profondi e ricchi
  • La tecnologia DTS VIRTUAL: X assicura un’esperienza super coinvolgente con film e giochi
  • Il sistema Dolby Digital migliora la qualità audio, la chiarezza e la potenza dei bassi
  • SOUND PRO AI è un’intelligenza artificiale che adatta l’audio al contenuto riprodotto
  • La soundbar può essere collegata a qualsiasi dispositivo mobile via Bluetooth
  • Ha porte HDMI e si possono anche collegare cavi ottici per una versatilità sorprendente
  • È compatibile con una vasta gamma di apparecchiature, come TV e computer
Contro
  • Gli alti possono stridere se il volume è troppo alto, secondo le opinioni degli utenti

4. Bose Solo – Installazione semplice

Bose-Solo

Potenza massima: non specificata

Bluetooth: sì

Potrete installare la soundbar Bose Solo in qualsiasi punto della casa, sotto la TV o accanto al computer senza che sia d’intralcio, grazie al suo design compatto. Non dovrete riordinare molti cavi, e dato che non è molto lunga, si adatta a qualsiasi scaffale. Inoltre, viene fornita con una staffa in acciaio che permette di montarla a muro senza problemi.

Gli altoparlanti integrati della soundbar sono potenti e riproducono un suono cristallino. Potrete sentire tutti i dettagli delle vostre canzoni preferite, e se scegliete “Dialogue Mode”, sentirete chiaramente le voci dei personaggi dei film. Non vi perderete mai più quello che stanno dicendo i commentatori o le conversazioni che stanno avendo i protagonisti della vostra serie preferita.

La tecnologia Dolby Digital della soundbar, inoltre, fa sì che possiate godere al massimo di ogni dettaglio dei brani. D’altra parte, i regolatori distribuiscono il suono in modo uniforme per fargli raggiungere ogni angolo della stanza. Ciò vi darà una sensazione di immersione che porterà i vostri film e videogiochi ad un altro livello, anche se non avete ancora un sistema home theatre.

Il suo telecomando è molto intuitivo e professionale, e vi permetterà di gestire opzioni e parametri del dispositivo. Include un pulsante Bluetooth che vi aiuterà ad accoppiarla con qualsiasi device rapidamente in modalità wireless, senza lasciare il vostro divano! Ecco perché è la miglior soundbar del 2022, non solo per la sua installazione semplice.

Vedi prezzo

Pro
  • Il design compatto permette di installare questa soundbar professionale dove si vuole
  • Gli altoparlanti riproducono un suono chiaro e forte anche al massimo del volume
  • La modalità dialogo consente di sentire le voci dei personaggi dei film in modo migliore
  • Il Dolby Digital rende il suono più realistico e i dettagli più percepibili su ogni aspetto
  • Soundbar dotata di driver audio che assicurano un’esperienza più coinvolgente
  • Incluso nel prezzo c’è un telecomando facile da usare che rende il tutto professionale
  • Dispositivo semplice da collegare in modalità wireless tramite Bluetooth
  • Include una staffa per l’installazione a muro, per diffondere l’audio ovunque
Contro
  • Nessun subwoofer integrato
  • Il telecomando è un po’ scomodo perché piccolo, secondo alcune opinioni

5. Sharp Ht-Sbw110 – Miglior soundbar economica

Sharp-Ht-Sbw110

Potenza massima: 180 W

Bluetooth: sì

La Sharp Ht-Sbw110 è la miglior soundbar economica, performante e dal prezzo accessibile; quindi, potrete comprarla senza spendere tutti i vostri risparmi. Gli altoparlanti full-range lavorano con una potenza di uscita di 180 W, offrendo suoni chiari che rimbomberanno nella vostra stanza. Il subwoofer integrato, d’altra parte, è in grado di riprodurre bassi profondi che vi emozioneranno durante l’ascolto delle vostre canzoni preferite.

La soundbar è compatibile con qualsiasi dispositivo che si desidera collegare, grazie alla connettività Bluetooth e alla porta HDMI. Funziona con smartphone, tablet, computer, TV e console, quindi la musica e i videogiochi avranno un sound incredibile. Potrete anche collegare apparecchiature analogiche, dato che c’è un ingresso ausiliario sul retro.

È possibile regolare la soundbar con il telecomando e aumentare facilmente il volume o resettare alcune impostazioni di base. Sulla parte anteriore, inoltre, ci sono spie LED per guidarvi nel controllo del vostro dispositivo.

Anche installarla è un processo semplice che non richiede molto tempo. Ha dimensioni compatte che vi permetteranno di posizionarla ovunque, e viene fornita con l’attrezzatura necessaria per metterla a muro. Vale anche la pena menzionare che il design minimalista ed elegante della soundbar si fonderà perfettamente con l’arredamento che avete in casa.

Vedi prezzo

Pro
  • Soundbar che garantisce un’esperienza coinvolgente, grazie agli altoparlanti potenti
  • Con una potenza di 180 W il suono raggiungerà ogni parte del vostro salotto
  • Il subwoofer integrato assicura bassi profondi e nitidi, per un’esperienza unica
  • Compatibile con quasi tutti i dispositivi, inclusi TV, computer e altri dispositivi
  • Può essere collegata ad altre apparecchiature wireless tramite Bluetooth o HDMI
  • L’installazione è molto semplice e si può anche montare a muro con gli appositi attrezzi
  • Il suo design è minimalista ed elegante, quindi starà bene nella vostra casa
Contro
  • Il subwoofer non è wireless

6. Bose Smart Soundbar 300 – Pratica ed efficiente

Bose-Smart-Soundbar-300

Potenza massima: non specificata

Bluetooth: sì

Se non sapete quale soundbar scegliere, la Bose Smart 300 è senza dubbio la scelta giusta, se volete un dispositivo pratico ed efficiente. È compatibile con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant per gestire in modo rapido e intuitivo tutte le impostazioni e configurazioni audio. Inoltre, la tecnologia Voice4Video permette ad Alexa di controllare la TV, la connessione satellitare e altri dispositivi nelle immediate vicinanze.

Gli altoparlanti riproducono un suono cristallino, in modo da poter godere di qualsiasi film o videogioco. Inoltre, la soundbar funziona con 5 driver che assicurano la diffusione uniforme dell’audio, creando un’atmosfera coinvolgente. La tecnologia Quietport, tra l’altro, previene il rumore e le distorsioni, anche se si alza il volume.

La soundbar catturerà sempre la vostra voce, poiché funziona con un microfono con tecnologia di cancellazione di rumore. Non importa dove vi trovate o quanto alto sia il volume, perché i comandi vocali saranno eseguiti istantaneamente.

Sarete anche in grado di espandere la potenza di questa soundbar, poiché è compatibile con la maggior parte dei prodotti Bose. Basta accoppiarla con i componenti di un sistema audio e si può godere di un suono potente con bassi profondi e medi più forti.

Troverete facile connettervi a diversi dispositivi, sia in modalità wireless via WiFi e Bluetooth o tramite cavo HDMI. È compatibile con Apple AirPlay2 e Spotify Connect, così da avere il controllo completo dal vostro smartphone. Ecco perché è una delle migliori soundbar del 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Sarete in grado di controllarla tramite comandi vocali con Google Assistant o Alexa
  • La tecnologia Voice4Video permette di gestire i dispositivi intelligenti vicini con Alexa
  • Gli altoparlanti riproducono un audio potente e chiaro, con bassi profondi e medi nitidi
  • Godrete di un’esperienza totalmente immersiva, grazie ai 5 controller della soundbar
  • Quietport previene la distorsione e garantisce sempre un audio più pulito
  • Il microfono a cancellazione del rumore raccoglie la voce istantaneamente
  • Compatibile con quasi tutti gli altoparlanti e i subwoofer Bose, per un sound completo
Contro
  • Non essendoci un subwoofer dedicato, i bassi possono essere un po’ distorti

7. Sony HT-G700 – Bassi profondi

Sony-HT-G700

Potenza massima: 400 W

Bluetooth: sì

Divertitevi a giocare con una delle migliori soundbar del 2022, la HT-G700, godendo di un audio impeccabile e bassi profondi col subwoofer integrato. Gli altoparlanti hanno 400 W di potenza, e offrono un suono forte in grado di coprire tutta la stanza. Inoltre, potrete alzare il volume quanto volete, perché il suono non viene distorto.

Al centro della soundbar c’è un altoparlante dedicato che permette di sentire ogni dettaglio di dialoghi ed effetti sonori. Sarete in grado di sentire anche i sussurri e i minimi dettagli della vostra serie preferita. Non a caso, le recensioni al riguardo sono state molto positive.

La soundbar sfrutta la tecnologia DTS: X per un’esperienza coinvolgente. Vi sentirete come se foste immersi nei vostri giochi e film, anche se non avete un set di altoparlanti surround. La tecnologia Dolby Atmos, infatti, contribuisce anche all’atmosfera, offrendo un suono ricco e realistico senza alcuna distorsione.

È altresì possibile adattare l’audio della soundbar al contenuto per un suono più chiaro e appropriato. La modalità cinema vi farà sentire l’azione, mentre la modalità musica aiuta a percepire i dettagli delle canzoni. La modalità vocale è ottima per ascoltare le notizie mentre la notturna vi permetterà di sentire chiaramente, anche se il volume è basso.

Vedi prezzo

Pro
  • La musica avrà un suono incredibile, grazie agli altoparlanti da 400 W della soundbar
  • Il subwoofer integrato con tecnologia wireless incorporato garantisce bassi profondi
  • L’altoparlante centrale dedicato vi aiuterà a sentire ogni dettaglio audio
  • La tecnologia DTS: X integrata nella soundbar crea un’atmosfera coinvolgente
  • Dolby Atmos offre un suono ricco senza distorsioni che raggiunge ogni angolo della stanza
  • Include diverse modalità audio per regolare il suono in base al contenuto
  • La soundbar risulta particolarmente facile da montare e installare
Contro
  • Nessun supporto per gli assistenti vocali, nonostante non sia sotto i 200 euro

8. Yamaha YAS-209 – Semplice da gestire

Yamaha-YAS-209

Potenza massima: 200 W

Bluetooth: sì

Controllare la soundbar YAS-209 non è solo facile, ma anche molto soddisfacente. Grazie all’assistente vocale Alexa integrato è sufficiente dare un comando vocale per accedere a molte delle funzioni. Alexa vi permetterà anche di controllare altri apparecchi Smart Home dalla comodità del vostro divano. Un’altra possibilità è quella di regolare varie impostazioni dallo smartphone con l’app Yamaha o il telecomando incluso.

Il suo subwoofer integrato e senza fili è capace di riprodurre i suoni bassi con un’enorme potenza e profondità. Le pareti della stanza tremeranno mentre ascoltate le vostre canzoni preferite al massimo volume! D’altronde, parliamo della miglior soundbar del 2022 non solo per gestibilità, ma anche per qualità audio.

Gli altoparlanti riproducono un suono 3D ricco e coinvolgente, poiché lavorano con la tecnologia DTS Virtual: X. Ciò significa che vi divertirete mentre giocate o guardate un film, e vi sentirete come se immersi nella scena. La tecnologia Clear Voice della soundbar, d’altra parte, permette di sentire chiaramente tutti i dialoghi, in modo da non perdere nessun dettaglio.

È altresì possibile trasmettere musica in streaming via Bluetooth da quasi tutti i dispositivi e connetterla facilmente a PC, TV o altre apparecchiature. Infine, grazie alle sue dimensioni compatte, è possibile metterla ovunque senza che sia d’intralcio. Il design di questa soundbar è elegante e minimalista, quindi si combinerà perfettamente l’arredamento del soggiorno.

Vedi prezzo

Pro
  • È possibile configurare la soundbar e regolare ogni aspetto tramite Alexa
  • È facile controllarla dal proprio smartphone o con il telecomando incluso nel prezzo
  • Il subwoofer integrato è in grado di riprodurre bassi profondi e di alta qualità
  • Vi sentirete proprio come al cinema, grazie alla tecnologia DTS Virtual: X della soundbar
  • Il sistema Clear Voice vi aiuterà a sentire tutti i dialoghi nelle vostre serie e film
  • È possibile trasmettere musica in streaming via Bluetooth da smartphone, tablet e altro
  • Il suo design è molto bello e compatto, perfetto per ogni tipo di arredamento domestico
Contro
  • Non include un cavo HDMI
  • Stando ai consigli degli utenti, una configurazione intuitiva di Alexa sarebbe migliore

9. Sony HT-S20R – Per un’esperienza coinvolgente

Sony-HT-S20R

Potenza massima: 400 W

Bluetooth: sì

Con 3 altoparlanti interni, 2 altoparlanti posteriori e 1 subwoofer, una delle migliori soundbar del 2022, la HT-S20R, vi offrirà un’esperienza coinvolgente ed emozionante. Non ci sarà nessun punto della vostra stanza dove il suono non arriverà, grazie alla sua potenza di picco di 400 W.

Grazie alla tecnologia Dolby Surround della soundbar potrete godere di un suono ricco e chiaro senza fastidiose distorsioni che possono danneggiare l’audio del film. Sentirete anche le voci chiaramente e non vi perderete nessun dettaglio della trama.

La soundbar include diverse modalità audio che vi aiuteranno ad ascoltare il contenuto che volete nel miglior modo possibile. La modalità notturna permette di sentire tutti i dettagli anche quando il volume è basso, mentre la modalità vocale permette di ascoltare chiaramente i dialoghi. Ci sono anche una modalità musica e una cinema per aumentare il realismo del suono.

Siamo di fronte ad una soundbar che consente di riprodurre la musica dallo smartphone senza fili, dato che è possibile connettersi via Bluetooth. Molto apprezzata la possibilità di collegare delle chiavette USB e riprodurre tutte le canzoni che si vogliono, stando alle numerose recensioni e opinioni degli esperti.

L’installazione è un processo molto semplice che non richiede molto tempo o capacità professionali. Sia il subwoofer integrato che gli altoparlanti posteriori hanno cavi lunghi, quindi potrete facilmente posizionarli in qualsiasi punto della stanza.

Vedi prezzo

Pro
  • La potenza di 400 W farà sì che i suoni raggiungano qualsiasi parte della vostra stanza
  • Soundbar con 2 altoparlanti posteriori e 1 subwoofer per un’esperienza coinvolgente
  • Il Dolby Surround assicura un audio chiaro e senza distorsioni in ogni momento
  • Le modalità vi faranno godere di un audio realistico ed emozionante con ogni contenuto
  • È possibile collegare questo dispositivo tramite Bluetooth al proprio smartphone
  • È anche possibile riprodurre da chiavette USB ottenendo una connessione più veloce
  • L’installazione della soundbar, degli altoparlanti e del subwoofer è molto semplice
Contro
  • Quando non si usa la modalità vocale, le conversazioni possono risultare un po’ distanti
  • Avere un assistente vocale avrebbe reso la soundbar migliore e più professionale

10. LG SN4 – Audio di livello superiore

LG-SN4

Potenza massima: 300 W

Bluetooth: sì

Godetevi le vostre canzoni preferite in ogni dettaglio grazie alla miglior soundbar sotto i 200 euro del 2022, la SN4 di LG. I potenti altoparlanti da 300 W e il subwoofer da 200 W in carbonio sono in grado di riprodurre i suoni con maggiore chiarezza. Sentirete ogni dettaglio delle vostre tracce come se foste in uno studio di registrazione, e la potenza porterà l’audio in ogni angolo della vostra stanza.

Grazie all’intelligenza artificiale AI Sound Pro della soundbar, potrete ascoltare i contenuti nel miglior modo possibile. Questa tecnologia analizza l’audio e lo configura automaticamente in modo che possiate sentire meglio le voci quando guardate un film o le notizie, e i bassi quando ascoltate le canzoni.

La tecnologia DTS Virtual: X della soundbar permette di godere di un’atmosfera totalmente immersiva, anche se non avete un home theatre. Le voci e gli effetti sonori vi avvolgeranno e vi faranno sentire come se foste all’interno della serie. Il Dolby Digital, d’altra parte, garantisce un audio cristallino senza distorsioni, anche se alzate il volume al massimo.

Potrete facilmente collegare la soundbar allo smartphone via Bluetooth e riprodurre tutta la musica che avete su Spotify. Come se non bastasse, ci si può connettere alla TV o al PC tramite cavo HDMI, cavo ottico o porta USB.

Vedi prezzo

Pro
  • La potenza degli altoparlanti e del subwoofer porta l’audio in ogni angolo della stanza
  • Diaframma in carbonio per chiarezza e alta fedeltà del suono riprodotto
  • Il sistema AI Sound Pro configura automaticamente l’audio in base al contenuto
  • Il Dolby Digital della soundbar garantisce un suono nitido e pulito senza distorsione
  • Godetevi un’atmosfera coinvolgente grazie alla tecnologia DTS Virtual: X
  • Sarete in grado di connettervi senza fili via Bluetooth per riprodurre da Spotify
  • Dispone di porta HDMI, cavo ottico e porta USB, per una versatilità unica
Contro
  • Il suono a volte risulta metallico quando la soundbar è collegata via Bluetooth

11. Yamaha C20A – Bella e accattivante

Yamaha-C20A

Potenza massima: 100 W

Bluetooth: sì

Volete una delle soundbar migliori, compatta e con un design bello ed elegante? Allora la Yamaha C20A vi soddisferà. Il suo design nero, minimalista ed elegante, si abbina a qualsiasi arredamento del soggiorno. È anche di dimensioni compatte, quindi non sarà difficile inserirla negli spazi più piccoli.

Gli altoparlanti della soundbar possono diffondere il suono in tutta la stanza e il subwoofer integrato è in grado di offrire bassi nitidi e potenti. Sentirete le pareti tremare mentre vi godete la vostra musica al massimo volume. Inoltre, la tecnologia Virtual Surround vi assicura un’acustica surround in 2D.

Potrete scegliere tra 4 diverse modalità di suono per ascoltare i contenuti nel miglior modo possibile. La modalità Movie della soundbar aumenta la potenza e la chiarezza degli effetti per immergervi nell’azione, mentre la modalità Game consente di sentire anche i più piccoli dettagli dei videogiochi.

D’altra parte, la modalità musica della soundbar è perfetta per ascoltare le canzoni con grande fedeltà e la modalità TV vi permetterà di sentire tutti i dialoghi. La modalità TV, invece, è completata dalla tecnologia Clear Voice, che aiuta a sentire tutti i dialoghi di un film o di una serie.

Si può facilmente collegare a qualsiasi dispositivo via Bluetooth, o connettersi via cavo attraverso la porta HDMI. Una volta fatto questo, è possibile utilizzare l’applicazione Sound Bar Remote per controllare il volume della soundbar, saltare le canzoni e altro ancora dallo smartphone.

Vedi prezzo

Pro
  • Il suo design elegante e minimalista si fonde con qualsiasi arredamento domestico
  • La soundbar anche se sotto i 200 euro ha un potente subwoofer integrato
  • Gli altoparlanti sono abbastanza potenti da creare un’atmosfera coinvolgente
  • Virtual Surround contribuisce all’acustica per rendere l’esperienza più immersiva
  • Le diverse modalità audio permettono di ascoltare i contenuti in modo ottimale
  • Con Clear Voice potrete ascoltare tutti i dialoghi dei vostri film e serie TV
  • Può connettersi a qualsiasi dispositivo via Bluetooth per migliorare la connettività
  • È compatta, quindi installarla in luoghi piccoli non sarà complicato
Contro
  • Gli acuti stridono un po’, secondo le opinioni degli utenti
  • Soundbar non compatibile con gli assistenti vocali

12. Panasonic HTB200 – La più compatta

Panasonic-HTB200

Potenza massima: 80 W

Bluetooth: sì

Se il vostro salotto o ì camera da letto non sono così spaziosi, allora dovresti prendere in considerazione la soundbar Panasonic HTB200. Potrete posizionarla ovunque e godervi un suono chiaro e ricco di dettagli senza alcun problema. Non c’è un subwoofer esterno, ma gli altoparlanti integrati danno un audio potente con medi chiari e bassi profondi.

La soundbar ha alcune tecnologie che vi faranno godere di un’acustica chiara e coinvolgente. Il Dolby Digital evita la distorsione del suono quando il volume è troppo alto e garantisce anche una migliore qualità. Il DTS Digital Surround, d’altra parte, crea un’atmosfera coinvolgente per rendere la vostra esperienza più piacevole quando guardate un film o giocate alla console.

Potrete facilmente collegarla allo smartphone via Bluetooth e usare il telefono per controllare tutte le funzioni della soundbar. È possibile impostare il volume, cambiare la canzone e altro ancora. Viene anche fornita con un telecomando intuitivo che permette di gestire tutto senza alcun problema.

Sul retro troverete diverse porte per collegare i dispositivi che volete. La porta HDMI e l’ingresso ottico vi permetteranno di collegarla rapidamente al vostro televisore o PC, mentre la porta USB vi consentirà di riprodurre musica da qualsiasi chiavetta USB o anche da dischi rigidi.

Vedi prezzo

Pro
  • Soundbar con dimensioni compatte che vi permetterà di installarla in qualsiasi spazio
  • Gli altoparlanti garantiscono un suono ricco con bassi profondi e chiari
  • Il Dolby Digital assicura un audio chiaro con medi nitidi e nessuna distorsione
  • Il DTS Digital Surround aiuta a creare un’atmosfera coinvolgente in stanze piccole
  • Potrete collegarla ad altri dispositivi via Bluetooth e controllarla con lo smartphone
  • Include un telecomando che funzionerà facilmente anche con la vostra TV
  • La varietà di porte incluse vi permetterà di collegare quasi ogni tipo di dispositivo
Contro
  • La potenza di 80 W la limita un po’ nelle grandi stanze

13. Samsung HW-T420 – Totalmente innovativa

Samsung-HW-T420

Potenza massima: 150 W

Bluetooth: sì

L’intelligenza artificiale della soundbar HW-T420 ti offrirà un’esperienza di ascolto unica, sia che stiate, sia che stiate guardando un film o ascoltando musica. L’audio è ottimizzato automaticamente in modo da poter ascoltare le canzoni come se foste in uno studio di registrazione. Vi permetterà anche di sentire i dialoghi delle serie, gli effetti dei videogiochi e altro ancora.

La soundbar funziona con 3 altoparlanti e una potenza di 150 W, quindi non avranno problemi a diffondere il suono in tutta la stanza. Inoltre, ha un subwoofer integrato da 6,5” che riproduce bassi forti e chiari. Vi sentirete come se foste immersi nell’azione dei vostri film e vi divertirete di più quando giocate alla console.

Il suono si espande verticalmente e orizzontalmente, così da godere di un’atmosfera coinvolgente in stanza. Sentirete i suoni che vi circondano, e se comprate degli altoparlanti extra, potrete collegarli alla soundbar per creare un vero home theatre. Tutto ciò senza bisogno di fili, grazie alla tecnologia Wireless Surround, che offre una connessione senza fili stabile.

Questa soundbar è ottima per i videogiochi, poiché riproduce gli effetti sonori con grande precisione. La tecnologia di cancellazione del rumore eliminerà ogni fastidio di sottofondo che può rovinare la vostra esperienza. La modalità di gioco, invece, aumenterà gli effetti sonori per un’esperienza migliore.

Vedi prezzo

Pro
  • L’AI regola automaticamente il suono in base al contenuto che state guardando
  • I 3 altoparlanti della soundbar con 150 W di potenza offrono un suono chiaro
  • Il subwoofer integrato offre bassi profondi che faranno vibrare la vostra stanza
  • Potrete godere di un’esperienza immersiva, grazie all’orientamento degli altoparlanti
  • Il Wireless Surround vi permetterà di avere un vero home theatre con una soundbar
  • È di dimensioni compatte, permettendovi di installarla ovunque vogliate
Contro
  • Il suono della soundbar è un po’ ovattato, secondo alcune recensioni

Soundbar : Domande frequenti

Vale la pena comprare una soundbar?

Una soundbar, conosciuta anche come barra sonora, è un tipo di altoparlante allungato che viene utilizzato per migliorare la qualità audio dei televisori. Oggi, sono dispositivi che hanno guadagnato un’enorme popolarità tra gli amanti del cinema, poiché sono progettati per creare un effetto acustico simile a quello di una sala cinematografica.

Se amate godervi film e altri contenuti multimediali dalla comodità della vostra casa, ci sono buone ragioni per comprare una soundbar. In primo luogo, occupano poco spazio, quindi si possono facilmente posizionare su qualsiasi mobile o sotto la TV. Altri punti positivi sono la loro versatilità, la facilità di installazione e il prezzo accessibile.

Qual è la differenza tra una soundbar attiva e una passiva?

Questa è una delle domande più frequenti quando si acquista una soundbar, ma non preoccupatevi! Qui chiariremo i vostri dubbi. Da un lato, i modelli attivi incorporano tutti i componenti elettronici nella loro struttura (altoparlanti, amplificatore e processore di segnale), per cui basta collegarli alla TV per farli funzionare.

Al contrario, i modelli passivi sono simili a un altoparlante tradizionale, poiché integrano solo i componenti di base. Anche se questo può sembrare un punto negativo, in realtà ti dà la possibilità di assemblare il dispositivo secondo le proprie esigenze specifiche. Naturalmente, un minimo di conoscenza dell’elettronica è necessaria per assemblarla.

Quali caratteristiche utili si dovrebbero cercare in una soundbar?

Una delle caratteristiche più importanti quando si deve scegliere una soundbar sono le sue funzioni. A causa della vasta gamma di modelli che troverete sul mercato, è sempre consigliabile valutare tale criterio in dettaglio per ottenere un dispositivo pratico. Prima di tutto, vi consigliamo di optare per un formato che includa un telecomando.

È anche utile trovare un modello dotato di un display che permette di visualizzare facilmente le informazioni sulle impostazioni del volume. Se avete intenzione di usare la soundbar come un dispositivo unico per la riproduzione di musica, è anche importante che supporti i file MP3, WMA, AAC e WAV.

Che tipo di connessioni può avere una soundbar?

I tipi di connessioni di cui è dotata una soundbar determinano la sua usabilità. Per tale motivo è importante prestare attenzione a questo aspetto durante l’acquisto. Sul mercato, è possibile trovare modelli con ingressi jack da 3,5 mm che offrano la connessione a una vasta gamma di dispositivi, così come porte coassiali per il collegamento al Blu-Ray.

Tali modelli avranno probabilmente anche porte ottiche, ingressi HDMI e slot dedicati per dispositivi USB. In termini di connessioni wireless, è importante notare che molti di essi sono in grado di connettersi ad altri dispositivi intelligenti tramite Bluetooth, WiFi, WLAN e NFC. Le possibilità di connessione sono abbastanza ampie.

Quali sono le migliori marche di soundbar?

Avendo chiarito alcune delle domande più frequenti sulle soundbar, adesso sarebbe bene scegliere una marca con una lunga storia nell’industria elettronica. Tra i produttori più affidabili sul mercato troverete la Bose, un’azienda statunitense specializzata in sistemi audio. Anche Sony merita un’occhiata.

Il catalogo, naturalmente, è molto più vario e comprende multinazionali di fama mondiale come LG e Panasonic. Altre alternative rispettabili nel settore includono Samsung e YAMAHA. Infine, vi consigliamo di valutare i modelli offerti da Sharp, un produttore giapponese che propone prodotti di ottima qualità.

Quanto costa una soundbar nei negozi online?

Se per un motivo o per l’altro decidete di comprare una soundbar dai negozi online, è importante prendere in considerazione l’ampia gamma di modelli e prezzi che troverete sui siti web più popolari. In generale, l’importo finale che pagherete sarà determinato da criteri come le prestazioni generali, la potenza e le caratteristiche avanzate di ogni modello.

A tal proposito, è possibile trovare formati economici con solo funzioni di base per un prezzo compreso tra 50 e 120 euro, o comunque sotto i 200 euro. Se preferite qualcosa di più sofisticato, potreste dover triplicare queste cifre. Infatti, i modelli più avanzati e potenti potrebbero facilmente raggiungere i 1000 euro o più.

Fattori da considerare prima di comprare una soundbar

L’audio è una delle parti fondamentali del mondo dell’intrattenimento, perché è grazie ad esso che possiamo vivere un’esperienza molto più coinvolgente. Ma, naturalmente, possiamo goderne pienamente solo se abbiamo l’attrezzatura con le qualità giuste. È per questo motivo che sono sorti molti progressi nella tecnologia specializzata del settore, dando vita all’esistenza di diversi tipi di dispositivi.

Conosciute anche come soundbar, abbiamo parlato di un tipo di altoparlanti progettati per riprodurre audio in un modo che non deve essere distanziato da altre apparecchiature a causa delle dimensioni, come i televisori. Infatti, spesso possono essere collocate sopra o sotto di essi senza alcun problema. Sono un prodotto indispensabile per ogni amante della musica, e se state già pensando di prenderne una, allora dovreste essere consapevoli di alcuni fattori che vi aiuteranno a scegliere il modello migliore per voi.

Tipi

Ci sono 2 tipi di design che le soundbar possono avere. Uno è passivo, in cui si hanno solo gli altoparlanti, lasciando fuori altri componenti che potrebbero aiutare nel funzionamento come gli amplificatori. Ciò significa che l’utente dovrà acquistare altri elementi separatamente. Tuttavia, hanno sempre altoparlanti di alta qualità, e ad alcuni acquirenti piace la possibilità di poterli personalizzare come vogliono.

Poi ci sono le soundbar attive. In questo caso i dispositivi hanno tutti o quasi tutti i componenti necessari per fornire un suono surround. Tale opzione è perfetta per quegli utenti che non hanno intenzione di fare alcuna modifica e che vogliono che il processo di installazione sia semplice, dato che devono solo collegarli alla TV o al computer.

Dimensioni

Una delle principali caratteristiche delle soundbar è la loro forma e dimensione, quindi non si può omettere questo fattore quando se ne compra una. Come ci si aspetterebbe, sono molto più lunghe che alte. In linea di massima, troverete modelli lunghi circa 90 cm mentre l’altezza è di soli 7 cm.

Ad ogni modo, è possibile trovare soundbar che superano i 100 cm di lunghezza, con alcune che arrivano quasi a 150 cm. Ciò significa che saranno in grado di diffondere efficacemente il suono su aree molto grandi. Inoltre, quelle queste dimensioni tendono anche ad avere un maggior numero di componenti. Ora, se non vi piace l’idea di averne una così grande, potrete contare su opzioni molto più compatte che sono alte meno di 70 cm.

Elementi della struttura

Ci sono 3 elementi della struttura di una soundbar che devono essere presi in considerazione quando si tratta di qualità del suono. Il primo è l’amplificatore, che ha il compito di ingrandire i segnali audio che vengono trasmessi in modo che vengano proiettati con più forza. L’importante è che abbiano un buon livello di potenza per raggiungere questo obiettivo, per cui si raccomanda che raggiungano almeno 100 W RMS. Ci sono alcuni modelli che arrivano fino a 700 W RMS.

Gli altri 2 elementi sono i tweeter e i woofer. Si tratta di 2 tipi di altoparlanti specializzati nella proiezione di suoni ad alta e bassa frequenza, rispettivamente. Ciò significa che se ci preoccupiamo dei suoni ad alta frequenza, dobbiamo assicurarci di avere dei buoni tweeter nella nostra soundbar. Allo stesso modo, se vogliamo sentire dei buoni bassi dovremo comprare una soundbar che includa almeno un woofer nella sua struttura.

Connettività

Non c’è suono se non c’è un posto a cui collegare la soundbar. Ecco perché le loro opzioni di connettività sono essenziali. Di solito hanno porte HDMI, quindi la maggior parte dei modelli funziona bene con le TV moderne. Ci sono anche varianti che hanno connettività USB e ingressi jack da 3,5 mm, ideali se si desidera ascoltare la musica dal computer o dal telefono cellulare.

Inoltre, alcune soundbar hanno una connessione coassiale per il collegamento diretto ai lettori DVD o Blu Ray, mentre altre hanno funzionalità wireless come Bluetooth e WiFi. Più opzioni di connettività hanno, più flessibilità ci danno quando lo usiamo. Tuttavia, ciò può aumentare un po’ il prezzo, ed è per questo che dobbiamo pensare a quali tipi di connessione abbiamo più bisogno.

Numero di canali

Il numero di canali si riferisce al numero di fonti audio che la soundbar ha al suo interno. È comune trovare almeno 2 canali sotto i 200 euro, che si trovano alle due estremità. Ci sono anche alcune soundbar che possono avere fino a 3 canali, che si trovano a sinistra, al centro e a destra.

Tuttavia, per un’esperienza più coinvolgente dovremo andare per quelle soundbar che hanno da 5 a 7 canali. In questo caso le fonti sonore si estendono su quasi tutta la superficie del dispositivo, assicurando che l’audio possa raggiungere tutte le parti della stanza. Tenete a mente, tuttavia, che le soundbar con un tale numero di canali tendono ad avere prezzi molto alti.

Funzioni aggiuntive

Il grado di usabilità è anche una variabile chiave da considerare, poiché ci sono alcune soundbar che sono più versatili di altre. Per esempio, ce ne sono alcune che includono il controllo remoto in modo che non dobbiamo alzarci per regolare il volume dell’audio, mentre altre possono essere controllate tramite app mobili o assistenti virtuali come Alexa.

Ci sono anche alternative che possono avere un maggior grado di autonomia, come quelle soundbar che includono la radio FM. Queste ci permetteranno di ascoltare la musica senza dover dipendere da altri dispositivi come la televisione, il computer o il telefono.

Per godere di un sound unico

Adesso che avete conosciuto ogni aspetto delle 13 migliori soundbar del 2022, comprese quelle sotto i 200 euro, avete un quadro generale chiaro di ciò che propone il mercato. Non vi resterà che scegliere quella che più vi piace, guardando attentamente ogni vostra esigenza.

D’altronde, adesso conoscete anche le opinioni di utenti ed esperti. Seguendo i nostri consigli, quindi non potrete sbagliare!

Redazione

Redazione

Leave a Reply

Sign up for our Newsletter