router-4g.it

La Miglior TV OLED - Recensioni, Classifica 2022

Trova la miglior TV OLED grazie alla nostra selezione 2022!

Se non sapete come scegliere un nuovo televisore, vi avvisiamo che siete nel posto giusto.

Difatti, capire quale sia la TV perfetta può essere confusionario in un anno in cui c’è una vasta gamma di modelli disponibili.

Quindi, vogliamo presentarvi quelle che, secondo le nostre opinioni, sono le 7 migliori TV OLED del 2022.

Venite a vederle!

Le migliori TV OLED

 TV OLEDDimensione dello schermoRisoluzione 
LG-OLED65CX6LA.APID-miniLG OLED65CX6LA.APID
Migliore in assoluto
65 pollici4K Vedi prezzo
LG-OLED55C14LB-miniLG OLED55C14LB
Ideale per i videogiochi
55 pollici4K Vedi prezzo
LG-OLED55B16LA-miniLG OLED55B16LA
Miglior rapporto qualità prezzo
55 pollici4K Vedi prezzo
Sony-Bravia-KE-55A8P-miniSony Bravia KE-55A8P
Audio di ultima generazione
55 pollici4K Vedi prezzo
Philips-65OLED855-miniPhilips 65OLED855
Colori profondi
65 pollici4K Vedi prezzo

1. LG OLED65CX6LA.APID – Migliore in assoluto 

LG-OLED65CX6LA.APID

Dimensione dello schermo: 65 pollici

Risoluzione: 4K

L’LG OLED65CX6LA.APID è la miglior TV OLED del 2022, un prodotto di fascia alta con tanto di intelligenza artificiale. Il suo potente processore α9, infatti, regolerà automaticamente le impostazioni del monitor per darvi immagini pulite e senza sfocature.

Lo schermo da 65 pollici con risoluzione 4K vi permetterà di godere di colori vividi e scuri profondi, grazie alla tecnologia di illuminazione automatica. Inoltre, il sistema Dolby Vision IQ regolerà la luminosità, il colore e il contrasto delle immagini in base alle condizioni di luce nella stanza, così da vedere tutto alla perfezione senza sforzarsi.

Sfruttando NVIDIA G-SYNC, invece, sperimenterete immagini più nitide senza cali di frame, lag, sfarfallio o ritardo. Ciò vi consentirà di vivere al meglio la vostra esperienza di gaming online o offline, con un livello di dettaglio mai visto in una TV OLED.

La soundbar LG SL5Y con tecnologia DTS Virtual X, dall’altro lato, vi farà sentire come se foste dentro le varie scene. Ancora, questa TV OLED dispone di una comoda modalità notturna che adatta il volume a seconda del rumore ambientale per evitare di disturbare gli altri inquilini.

L’interfaccia user-friendly, molto apprezzata tra le recensioni degli utenti, dà accesso a una grande varietà di applicazioni e piattaforme di streaming, quindi è facile trovare film e serie TV. È altresì possibile aprire Disney+, Apple TV, Netflix e Prime Video.

Usando l’app ThinQ integrata nella TV OLED, potrete controllarla da qualsiasi dispositivo intelligente, come il vostro smartphone o tablet. Si collega anche facilmente con assistenti come Amazon Alexa o Google Assistant per gestire il tutto con la propria voce.

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED dotata di potente processore α9 con AI per immagini pulite e senza sfarfallii
  • Il suo display OLED da 65 pollici in 4K renderà la vostra esperienza più coinvolgente
  • Tecnologia Dolby Vision IQ che adatta automaticamente la luminosità e il colore
  • Supporto di NVIDIA G-SYNC, perfetto per godersi ogni scena dei propri videogiochi
  • Include la soundbar LG SL5Y con audio surround DTS, per un audio di ottima qualità
  • La sua applicazione ThinQ vi permetterà di controllarla da qualsiasi dispositivo intelligente
  • Questa TV OLED supporta la gestione tramite comandi vocali con Alexa o Google Assistant
  • Avrete accesso a una moltitudine di servizi di streaming in un batter d’occhio

Contro

  • La base non è completamente stabile, secondo le opinioni degli utenti

2. LG OLED55C14LB – Ideale per i videogiochi

LG-OLED55C14LB

Dimensione dello schermo: 55 pollici 

Risoluzione: 4K

Giocate spesso ai videogiochi? Allora amerete la TV OLED LG OLED55C14LB. Il suo schermo da 55 pollici con risoluzione 4K è perfetto per ore di divertimento! Inoltre, è compatibile con la tecnologia G-SYNC di NVIDIA e FreeSync di AMD, entrambe capaci di prevenire immagini pixelate o blocchi improvvisi delle scene.

Potrete godervi sport e programmi per ore, grazie alla tecnologia Motion Pro. Questa riduce significativamente le sfocature degli oggetti o persone in movimento sullo schermo, per una visione ottimale. Non a caso, è una delle migliori TV OLED del 2022!

Le immagini, tra l’altro, si adattano automaticamente al tipo di contenuto che state guardando, grazie alla tecnologia Dolby Vision IQ. È anche dotata di sistema Dolby Atmos per un suono surround di altissima qualità. Entrambi vi aiuteranno a godere di un’esperienza molto più completa quando guardate i film a casa con la vostra famiglia.

Come se non bastasse, la TV OLED include un sistema operativo WebOS 6 con il quale è possibile configurare il dispositivo secondo le proprie preferenze. È compatibile con una varietà di servizi di streaming come Disney+, Amazon Prime Video e Netflix, così da avere accesso alle ultime serie e film.

L’app ThinQ permette infine di regolare varie impostazioni dal proprio smartphone. È addirittura compatibile con Google Assistant e Alexa, permettendovi di controllare la TV OLED tramite messaggi vocali. In tal modo, potrete accenderla quando arrivate a casa senza perdere tempo a cercare il telecomando.

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED con display da 55 pollici e risoluzione 4K, perfetta per un’esperienza visiva completa
  • La tecnologia Motion Pro riduce le sfocature di oggetti e persone in movimento
  • TV OLED con sistema Dolby Vision IQ che regola le immagini in base al contenuto
  • Godetevi un audio coinvolgente, grazie alla tecnologia Dolby Atmos integrata nel televisore
  • Sistema operativo WebOS 6 per avere accesso a una vasta gamma di servizi di streaming
  • Può essere controllata tramite il telecomando, l’app ThinQ, Alexa o Google Assistant

Contro

  • Funzione di registrazione digitale PVR non disponibile

3. LG OLED55B16LA – Miglior rapporto qualità prezzo 

LG-OLED55B16LA

Dimensione dello schermo: 55 pollici

Risoluzione: 4K

L’LG OLED55B16LA è ideale per chi cerca una smart TV OLED all’avanguardia a un prezzo irresistibile. Il suo accattivante schermo da 55 pollici in 4K con tecnologia di illuminazione automatica vi garantirà una qualità delle immagini sorprendente, così da non dovervi sforzare per guardare i vostri contenuti preferiti.

La frequenza di aggiornamento della TV è di 120Hz. Ciò significa che otterrete immagini estremamente accurate ogni volta, sfruttando anche il supporto NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync per sincronizzare meglio la scheda video con il display. In più, la tecnologia OLED migliorerà notevolmente le scene dei videogiochi.

D’altronde, parliamo di una TV OLED dotata di tecnologia Dolby Vision IQ e modalità FILMMAKER, che imposta lo schermo in maniera automatica per maggiore luminosità e colori. Ancora, il sistema Dolby Atmos contribuirà a un’esperienza più coinvolgente in termini di suono.

Il suo sistema operativo WebOS 6, invece, supporta la maggior parte dei servizi di streaming, quindi i vostri contenuti preferiti saranno sempre disponibili. Infine, gli assistenti vocali integrati di Alexa e Google Assistant consentono di regolare tutto con la voce. Ecco perché secondo noi l’LG OLED55B16LA è la miglior TV OLED del 2022 in termini di rapporto qualità prezzo!

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED con schermo da 55 pollici in 4K per immergervi in tutte le vostre serie e film preferiti
  • Ha una frequenza di aggiornamento di 120 Hz per ottenere immagini di alta qualità
  • Godrete di colori vividi, grazie alla tecnologia Dolby Vision IQ e alla modalità FILMMAKER
  • Supporto per G-SYNC e FreeSync, tecnologie specializzate per i videogame moderni
  • Sistema Dolby Atmos Super Surround Audio integrato nella TV per un sound unico
  • Il suo sistema operativo WebOS 6 supporta vari servizi di streaming, anche a pagamento
  • Questa TV OLED può essere gestita tramite Alexa o Google Assistant con i comandi vocali
  •  

Contro

  • Il livello di luminosità è un po’ basso, secondo le opinioni di diversi utenti
  • Nessuna integrazione con Google Home nel televisore

4. Sony Bravia KE-55A8P – Audio di ultima generazione 

Sony-Bravia-KE-55A8P

Dimensione dello schermo: 55 pollici

Risoluzione: 4K

Se non sapete quale TV OLED scegliere, la Sony Bravia KE-55A8P è unica quando si tratta di qualità audio. Con la sua tecnologia Acoustic Surface Audio, lo schermo vibra per fornire il suono proprio dove avviene l’azione, per un’esperienza sarà incredibile. Inoltre, la funzione Zoom Voice aumenterà il suono delle voci, che sarà di grande aiuto quando si guardano i documentari.

Lo schermo da 55 pollici in 4K e i bordi ridotti vi porteranno all’interno di ogni contenuto che guarderete. Ancora, la tecnologia HDR offrirà una maggiore saturazione dei colori, luci più brillanti e ombre più scure. Il colore degli oggetti viene analizzato e il contrasto regolato per rimasterizzarli individualmente. Non a caso, è una delle migliori TV OLED con ottime recensioni da parte di acquirenti ed esperti.

Il televisore è anche dotato della tecnologia di elaborazione delle immagini X-Reality PRO, che analizza e ottimizza i singoli pixel per darvi il massimo. Ciò, insieme al sistema X-Motion, vi farà godere di programmi sportivi, videogiochi e film d’azione con una fluidità ottimale in ogni momento.

Il sistema operativo Android TV vi permetterà tra l’altro di installare un gran numero di applicazioni. È possibile sfruttare servizi di streaming video come Netflix e Amazon Prime, servizi audio come Deezer e Spotify e persino videogiochi dal Play Store. Il tutto su un dispositivo OLED di altissima qualità!

Sarete persino in grado di controllare la TV con i vostri dispositivi mobili dalla comodità della poltrona. Come se non bastasse, questo modello è compatibile con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant, in modo da poterlo gestire tramite la propria voce.

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED con tecnologia Acoustic Surface Audio per immergersi appieno in ogni scena
  • Enorme display da 55 pollici in 4K con sistema HDR per migliorare ombre e saturazione dei colori
  • Tecnologia X-Reality PRO che ottimizza i pixel per fornirvi immagini di qualità
  • Assicura una riproduzione fluida dei film d’azione, grazie alla sua tecnologia X-Motion
  • Sistema operativo Android TV compatibile con giochi e applicazioni del Play Store
  • TV OLED gestibile tramite Alexa, Google Assistant o collegandola ai propri dispositivi mobili

Contro

  • Il consumo di energia è un po’ alto

5. Philips 65OLED855 – Colori profondi 

Philips-65OLED855

Dimensione dello schermo: 65 pollici

Risoluzione: 4K

Quando si tratta di profondità, pochi televisori possono essere paragonati al Philips 65OLED855. Adatterà la luminosità in base al livello di luce ambientale, così come il colore e il contrasto, in modo che l’immagine risulti sempre chiara. Finalmente potrete godervi i vostri film come avete sempre desiderato!

Il suo schermo da 65 pollici con risoluzione 4K e tecnologia Ambilight è in grado di proiettare la luce dai bordi dello schermo alla parete, creando un effetto più coinvolgente. Inoltre, la tecnologia Dolby Atmos surround della TV OLED diffonderà il suono in modo uniforme in tutto lo spazio circostante, ideale per vedere film in compagnia.

Anche le serate a guardare le partite con i vostri amici non saranno più le stesse! La tecnologia avanzata presente in questa TV OLED, infatti, consente di prevenire le sfocature di oggetti e persone in movimento, offrendovi una fluidità mai vista!

Il prodotto include anche un Chromecast in modo da poter trasferire rapidamente i contenuti da qualsiasi dispositivo. Ciò permette di proiettare lo schermo del telefono e del computer sul televisore per lavorare più comodamente o godere di contenuti che non sono disponibili sui servizi di streaming.

Sarete anche in grado di collegare il dispositivo a un altoparlante intelligente Google Home o Amazon Echo per sfruttare il suo assistente vocale. Così facendo potete chiedergli di eseguire compiti programmati come accendere, spegnere o semplicemente cambiare canale quando volete usando solamente la vostra voce. Ecco perché è il miglior TV OLED di Philips del 2022!

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED con tecnologia HDR10+, per colori unici e adatti ad ogni livello di luminosità
  • Lo schermo da 65 pollici 4K Ambilight si fonde con l’ambiente, per vederci meglio anche di notte
  • La tecnologia di prevenzione delle sfocature consente di ottenere una maggiore fluidità
  • La compatibilità col sistema Dolby Atmos assicura un suono surround uniforme in tutta la stanza
  • È possibile inviare contenuti da qualsiasi dispositivo, grazie alla connettività Chromecast della TV
  • Questo televisore OLED si può collegare a uno smart speaker per gestirlo con l’assistente vocale

Contro

  • È un po’ cara rispetto ad altri TV OLED sul mercato del 2022

6. LG OLED48A16LA – Design innovativo

LG-OLED48A16LA

Dimensione dello schermo: 48 pollici

Risoluzione: 4K

All’interno della nostra classifica, abbiamo voluto inserire quella che, secondo noi, è un’altra delle migliori TV OLED di LG, la OLED48A16LA. Si adatta completamente a qualsiasi tipo di ambiente, e ha uno schermo completamente piatto con bordi quasi invisibili. È così sottile che potete montarla alla parete e farla fondere con l’arredamento.

Il suo display da 48 pollici in 4K è dotato di una tecnologia di auto-illuminazione, in cui milioni di pixel si illuminano indipendentemente. Ecco perché godrete di ombre perfette e colori molto più accurati, assicurandovi un’esperienza visiva ancora più realistica. 

Parliamo di una TV OLED con tanto di processore α7 Gen4, che ottimizza le sorgenti sonore in base al contenuto che state guardando e alla posizione del televisore. Inoltre, mixerà i canali audio per un’esperienza audio più completa.

La sua modalità di ottimizzazione regolerà le impostazioni in modo da non farvi vivere improvvisi cali di frame, sfocature dell’immagine o input lag. Tale elemento, soprattutto per gli amanti dei videogame, è fondamentale per vincere le sfide più impegnative online, in quanto evita di distrarsi.

L’interfaccia super intuitiva del sistema operativo WebOS 6 della TV vi permetterà inoltre di accedere alle vostre app in modo facile e veloce. È anche compatibile con app come Disney+, Apple TV, Netflix, YouTube e i canali di LG, così da scegliere ciò che preferite quando volete.

Come se non bastasse, è possibile regolare il volume o cambiare canale con la sola voce, grazie a Google Assistant e Amazon Alexa. Se non volete usare i comandi vocali, però, è sempre disponibile un telecomando per la TV con un ampio raggio d’azione per gestire il tutto.

Vedi prezzo

Pro

  • Design attraente e moderno che si adatta perfettamente all’arredamento di ogni casa
  • TV OLED con display 48 pollici in 4K e tecnologia di illuminazione automatica per colori più vividi
  • Processore α7 che ottimizza automaticamente il suono in base al contenuto che si guarda
  • Otterrete il massimo dai vostri videogiochi, grazie alla sua modalità gaming molto fluida
  • Sistema operativo WebOS 6 per darvi accesso alle applicazioni in pochi secondi tramite la TV
  • Si possono anche sfruttare servizi in streaming gratis o a pagamento in un batter d’occhio

Contro

  • Basso livello di luminosità, rispetto ad altre TV OLED

7. Hisense 65A98G – Grande livello di luminosità

Hisense-65A98G

Dimensione dello schermo: 65 pollici

Risoluzione: 4K

Se siete anche indecisi su cosa scegliere, vi presentiamo la miglior TV OLED di Hisense, la 65A98G. Il livello di contrasto offerto dal suo display 4K da 65 pollici fornirà un migliore bilanciamento dei colori, permettendovi di vedere chiaramente le scene scure. Oltre a ciò, la sua luminosità massima di 800 nits consente di vederci bene anche quando c’è poca luce.

Otterrete immagini accurate in ogni momento senza soffrire di lag, grazie alla sua frequenza di aggiornamento di 120Hz. Dispone anche della tecnologia VRR che regola la frequenza di aggiornamento per evitare blocchi improvvisi. Ancora, la TV ha una modalità gaming che riduce al minimo la latenza, offrendo grande fluidità.

Con la sua soundbar integrata da 120W e le tecnologie DTS Virtual X e Dolby Atmos, potrete godere di un suono surround ad alta fedeltà. Con due altoparlanti montati in alto, un subwoofer e un paio di altoparlanti anteriori, infatti, questa TV OLED distribuisce il suono ovunque in modo uniforme. 

È altresì compatibile con gli assistenti personali come Alexa e Google Assistant, quindi sarete in grado di controllare il dispositivo con la vostra voce. Potete, per esempio, connettere la TV a Internet e chiedergli di riprodurre musica, mostrarvi il vostro film preferito o leggere le notizie.

Avrete addirittura accesso immediato ai vostri contenuti multimediali grazie alla sua compatibilità con una moltitudine di servizi di streaming. Viene fornita, appunto, con applicazioni come Prime Video, Netflix, DAZN, YouTube, Raiplay, Mediaset Play Infinity e CHILI con cui potrete godervi serie e film senza dover lasciare il vostro salotto.

Vedi prezzo

Pro

  • TV OLED con display da 65 pollici 4K, con ottimo bilanciamento dei colori e 800 nits
  • Con la sua modalità gaming e la frequenza di aggiornamento di 120Hz non soffrirete mai di lag
  • Tecnologia VRR che regola automaticamente la velocità per evitare blocchi improvvisi
  • Audio surround grazie alla soundbar della TV con tanto di tecnologia Dolby Atmos e DTSVX
  • È compatibile con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant per essere controllata con la voce
  • Ha una moltitudine di applicazioni e servizi di streaming inclusi come Prime Video e Netflix

Contro

  • È necessario regolare un po’ la luce per adattarla meglio all’ambiente

TV OLED : Domande frequenti

Perché scegliere una TV OLED?

Oggi le TV OLED sono diventate sempre più popolari tra coloro che cercano un’esperienza visiva unica, ma cosa le rende così speciali? Rispetto ai modelli a LED, questi formati non richiedono una fonte di luce esterna, il che porta con sé una serie di vantaggi che migliorano l’esperienza lato utente.

Prima di tutto, questi modelli consumano meno energia dei loro concorrenti, poiché generano luce da soli. Sono anche in grado di riprodurre colori neri più profondi e intensi. Inoltre, la maggior parte dei formati disponibili sono molto sottili e possono essere dotati di schermi flessibili che garantiscono migliori performance.

Quali dimensioni dovrebbe avere la mia prossima TV OLED?

La dimensione della vostra prossima TV OLED è un criterio che dipende esclusivamente dalle vostre preferenze personali. Come regola generale, la dimensione standard per questi modelli è di 50 pollici o 55 pollici, poiché si tratta di un ottimo equilibrio tra nitidezza e definizione. Non troverete quasi mai televisori simili più piccoli.

D’altra parte, se avete bisogno di un modello più grande, sono disponibili alternative da 65 pollici o più. Queste sono in genere opzioni più avanzate e “più intelligenti”, ma richiedono anche più spazio per l’installazione.

Quanto è elevata la risoluzione di una TV OLED?

Questa è probabilmente una delle domande di base che ogni consumatore si pone quando acquista un nuovo dispositivo elettronico. Nel caso delle ultime TV OLED, la risoluzione standard è 4K Ultra HD a 3840 × 2160 pixel, che si traduce in una qualità dell’immagine molto più nitida, con colori sempre vividi e chiari.

Naturalmente, la qualità dell’immagine dipende anche dalle tecnologie integrate nella TV, come il popolare standard HDR, in grado di riprodurre contenuti con grande dinamicità. Naturalmente, è anche possibile trovare alternative leggermente più vecchie (e più economiche) che supportano la risoluzione Ultra HD o Full HD.

Quali sono le migliori marche di TV OLED?

Avendo chiarito alcuni dei dubbi più frequenti sui televisori OLED, è il momento di valutare nel dettaglio la vasta gamma delle marche più popolari sul mercato. Ricordate che scegliere la ditta giusta non solo assicurerà performance elevate, ma anche una durabilità maggiore.

Prima di tutto, quindi, consigliamo di dare un’occhiata ai giganti del settore, come LG e Sony, entrambe multinazionali con una lunga storia alle spalle. Vale anche la pena valutare le opzioni di aziende come Philips e Hisense, un’azienda cinese con centinaia di recensioni positive da parte dei consumatori.

Quanto costa una TV OLED?

Sia che si decida di acquistare una TV OLED in un negozio fisico o su un sito web affidabile, è sempre una buona idea valutare i prezzi che circolano sul mercato per evitare spiacevoli sorprese. Prima di tutto, è importante sapere che la tecnologia incorporata in questi modelli rende il costo più alto rispetto alla concorrenza.

In tale contesto, i modelli più “economici” sono quelli tra 1000 e 1500 euro. D’altra parte, i formati di fascia media sono compresi tra 1500 e 3000 euro, mentre quelli di fascia alta sono in grado di superare facilmente quest’ultima cifra. Naturalmente, quelli della nostra classifica sono i migliori che troverete sul mercato del 2022, sia in termini di qualità che prezzo.

Fattori da considerare prima di comprare una TV OLED

La tecnologia OLED è entrata nel mercato dei televisori per offrire più scelta a quegli acquirenti che cercano apparecchiature in grado di generare immagini di altissima qualità con una migliore efficienza energetica. Grazie al suo arrivo, è ora possibile ottenere un’esperienza visiva senza precedenti, ed è per tale motivo che sempre più famiglie scelgono di acquistare uno di questi dispositivi.

L’acquisto di un televisore con un tipo di schermo del genere è ideale per tutti gli amanti di film e serie. La qualità che raggiungono nei toni e nei colori è così buona che, finora, sono l’unico tipo di televisioni capace di offrire neri puri. Forse state già pensando di prenderne una da installare nel salotto o nella camera da letto, magari da 50 pollici o più. Se è così, dovreste essere consapevoli di alcuni fattori che vi aiuteranno a scegliere la miglior TV OLED per voi. Vediamoli subito.

Dimensione

Normalmente i televisori con questo tipo di schermo tendono ad essere un po’ grandi, ma sarete ancora in grado di trovare alcune opzioni più compatte. I più piccoli misurano di solito 48 pollici, una dimensione adatta a un soggiorno o a una camera da letto non troppo spaziosa.

D’altra parte, se vogliamo avere uno schermo molto più grande per una buona visione a distanza, dovremo scegliere un modello di almeno 50 pollici o 55 pollici. Fortunatamente, ci sono alcune alternative che vanno fino a 65, 77 e 83 pollici se volete avere il cinema in casa. Tuttavia, ricordate sempre che è importante trovare un buon equilibrio tra le dimensioni desiderate e lo spazio disponibile. 

 Qualità dell’immagine

 Se state cercando una TV OLED di alta qualità, bisogna guardare anche il livello di risoluzione. I modelli più basilari arrivano fino a 1080p, ma sempre più televisori di questo tipo stanno offrendo il supporto per il 4K, la massima risoluzione disponibile in commercio.

Un altro elemento che ci assicura un’elevata qualità delle immagini è il supporto per tecnologie come Dolby Vision, HDR o G-Sync. Se la TV include uno o più di questi sistemi, è un ottimo segno. Potremmo anche guardare la frequenza di aggiornamento per vedere quanta fluidità c’è durante la riproduzione dei contenuti. In genere, consigliamo un minimo di 48 o 60 Hz.

Funzioni aggiuntive

Queste TV rientrano nella categoria dei dispositivi intelligenti moderni, grazie al numero di funzioni che possono includere. Per esempio, molti modelli OLED da 50 pollici, 55 pollici o superiori, supportano app come Netflix, YouTube, Prime Video e Disney+, perfette se amiamo i servizi streaming online.

Ma queste non sono le uniche caratteristiche disponibili. I modelli migliori vanno oltre e offrono compatibilità con assistenti virtuali come Alexa e Google Assistant per controllarli tramite la propria voce. Ricordate solo che più funzionalità ci sono, più alto è il prezzo di vendita.

 Suono

La tecnologia OLED è entrata nel mercato dei televisori per offrire più scelta a quegli acquirenti che cercano apparecchiature in grado di generare immagini di altissima qualità con una migliore efficienza energetica. Grazie al suo arrivo, è ora possibile ottenere un’esperienza visiva senza precedenti, ed è per tale motivo che sempre più famiglie scelgono di acquistare uno di questi dispositivi.

L’acquisto di un televisore con un tipo di schermo del genere è ideale per tutti gli amanti di film e serie. La qualità che raggiungono nei toni e nei colori è così buona che, finora, sono l’unico tipo di televisioni capace di offrire neri puri. Forse state già pensando di prenderne una da installare nel salotto o nella camera da letto, magari da 50 pollici o più. Se è così, dovreste essere consapevoli di alcuni fattori che vi aiuteranno a scegliere la miglior TV OLED per voi. Vediamoli subito.

Dimensione

Normalmente i televisori con questo tipo di schermo tendono ad essere un po’ grandi, ma sarete ancora in grado di trovare alcune opzioni più compatte. I più piccoli misurano di solito 48 pollici, una dimensione adatta a un soggiorno o a una camera da letto non troppo spaziosa.

D’altra parte, se vogliamo avere uno schermo molto più grande per una buona visione a distanza, dovremo scegliere un modello di almeno 50 pollici o 55 pollici. Fortunatamente, ci sono alcune alternative che vanno fino a 65, 77 e 83 pollici se volete avere il cinema in casa. Tuttavia, ricordate sempre che è importante trovare un buon equilibrio tra le dimensioni desiderate e lo spazio disponibile. 

 Qualità dell’immagine

 Se state cercando una TV OLED di alta qualità, bisogna guardare anche il livello di risoluzione. I modelli più basilari arrivano fino a 1080p, ma sempre più televisori di questo tipo stanno offrendo il supporto per il 4K, la massima risoluzione disponibile in commercio.

Un altro elemento che ci assicura un’elevata qualità delle immagini è il supporto per tecnologie come Dolby Vision, HDR o G-Sync. Se la TV include uno o più di questi sistemi, è un ottimo segno. Potremmo anche guardare la frequenza di aggiornamento per vedere quanta fluidità c’è durante la riproduzione dei contenuti. In genere, consigliamo un minimo di 48 o 60 Hz.

Funzioni aggiuntive

Queste TV rientrano nella categoria dei dispositivi intelligenti moderni, grazie al numero di funzioni che possono includere. Per esempio, molti modelli OLED da 50 pollici, 55 pollici o superiori, supportano app come Netflix, YouTube, Prime Video e Disney+, perfette se amiamo i servizi streaming online.

Ma queste non sono le uniche caratteristiche disponibili. I modelli migliori vanno oltre e offrono compatibilità con assistenti virtuali come Alexa e Google Assistant per controllarli tramite la propria voce. Ricordate solo che più funzionalità ci sono, più alto è il prezzo di vendita.

 Suono

Il suono non è il punto forte delle TV OLED, ma ci sono alcune varianti che garantiscono sound di alta fedeltà. Se vogliamo ottenere un suono di qualità senza dover ricorrere ad altri dispositivi ausiliari, dovremo puntare a trovare un modello che abbia una tecnologia specializzata, come il Dolby Atmos.

Con tali sistemi, infatti, saremo in grado di ottenere un’esperienza audiovisiva decisamente più completa. Anche qui, fate molta attenzione al prezzo del dispositivo.

 Connessioni

Senza una connessione non possiamo usare la TV, ed è per questo tale fattore risulta cruciale. Di solito, i modelli convenzionali includono porte HDMI, ma si possono trovare anche modelli con ingressi USB ed Ethernet per una maggiore flessibilità.

All’interno della nostra classifica, ci sono anche opzioni che supportano Bluetooth, WiFi, DVB-T2 e DVB-S2. L’importante è che la TV OLED che state per scegliere abbia tutte le connessioni che soddisfano le vostre esigenze personali.

uono non è il punto forte delle TV OLED, ma ci sono alcune varianti che garantiscono sound di alta fedeltà. Se vogliamo ottenere un suono di qualità senza dover ricorrere ad altri dispositivi ausiliari, dovremo puntare a trovare un modello che abbia una tecnologia specializzata, come il Dolby Atmos.

Con tali sistemi, infatti, saremo in grado di ottenere un’esperienza audiovisiva decisamente più completa. Anche qui, fate molta attenzione al prezzo del dispositivo.

 Connessioni

Senza una connessione non possiamo usare la TV, ed è per questo tale fattore risulta cruciale. Di solito, i modelli convenzionali includono porte HDMI, ma si possono trovare anche modelli con ingressi USB ed Ethernet per una maggiore flessibilità.

All’interno della nostra classifica, ci sono anche opzioni che supportano Bluetooth, WiFi, DVB-T2 e DVB-S2. L’importante è che la TV OLED che state per scegliere abbia tutte le connessioni che soddisfano le vostre esigenze personali.

Per sentirsi come al cinema

Adesso che avete visto la nostra classifica con le 7 migliori TV OLED del 2022, non sarà più così difficile scegliere quella giusta. D’altronde, parliamo di dispositivi con una tecnologia talmente avanzata che è quasi impossibile rimanere delusi.

Per orientarvi, consigliamo sempre di valutare opinioni e recensioni degli acquirenti, ma anche di comparare con cura i prezzi proposti dal mercato. Solo così riuscirete a prendere la decisione giusta!

Facebook
Twitter
WhatsApp